ESC 2020 – Repubblica Ceca: Benny Cristo con “Kemama” a Rotterdam 2020

Benny Cristo

L’emittente pubblica ceca ČT ha reso noto qualche minuto fa, dopo due settimane di votazione online, che Benny Cristo con la canzone “Kemama” ha vinto la selezione della Repubblica Ceca, l’Eurovision Song CZ, e, quindi, rappresenterà il Paese alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2020, che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 12, 14 e 16 maggio del prossimo anno, in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”.

Come l’anno scorso ČT ha organizzare una selezione nazionale per selezionare la canzone e il concorrente che rappresenterà la Repubblica Ceca il prossimo Eurovision Song Contest.

Un totale di 7 artisti (Barbora MochowaBennny Crhisto (Ben Cristovao), Elis Mraz & Čis TKarelllOlga LounováPam Rabbit e We All Poop) delle quasi 152 candidature pervenute alla ČT, di cui 72 però sono state presentate da autori cechi, si sono sfidati nella selezione nazionale ceca online “Eurovision Song CZ” per Rotterdam nel corso di  questo mese di gennaio.

Il rappresentante della Repubblica Ceca per Rotterdam,  Benny Cristo è stato determinato attraverso una combinazione di voto di una giuria internazionale e del televoto attraverso l’app ufficiale dell’Eurovision Song Contest. Cristo ha ottenuto il massimo dei voti dal voto online del pubblico ceco ed è arrivato secondo nel voto della giuria. 

Mentre, al secondo posto si sono classificati lis Mraz e Čis T, e al terzo posto Barbora Mochowa.

Benny Cristo, pseudonimo di Ben Cristovao, è attivo nella scena musicale ceca da circa 10 anni. to l’8 giugno 1987 a Plzen, madre ceca e padre angolano, è da 10 anni abbondanti tra le star più apprezzate del Paese, con un repertorio che spazia dal pop al reggaeton passando per R’n’B e hip hop. Nel 2019, ha pubblicato il suo nuovo EP “Kontakt”, che contiene un totale di 6 canzoni tra cui “Aleiaio“ e “Plan”. I suoi più grandi successi finora sono “Bomby” (24 milioni di visualizzazioni su YouTube), “Asio” (14 milioni di visualizzazioni) e “Padam” (24 milioni di visualizzazioni). 

Ha conosciuto il successo nel 2009, con il 7° posto al Česko Slovenská SuperStar. Ha all’attivo tre album: “Definitely different” (2010), “Benny Cristo” (2011), “Made in Czechoslovakia” (2014). A questi si aggiungono tre EP: “Poslední“, “Live Ben” e “Kontakt“, il primo dei quali è del 2017 mentre gli altri due sono del 2019.

Nel corso degli anni, Benny ha creato una forte base di fan sui social network, seguito da quasi 800 000 persone su Instagram. Oltre alla sua carriera musicale, pratica professionalmente jiu-jitsu, con prestigiosi riconoscimenti in tornei internazionali nella sua categoria.

Benny Cristo con “Kemama” è l’undecimo concorrente in gara all’edizione 2020 dell’Eurovision Song Contest, dopo gli Hooverphonic per il Belgio, Blas Cantó con “Universo” per la Spagna, VICTORIA per la Bulgaria, Sandro Nicolas per il Cipro, Vincent Bueno per l’Austria con “Alive”, Tornike Kipiani – თორნიკე ყიფიანი con “Take Me As I Am” per la Georgia, Jeangu Macrooy per i Paes Bassi, Tom Leeb per la Francia , Arilena Ara con “Shaj” (Swear), Vasil Garvanliev (Васил Гарванлиев) per la Macedonia del Nord e Jeangu Macrooy per i Paesi Bassi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il risultato della selezione nazionale della ČT è stato deciso sia dal voto pubblico attraverso l’app ufficiale dell’Eurovision Song Contest, sia dal voto di una giuria internazionale composta da precedenti partecipanti al concorso Eurovision Song Contest (Isaiah Firebrace, Kasia Mos, Kristian Kostov (Australia, Polonia e Bulgaria 2017), Katerine Duska, Michela, Miki, Sebastian Rejman, i KEiiNO, Zala Kralj e Gasper Santl (Grecia, Malta, Spagna, Finlandia, Norvegia e Slovenia 2019) e Stig Rasta (Estonia 2015)).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco i risultati (Totale=Giuria (EE,SI,NO,BG,AU,FI,ES,PO,MT,GR,INTL)+ Televoto):

  • Barbora Mochowa –  “Among White & Black Holes” (Barbora Mochowa, Viliam Béreš, Tereza Frantová), 14 punti = Giuria (12  (87=10+10+3+12+8+3+3+10+12+12+4)+ 2 – 3º posto
  • Benny Cristo  (Ben Cristovao, Ben da Silva Cristóvão) – “Kemama” (Osama Verse-Atile, Ben Cristovao, Charles Sarpong, Rudy Ray), 22 punti = Giuria (10  (78=12+6+8+6+12+6+8+4+2+6+8)+ 12 – 1º posto
  • Elis Mraz & Čis T (Eliška Mrázová e Čistychov) – “Wanna Be Like” (Elis Mraz, Čis T), 18 punti = Giuria (8 (75=8+2+12+8+10+4+10+3+4+4+10)+ 10 – 2º posto
  • Karelll (Karel Peterka) – “At Least We’ve Tried” (Karelll), 10 punti = Giuria (6  (67=2+4+4+3+6+12+12+6+8+8+2)+ 4 – 5º posto
  • Olga Lounová (Olga Pytlounov Dark Water” (Olga Lounová, Aleena Gibson, Trevor Muzzy, Ashley Dudokovich), 9 punti = Giuria (3 (55=3+8+10+2+4+10+2+2+6+2+6)+ 6 – 6º posto
  • Pam Rabbit – “Get Up” (Boris Carloff, Pamela Koky), 9 punti = Giuria (6  (67=4+12+2+10+3+8+4+8+3+10+3)+ 3 – 7º posto
  • We All Poop (Jakub Božek, Vojtěch Božek, Šimon Martínek, Michal Jiráň) – “All The Blood (Positive Song Actually)” (Šimon Martínek, Michal Jiráň, Jakub Božek), 12 punti = Giuria (4  (66=6+3+6+4+2+2+6+12+10+3+12)+ 8 – 4º posto

Voto della giuria internazionale per l’Eurovision Song CZ 2020:

  • Estonia – Stig Rästa (Rappresentante dell’Estonia all’Eurovision Song Contest 2015, con Elina Born) – Benny Cristo
  • Slovenia – Zala Kralj & Gašper Šantl (Rappresentanti della Slovenia all’Eurovision Song Contest 2019) – Pam Rabbit
  • Norvegia – KEiiNO (Rappresentanti della Norvegia all’Eurovision Song Contest 2019) – Elis Mraz & Čis T
  • Bulgaria – Kristian Kostov (Rappresentante della Bulgaria all’Eurovision Song Contest 2017)
  • Australia – Isaiah Firebrace (Rappresentante dell’Australia all’Eurovision Song Contest 2017) – Benny Cristo
  • Finlandia – Sebastian Rejman (Rappresentante della Finlandia all’Eurovision Song Contest 2019, con Darude) – Karelll
  • Spagna – Miki Núñez (Rappresentante della Spagna all’Eurovision Song Contest 2019) – Karelll
  • Polonia – Kasia Moś (Rappresentante della Polonia all’Eurovision Song Contest 2017) – We All Poop
  • Malta – Michela Pace (Rappresentante di Malta all’Eurovision Song Contest 2019) – Barbora Mochowa
  • Grecia – Katerine Duska (Rappresentante della Grecia all’Eurovision Song Contest 2019) – Barbora Mochowa
  • International online vote – We All Poop

Il voto pubblico:

  • 12 – Benny Cristo
  • 10 – Elis Mraz & Cis T
  • 8 – We All Poop
  • 6 – Olga Lounova
  • 4 – Karelll
  • 3 – Pam Rabbit
  • 2 – Barbora Mochowa

https://www.facebook.com/ceskatelevi…6288635608733/

La Repubblica Ceca è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Tel Aviv dal gruppo musicale indie pop ceco fondato nel 2013 a Třinec Lake Malawi e il suo brano “Friend of a friend” (scelti tramite il format per la ricerca del rappresentante ceco all’Eurovision Song Contest, l’Eurovision Song CZ 2019), pubblicato il 7 gennaio 2019 su etichetta discografica Holidays Forever. Il brano è stato scritto e composto da Jan Steinsdoerfer, Maciej Mikolaj Trybulec e Albert Černý.

Con questo brano i Lake Malawi hanno partecipato a Eurovision Song CZ, il programma di selezione per la ricerca del rappresentante ceco all’Eurovision Song Contest 2019. Durante la trasmissione del programma il 28 gennaio 2019 è stato annunciato che hanno vinto il voto della giuria internazionale e sono arrivati secondi in quello del pubblico, risultando i preferiti su otto partecipanti e garantendosi la possibilità di rappresentare il loro paese all’Eurovision in Israele. Dopo essersi qualificati dalla prima semifinale del 14 maggio, si sono esibiti per terzi nella finale del 18 maggio successivo. Qui si sono classificati all’11º posto su 26 partecipanti con 157 punti totalizzati, di cui 7 dal televoto e 150 dalle giurie. Sono risultati i più popolari fra i giurati di Georgia, Norvegia, Slovenia e Ungheria.

Il paese ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nel 2007 (8 partecipazioni, 3 finali) con il brano “Malá dáma” (Little Lady) dei Kabát. Nel 2007 e 2008 l’emittente pubblica ceca, ČT ha organizzato una finale nazionale, mentre nel 2009 ha optato per la scelta interna. Nelle prime tre edizioni si è sempre fermata in semifinale con pessimi risultati (un solo punto nel 2007, nove nel 2008, nul points nel 2009), tanto che nell’estate 2009 ha deciso di ritirarsi per “scarso interesse” del pubblico. Tuttavia, la ČT ha preso parte ad altri due eventi organizzati dall’Unione Europea di Radiodiffusione (EBU-UER): l’Eurovision Young Musicians (EMCY) e all’Eurovision Young Dancers (EYD), che inoltre ha ospitato l’edizione 2015. È tornata in gara nel 2015, con una scelta interna, fermandosi di nuovo in semifinale, 13° con 33 punti. Nel 2016 per la prima volta nella storia dell’Eurovision la Repubblica Ceca riesce a qualificarsi alla finale, grazie alla cantante Gabriela Gunčíková con la canzone “I Stand”, piazzandosi tuttavia al 25º posto. Dopo un’altra finale mancata nel 2017, è il 2018 ad essere considerato l’anno più importante per la Repubblica nella storia del contest. Mikolas Josef, con il brano “Lie To Me”, dopo aver superato la prima semifinale, si piazza al 6º posto totalizzando 281 punti, il miglior risultato ottenuto ad oggi in assoluto. Nel 2019 il paese riceve un altro ottimo risultato grazie ai Lake Malawi e alla loro “Friend of a friend”; il gruppo si qualifica al secondo posto nella prima semifinale, totalizzando 242 punti, mentre nella serata finale raggiunge l’11º posto, con 157 punti in tutto, di cui 48 parte dei famosi 12 points (i primi in assoluto conferiti alla Repubblica Ceca).