ESC 2020: L’EBU-UER rilascia nuove dichiarazioni sull’Eurovision Song Contest 2020


EBU

L’EBU-UER ha rilasciato, attraverso gli account social ufficiali dell’Eurovision Song Contest un messaggio che comunica che, a causa dell’emergenza della pandemia di COVID-19 del 2019-2020, comunemente indicata come Coronavirus, a breve verranno annunciate novità rispetto alle sorti del concorso.

Questo il comunicato ufficiale:

“Sappiamo che state attendendo con ansia notizie sul futuro dell’Eurovision Song Contest di quest’anno.

Con una situazione in costante evoluzione riguardante il Coronavirus e un gran numero di persone da consultare, dobbiamo prendere in considerazione ogni elemento importante.

Per favore, abbiate pazienza. Speriamo di avere presto maggiori informazioni.”

89484654_10216469926802211_2000743324373221376_n

Oggi, il Reference Group, l’organo di controllo e di guida del concorso, è riunito al fine di decidere le sorti dell’Eurovision Song Contest 2020.

Venerdì scorso, 13 marzo 2020, l’EBU-UER aveva dichiarato di monitorare attentamente la situazione relativa alla diffusione del Coronavirus e di tenersi al corrente delle ultime raccomandazioni e linee guida dell’OMS e delle autorità sanitarie nazionali, di lavorare a stretto contatto con le emittenti televisive olandesi NPO, NOS e AVROTROS e la città di Rotterdam per esplorare diversi potenziali scenari per l’Eurovision Song Contest 2020.

In attesa delle imminenti decisioni che prenderà il Reference Group per quanto concerne l’Eurovision Song Contest 2020, si registrano gli annullamenti delle più note feste eurovisive. Mentre il London Eurovision Party viene formalmente rimandato a data da definirsi, l’Eurovision Spain Pre-Party viene annullato, aggiungendosi al già annullato Israel Calling. Ultima in ordine temporale, la disdetta dell’Eurovision In Concert, festa a cui si faceva particolarmente riferimento proprio perché organizzata nei Paesi Bassi. A causa delle restrizioni governative dovute all’impossibilità di tenere manifestazioni con un pubblico superiore alle 100 persone, formalmente sino al prossimo 6 aprile, gli organizzatori hanno informato quindi che la dodicesima edizione dell’evento che anticipa l’ESC, previsto per il prossimo 4 aprile, non potrà più tenersi. Ancora non è noto come gli stessi intenderanno procedere, se annullare definitivamente il tutto o solo rinviarlo, vista l’impossibilità di prevedere sviluppi relativi a questa gravissima situazione sanitaria.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...