Sanremo 2020: Fiorello e Jovanotti saranno al Festival di Sanremo 2020?


jova-fiore

Fiorello e Jovanotti al Festival di Sanremo 2020. Questa è la notizia che trapela in queste ore e che arriva direttamente dallo showman Fiorello, oggi protagonista della conferenza stampa di presentazione del nuovo programma “Viva RaiPlay”che andrà in onda su RaiPlay a cominciare dal 4 novembre.

Alla conferenza stampa di presentazione di “VivaRaiPlay!”, il nuovo programma di Fiorello in streamin, Fiorello ha dichiarato che sulla partecipazione al Festival di Sanremo ancora non c’è un’idea precisa, ma è ormai ufficiale che ci sarà: “Ho detto ad Amadeus di lasciarmi tranquillo fino al 20 dicembre, ma che io vada a Sanremo è sicuro”.

vivaraiplay.jpeg

Una promessa fatta all’amico 35 anni fa quando erano in vacanza insieme a Ibiza: “Quando nessuno avrebbe scommesso una lira su di noi”. Già allora Amadeus sognava il Festival e gli fece promettere di salire su quel palco nel caso fosse riuscito ad arrivare alla conduzione. La promessa sarà mantenuta, ma al proprio fianco, anticipa Fiorello, vorrebbe avere anche Lorenzo Jovanotti Cherubini: “Siccome anche Jovanotti è nostro amico, penso che una serata, forse la prima, saremo sul Palco dell’Ariston tutti e tre insieme”.

Inoltre, Amadeus prenderà parte a una delle puntate del nuovo programma di Fiorello che partirà sul web a cominciare dal 4 novembre. Ancora da definire quali siano i contenuti della serata che terrà con Jovanotti all’Ariston, dal momento che non ci sono state ancora conferme da parte del diretto interessato, che comunque si è sempre detto aperto alla partecipazione dell’amico che era stato dato anche come co-conduttore.

Amadeus aveva parlato di Fiorello nel corso dell’ultima intervista che ha rilasciato a Mara Venier in una recente Domenica In, nella quale aveva specificato come il collega e amico gli fosse stato vicino nel corso della sua partecipazione a Tale e Quale Show, che aveva sancito il suo ritorno sulle scene dopo un periodo di pausa nel quale il telefono aveva smesso di squillare.

Intanto, è già noto il regolamento del Festival di Sanremo sia per la categoria Nuove Proposte sia per quella Campioni. I Campioni in gara saranno 20, contrariamente a quanto accaduto nelle passate edizioni nelle quali il numero dei cantanti in gara erano aumentati per consentire un maggior numero di canzoni in concorso.

Il nome di Amadeus non è comunque arrivato a sorpresa. L’edizione 70 era stata annunciata come corale e così sarà, per volere della direttrice di Rai1 Teresa De Santis che aveva già annunciato che l’edizione a cifra tonda sarebbe stata a forte matrice aziendale.

In questo momento, Amadeus è infatti uno dei conduttori di punta di Rai1 e l’unico che potesse assumersi la responsabilità della conduzione del Festival di Sanremo. Improbabile l’ingaggio di Carlo Conti, che aveva già avuto modo di dichiarare di non essere ancora pronto per una nuova edizione dopo le tre già condotte, e di grande successo, che ha archiviato con l’ultima prova del 2017 con Maria De Filippi.

I primi passi della nuova edizione del Festival di Sanremo 2020 inizieranno a muoversi nel mese di dicembre, quando saranno decretati i finalisti della sezione Nuove Proposte. I concorrenti saranno infatti 8, scelti 5 tra quelli che hanno fatto domanda all’edizione di Sanremo Giovani e scelti all’interno della trasmissione condotta da Marco Liorni “Italia Si” in onda su Rai1 il 19 dicembre, due tra gli 8 vincitori ad Area Sanremo 2019 e la vincitrice di Sanremo Young, Tecla Insolia, per la quale è stata modificata una parte del regolamento.

Da ricordare che è stato pubblicato il regolamento della 70ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo che vede la direzione artistica di Amadeus, andrà in onda su Rai1 dal 4 al 8 febbraio 2020 in diretta dal Teatro Ariston e sarà trasmesso ogni sera a partire dalle ore 20.35.

La principale novità riguarda la serata dedicata alle cover, in calendario per giovedì 6: non sarà più una gara a parte come in passato. Infatti i voti ottenuti dalle canzoni, scelte all’interno del repertorio storico di Sanremo, contribuiranno a definire la classifica finale.

Novità anche per quanto riguarda le votazioni. In ogni serata, nella sezione Campioni (in totale 20 artisti) saranno chiamate a votare giurie diverse. Quella Demoscopica per le prime 10 canzoni eseguite il martedì e per le seconde 10 che saranno eseguite il mercoledì; la giuria composta da Musicisti e Coristi dell’Orchestra voterà il giovedì, poi il venerdì toccherà alla giuria di Stampa, Tv, Radio e Web. Solo nell’ultima serata Demoscopica e Stampa voteranno insieme, con l’aggiunta del Televoto da casa.

Un meccanismo analogo verrà utilizzato anche per la votazione delle Nuove proposte (solo Demoscopica al martedì e al mercoledì; Demoscopica, Stampa e Televoto al giovedì e al venerdì).

I nomi dei 20 Campioni saranno annunciati da Amadeus nel corso di “Soliti Ignoti – Speciale Lotteria Italia” il 6 gennaio. Invece le Nuove proposte saranno otto: cinque verranno scelte alla finale di “Sanremo Giovani” del 19 dicembre in diretta su Raiuno, mentre due arriveranno dal concorso Area Sanremo 2019. Con loro la vincitrice di “Sanremo Young 2019”, Tecla Insolia.

Il Festival si articolerà in cinque serate. Gli Artisti e le relative canzoni che parteciperanno a Sanremo 2020 saranno suddivisi in due sezioni:

  • Sezione CAMPIONI
  • Sezione NUOVE PROPOSTE

Complessivamente, le giurie che determineranno classifiche e vincitori delle due sezioni saranno: una Giuria Demoscopica, una Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web, il pubblico tramite il sistema di Televoto da telefonia fissa e da telefonia mobile, i musicisti e coristi dell’Orchestra del Festival. 

Prima Serata (martedì 4 febbraio 2020). Si alzerà il sipario sul palco del Teatro Ariston e verranno eseguite 10 canzoni in gara della sezione CAMPIONI e 4 canzoni della sezione NUOVE PROPOSTE. 

Per i CAMPIONI, le canzoni verranno votate dalla Giuria Demoscopica. All’esito delle votazioni, verrà stilata una classifica delle 10 canzoni eseguite in serata.

Gli artisti delle NUOVE PROPOSTE si esibiranno in due coppie a “sfida diretta”. Le votazioni verranno effettuate dalla Giuria Demoscopica. Le due canzoni risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alla Terza Serata. Le due canzoni perdenti verranno eliminate dalla competizione.

Seconda Serata (mercoledì 5 febbraio 2020). Esecuzione delle altre 10 canzoni in gara della sezione CAMPIONI. Esecuzioni delle altre 4 canzoni in gara della sezione NUOVE PROPOSTE.

Le canzoni dei CAMPIONI verranno votate dalla Giuria Demoscopica. All’esito delle votazioni verrà stilata una classifica delle 10 canzoni eseguite in serata. Al termine della Seconda Serata verrà stilata una classifica congiunta di tutte le 20 canzoni in competizione nella sezione CAMPIONI, risultante dalle percentuali di voto da queste ottenute nel corso della Prima Serata (le prime 10) e di quelle ottenute nel corso della Seconda Serata (le seconde 10).

Gli artisti delle NUOVE PROPOSTE si esibiranno in due coppie a “sfida diretta”. Le votazioni verranno effettuate dalla Giuria Demoscopica. Le due canzoni risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alla Terza Serata. Le due canzoni perdenti verranno eliminate dalla competizione.

Terza Serata (giovedì 6 febbraio 2020)  SANREMO 70. Esecuzione da parte dei 20 CAMPIONI di canzoni edite appartenenti al repertorio della storia del Festival. Gli artisti potranno scegliere di esibirsi insieme ad artisti ospiti italiani o stranieri. Interpretazione delle 4 canzoni rimaste in competizione della sezione NUOVE PROPOSTE.

Le interpretazioni degli artisti verranno votate dai musicisti e dai coristi componenti l’Orchestra del Festival e i risultati concorreranno alla determinazione della classifica generale della competizione nella sezione CAMPIONI.

Esecuzione delle 4 canzoni rimaste in competizione da parte dei 4 rispettivi artisti della sezione NUOVE PROPOSTE. Gli artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta” (Semifinali). La votazione avverrà con sistema misto: della Giuria Demoscopica, della Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web e del pubblico tramite Televoto. Le 2 canzoni risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alla finale della sezione NUOVE PROPOSTE nella Quarta Serata. Le due canzoni perdenti saranno eliminate dalla competizione.

Quarta Serata (venerdì 7 febbraio 2020). Esecuzione delle 20 canzoni in gara della sezione CAMPIONI. Esecuzione delle 2 canzoni rimaste in competizione della sezione NUOVE PROPOSTE. Al termine della serata verrà proclamata la canzone/artista Vincitrice della sezione NUOVE PROPOSTE.

Le canzoni della sezione CAMPIONI verranno votate dalla Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web. La media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una nuova classifica delle 20 canzoni nella sezione CAMPIONI.

La votazione della sezione NUOVE PROPOSTE avverrà con sistema misto: della Giuria Demoscopica, della Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web e del pubblico, tramite Televoto. La canzone più votata verrà proclamata Vincitrice della sezione NUOVE PROPOSTE.

Quinta Serata – Serata Finale (sabato 8 febbraio 2020). Esecuzione delle 20 canzoni in competizione della sezione CAMPIONI. Al termine della serata verrà proclamata la canzone Vincitrice della sezione CAMPIONI.

Le votazioni avverranno con sistema misto: della Giuria Demoscopica, della Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web, del pubblico tramite Televoto. La media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una nuova classifica delle 20 canzoni. Riproposizione attraverso esecuzione dal vivo o attraverso registrazione dell’ultima esibizione effettuata (o di parte di questa) delle 3 canzoni nuove degli Artisti della sezione CAMPIONI che hanno ottenuto il punteggio complessivo più elevato nella suddetta classifica.

Le votazioni precedenti verranno azzeratee si procederà a una nuova votazione, sempre con sistema misto: della Giuria Demoscopica, della Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web e del pubblico tramite Televoto. La canzone con la percentuale di voto complessiva più elevata ottenuta in quest’ultima votazione verrà proclamata Vincitrice di SANREMO 2020 (sezione CAMPIONI). Verranno proclamate anche la seconda e la terza classificate.

Per scoprire metodi di votazione, classifiche, premi e altri dettagli leggi il Regolamento >>

Inoltre, come previsto, il rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest 2020, che si svolgerà a Rotterdam, ne Paesi Bassi, il 12, il 14 e il 16 maggio, sarà uno degli artisti, della categoria Campioni, partecipanti al Festival.

Il regolamento al riguardo così cita: “L’Artista vincitore del 70° Festival della Canzone Italiana (sezione CAMPIONI) parteciperà, in rappresentanza dell’Italia, all’edizione 2020 dell’Eurovision Song Contest, su richiesta di RAI. Gli Artisti interessati all’eventuale partecipazione alla manifestazione e le rispettive Case discografiche saranno tuttavia tenuti a consegnare preventivamente a RAI – nei tempi da quest’ultima indicati e comunque non oltre la data della Prima Serata del Festival – il modulo di accettazione alla partecipazione all’Eurovision Song Contest 2020 (fornito dall’Organizzazione del Festival) debitamente firmato. Nel caso che l’Artista vincitore del Festival non consegni il modulo nei tempi indicati, RAI si riserva il diritto di scegliere l’Artista che la rappresenterà all’Eurovision Song Contest secondo propri criteri, senza che il suddetto Artista vincitore abbia nulla a pretendere.”

Rispetto agli anni passati, la RAI richiede, quindi, che gli artisti interessati alla partecipazione al concorso europeo decidano per tempo se rappresentare l’Italia o meno nei Paesi Bassi. Ricordiamo che lo scorso anno, Mahmood, dopo un’iniziale conferma, si prese del tempo per riflettere e decidere definitivamente se volare a Tel Aviv. Nel 2016, inoltre, gli Stadio, che vinsero il Festival, non espressero subito la volontà di rappresentare l’Italia a Stoccolma. Dopo alcuni giorni fu scelta Francesca Michielin, seconda classificata alla manifestazione canora italiana.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...