Sanremo 2021: Elodie co-conduttrice, Achille Lauro e Zlatan Ibrahimović ospiti fissi

Achille Lauro ed Elodie saranno alla prossima edizione del Festival di Sanremo che si terrà tra il 2 e il 6 marzo prossimo.

Dopo l’annuncio dei 26 big in gara e le prime polemiche sull’idea di garantire la presenza del pubblico in sala tenendolo in quarantena su una nave da crociera ormeggiata nel porto di Sanremo, l’edizione 2021 del Festival di Sanremo continua a prendere forma. 

A confermare le indiscrezioni, circolate già negli scorsi giorni, è stato Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival, questa mattina, nel corso della conferenza stampa di presentazione della serata di Capodanno di Rai1 ‘L’anno che verrà‘, da lui condotta insieme a Gianni Morandi il 31 dicembre.

Amadeus, ha annunciato la presenza di Elodie che sarà co-conduttrice per una serata, Achille Lauro ospite fisso per tutta l’edizione, dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi.

Queste le dichiarazioni al riguardo, da parte del conduttore e direttore artistico di Sanremo 2021: “Elodie sarà con me, sarà una delle piacevoli presenze femminili in una delle cinque sere. L’anno scorso era in gara, stavolta sarà co-conduttrice per una sera. Ha un pubblico fortissimo, è bella, spiritosa, divertente, ironica. Achille Lauro sarà invece ospite fisso: ci regalerà cinque quadri a cui sta già lavorando, uno per ogni serata del festival. A me piace chiamarli così. Sono 5 cose bellissime, un’esibizione più bella dell’altra.. Achille quindi ricoprirà in qualche modo il ruolo che lo scorso anno ha coinvolto Tiziano Ferro.”

Per entrambi è la terza partecipazione al Festival di Sanremo, sebbene nel 2021 non saranno in gara. 

Elodie debutta a Sanremo nel 2017, presentando il brano Tutta colpa mia, scritta tra gli altri da Emma, che si è piazzato all’ottavo posto. Nell’edizione 2020, il primo Sanremo di Amadeus,  ritorna in gara con “Andromeda”, brano che vede tra gli autori Mahmood, con cui si classifica al settimo postonella classifica finale. Tornerà a Sanremo dopo i successi di “Guaranà” e “Ciclone”, tra i tormentoni dell’estate 2020. 

Achille Lauro aveva bissato con “Me ne frego” il successo di “Rolls Royce” (2019). ha partecipato al Festival di Sanremo nel 2019 con il brano “Rolls Royce”, classificandosi al nono posto. Nell’edizione 2020, sempre al primo Sanremo di Amadeus, l’artista era a Sanremo con “Me ne frego” con cui termina la gara all’ottavo, posto.

Amadeus, ha dichiarato che il prossimo Festival di Sanremo sarà all’insegna della sicurezza e con la presenza di meno ospiti.

Inoltre, Amadeus ha poi confermato la presenza del calciatore svedese Zlatan Ibrahimović, che affiancherà Amadeus in tutte e cinque le serate del Festival: “Non salterà neppure una partita del Milan”. Il conduttore è tornato sulla questione della nave – che già ha sollevato polemiche – e ha confermato il progetto alla base della partnership tra Rai e Costa Crociere per permettere al Festival di Sanremo 2021, in programma dal 2 al 6 marzo, di svolgersi a pieno regime o comunque con la presenza di pubblico all’Ariston: “Il progetto della nave per Sanremo 2021? Un’idea bellissima che mette in sicurezza le 500 persone che saranno al Teatro Ariston. Fare Sanremo senza pubblico significherebbe fare un Sanremo in lockdown e passerebbe alla storia così: questo non può accadere. Sanremo è un grande evento che gli italiani vogliono, è una tradizione”.

A proposito del progetto, che vedrebbe la nota compagnia di navigazione mettere a disposizione dell’organizzazione del Festival una “Smeralda”, in cambio di un’adeguata pubblicizzazione, Amadeus ha detto: “La nave è una bolla che permetterebbe alle persone che saranno presenti all’Ariston di assistere in sicurezza alle serate e poi tornare sulla nave, sempre in sicurezza, per tutti e cinque i giorni. Non sappiamo ancora chi saranno queste 500 persone. Certo è che quelle 500 persone avrammo la fortuna e la possibilità di coronare un sogno: tutti vogliono essere all’Ariston per asisstere a Sanremo, a volte si prenotano addirittura un anno prima. La musica in un luogo vuoto non è fattibile. Dobbiamo essere bravissimi a mettere in sicurezza tutta l’area che ospita da tradizione il Festival. Va riorganizzata, cominciando dalla sala stampa: non può svolgersi in quel luogo, in quella maniera, con quel tipo di assembramento. Stiamo lavorando. Sanremo 2021 dovrà aiutare tutta la popolazione a rinascere, non solo la comunità musicale. Sarà un Festival più grande rispetto all’anno scorso.”

Bisognerà però convincere il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, che ha fatto filtrare negli scorsi giorni il malcontento per una soluzione che porterebbe al centro dell’attenzione non la città, ma la nave ancorata al porto, con ricadute su turismo e commercio: “Il cast, i giornalisti e anche io, occuperemo invece tutti gli alberghi di Sanremo. Gli alberghi si stanno già organizzando”. 

Il direttore di Rai1 Stefano Coletta ha aggiunto, restando sempre in tema sicurezza: “Le ipotesi e le idee hanno bisogno di essere serbate, fino a ufficializzazioni. Altirmenti ogni elemento può essere distrattivo. Stiamo lavorando alacremente perché il Festival sia realizzato dal 2 al 6 marzo, attenendoci a tutte le procedure, sanitarie e non”.

Il direttore di Rai1 e Amadeus hanno fatto poi sapere di confrontarsi continuamente con esperti: “Mai pensato ad una situazione drammatica. Anzi, gli esperti ci dicono che stando molto attenti si andrà verso un miglioramento”.

Il Festival di Sanremo 2021 si svolgerà dal 2 al 6 marzo prossimi. Il vincitore della kermesse canora avrà la possibilità di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2021.

Di seguito, la lista dei 26 artisti in gara al Festival di Sanremo 2021 e le rispettive canzoni:

  1. Aiello – “Ora” (Antonio Aiello)
  2. Annalisa – “Dieci” (Annalisa Scarrone, Davide Simonetta)
  3. Arisa – “Potevi fare di più” (Gigi D’Alessio)
  4. Bugo – “E invece sì” (Bugo, Simone Bertolotti, Andrea Bonomo)
  5. Colapesce e Dimartino – “Musica leggerissima” (Lorenzo “Colapesce” Ucillo, Antonio Di Martino, Federico Nardelli, Giordano Colombo)
  6. Coma_Cose – “Fiamme negli occhi” (Fausto Zanardelli, Francesca Mesiano)
  7. Ermal Meta – “Un milione di cose da dirti” (Ermal Meta, Roberto Cardelli, Cristian Milani)
  8. Extraliscio feat. Davide Toffolo – “Bianca luce nera” (Pacifico, Mirco Mariani)
  9. Fasma – “Parlami” (Tiberio “Fasma” Fazioli)
  10. Francesca Michielin e Fedez – “Chiamami per nome” (Mahmood, Davide Simonetta, Alessandro Raina, Fedez, Francesca Michielin)
  11. Francesco Renga – “Quando trovo te” (Roberto Casalino)
  12. Fulminacci – “Santa Marinella” (Filippo “Fulminacci” Uttinacci, Tommaso Colliva)
  13. Gaia – “Cuore amaro” (Gaia Gozzi, Jacopo Ettorre, Daniele Dezi, Simone Privitera, Giorgio Spedicato)
  14. Ghemon – “Momento perfetto” (Ghemon, Simone Privitera, Daniele Raciti)
  15. Gio Evan – “Arnica” (Giovanni “Gio Evan” Giancaspro)
  16. Irama – “La genesi del tuo colore” (Irama, Giulio Nenna, Dario “Dardust” Faini)
  17. La Rappresentante di Lista – “Amare” (Veronica Lucchesi, Dario Mangiaracina, Dario “Dardust” Faini)
  18. Lo Stato Sociale – “Combat Pop” (Lodovico Guenzi, Alberto Gazzola, Francesco Draicchio, Matteo Romagnoli, Alberto Guidetti, Enrico Roberto, Jacopo Ettorre)
  19. Madame – “Voce” (Francesca “Madame” Galeno, Dario “Dardust” Faini, Enrico “Estremo” Botta)
  20. Malika Ayane – “Ti piaci così” (Malika Ayane, Pacifico, Alessandra Flora, Rocco “Congorock” Rampino)
  21. Måneskin – “Zitti e buoni” (Damiano David, Ethan Torchio, Thomas Raggi, Victoria De Angelis)
  22. Max Gazzè e la Trifluoperazina Monstery Band – “Il farmacista” (Max Gazzè, Francesco Gazzè)
  23. Noemi – “Glicine” (Mahmood, Ginevra Lubrano, Francesco Fugazza, Dario “Dardust” Faini)
  24. Orietta Berti – “Quando ti sei innamorato” (Ciro Esposito, Francesco Boccia, Marco Rettani, Vincenzo “Enzo” Campagnoli)
  25. Random – “Torno a te” (Emanuele “Random” Caso, Samuel Balice)
  26. Willie Peyote – “Mai dire mai (La locura)” (Guglielmo “Willie Peyote” Bruno)