ESC 2021 – Albania: RTSH avvia i preparativi per il Festivali i 59-të i Këngës në RTSH

38815282-9ec8-489b-a236-1de9d445739b-660x330

L’emittente nazionale albanese RTSH ha in programma di tenere la sua edizione annuale del festival musicale Festivali i këngës në RTSH il prossimo dicembre, come è consuetudine, e aprirà il termine per la presentazione delle candidature per artisti e compositori nel mese di settembre 2020.

Nonostante la pandemia COVID-19, RTSH prevede di tenere il FiK (Festivali i Këngës), giunta del 1962 alla sua 49a edizione.

Il vicedirettore generale di RTSH, Martin Leka, ha tenuto ieri a Tirana il primo incontro consultivo con diversi cantanti, musicisti e compositori del concorso, dove sono stati discussi alcune delle questioni riguardanti alla qualità dei brani che gli autori dovrebbero presentare al festival, la Commissione di Valutazione per la selezione delle candidature e i criteri di partecipazione al festival. A settembre compositori e parolieri sono tenuti a presentare le canzoni che saranno selezionate per l‘edizione 59 del Festivali i Këngës. Non è stato ancora rivelato le date in cui lo spettacolo avrà luogo, che verranno rilasciate in un secondo momento.

Inoltre RTSH deve ancora confermare ufficialmente la sua partecipazione  alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021, che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021 e decidere la sorte della cantante albanese Arilena Ara, che avrebbe dovuto rappresentante la Albania all′Eurovision Song Contest 2020, con il brano “Shaj” (Shout) nella sua versione in lingua inglese della canzone intitolata  “Fall From The Sky”, poi cancellato a causa della pandemia di COVID-19. 

Il Festivali i Këngës è il principale evento canoro e musicale in Albania ed è uno dei festival canori di maggior tradizione nel paese adriatico che sta per vedere la sua 59esima edizione, sarà ancora una volta utilizzato per selezionare il propio brano/rappresentante all’ESC 2020.

L’Albania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Tel Aviv dalla cantante e conduttrice televisivaalbaneseJonida Maliqi e il suo brano “Ktheju tokës” (Return to your land), scelti attraverso la selezione nazionale 57-të Festivali i Këngës në RTSH), pubblicato l’8 marzo 2019 ed  è stato scritto e composto da Eriona Rushiti. Il brano ha partecipato alla 57ª edizione del Festivali i Këngës, il principale festival musicale albanese che funge da selezione nazionale per l’Albania all’Eurovision Song Contest. Tra le quattordici canzoni selezionate dalla giuria per la finale del 23 dicembre 2018, è risultata la più votata dai nove giurati, aggiudicandosi così la vittoria e il diritto di rappresentare le Due Aquile all’Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv, Israele. Dopo essersi qualificata dalla seconda semifinale del 16 maggio, si è esibita per 2ª nella finale del 18 maggio successivo. Qui si è classificata 17ª su 26 partecipanti con 90 punti totalizzati, di cui 47 dal televoto e 43 dalle giurie. È risultata la più votata dal pubblico di Italia e Macedonia del Nord.

L’Albania ha partecipato all’Eurovision Song Contest 16 volte (9 Finali), debuttando nel 2004. Il suo piazzamento migliore risale al 2012, quando Rona Nishliu con il suo brano “Suus” (Personal, Personale, për veten) si classifica quinta con 146 punti.

Dopo una 7ª posizione nell’anno del suo debutto con Anjeza Shahini, l’Albania arriva sedicesima nel 2005 e non si qualifica alla finale nei due anni successivi. Nel 2008, 2009 e 2010 raggiunge sempre la finale, mancandola però nel 2011.

Nel 2012 Rona Nishliu, cantante kosovara, riporta il paese in Finale portando a casa il miglior piazzamento della nazione, un 5º posto. Nel 2013 e nel 2014 il paese non riesce a qualificarsi, ma nel 2015 Elhaida Dani, già vincitrice di The Voice of Italy, riporta l’Albania in finale finendo 17º con 34 punti. Tuttavia nel 2016 e nel 2017 il paese balcanico non accede alla finale per poi cambiare rotta nel 2018, tornando nuovamente in finale con Eugent Bushpepa. Il paese riesce a qualificarsi per la seconda volta di fila nel 2019 con Jonida Maliqi.