ESC 2022 – Albania: RTSH ha esteso la finestra di presentazione per il Festivali i 60-rë i Këngës në RTSH fino al 15 ottobre

L’emittente pubblica albanese RTSH ha esteso al prossimo 15 ottobre 2021 il termine per la presentazione delle canzoni per partecipare alla 60ª edizione del Festivali i Këngës (Festivali i 60-rë i Këngës në RTSH). 

RTSH ha esteso il termine per la presentazione delle domande di partecipazione all’edizione 60 del Festivali i këngës në RTSH (Festivalit të 60-të Këngës në RTSH), il principale evento canoro e musicale in Albania, dove dal 2003 il vincitore del Festival rappresenta l’Albania all’Eurovision Song Contest, dando ai potenziali partecipanti altre due settimane.

La scadenza originale era il 30 settembre 2021, tuttavia ora è stata prorogata al 15 ottobre 2021. Le regole per le canzoni in competizione possono essere trovate qui.

La partecipazione è aperta a tutti gli autori, compositori, parolieri e interpreti musicali interessati a partecipare devono presentare le loro canzoni originali e inedite all’emittente pubblica albanese.

Nessuna ufficialità circa le date del Festival, ma solitamente l’emittente pubblica albese organizza le tre serate nei giorni precedenti le festività natalizie.

GIi autori e compositori devono presentare una sola canzone completa con tutte le specifiche tecniche come seguono il 15 e 16 ottobre 2021:

  • Inviare la versione finale della canzone cantata in formato wave a 16 bit 44,1 khz.
  • Inviare la versione finale della base orchestrale con e senza cori in formato wave a 16 bit 44,1 khz.
  • Partitura vocale (con note) della canzone accompagnata dai relativi testi in ogni messa.
  • La partitura in note del brano (trascrizione) che verrà eseguita dal vivo, per l’intera formazione orchestrale del Festival (orchestra sinfonica + banda)
  • Versione del brano in file MIDI.
  • Testo completo della canzone.
  • Spartito del brano per l’esecuzione della FiK orchestra e della band del Festival.
  • Foto del cantante se partecipa per la prima volta al Festival e breve biografia artistica del cantante o del gruppo comprese altre attività, partecipazioni, premi, ecc.

L’assenza di uno dei requisiti può invalidare la candidatura. Una volta raccolto tutto il materiale richiesto è possibile inviarlo all’email: festival@rtsh.al oppure alla sede di Radio Tirana.

Una giuria di esperti esaminerà tutte le composizioni pervenute per partecipare al concorso e ne selezionerà un numero non ancora determinato dei migliori brani dei brani in base al loro ascolto che parteciperanno al Festivalit të 60-të Këngës në RTSH. Nei prossimi mesi saranno rilasciati ulteriori dettagli.

Aggiornamento: Elhaida Dani all’Eurovision Song Contest 2022? È una voce, una possibilità, ma anche e soprattutto un desiderio dei tanti fans e supporter dell’artista albanese molto conosciuta anche in Italia.

A proposito della possibilità di prendere parte al Festivali i Këngës 60, la selezione nazionale albanese, Elhaida ha parlato con Ermal Peçi durante il programma ABC e Pasditës.

A una domanda specifica sulla sua volontà di tornare a rappresentare il suo paese in Europa ha risposto: “I miei fans albanesi vogliono davvero che torni all’Eurovision Song Contest, ma non so se è quello che vorrei io. Io penso alla mia musica e a tornare sul palco ed esibirmi, che è la cosa che amo di più. Non importa se in un contest albanese o in una dimensione europea.”

Elhaida Dani ha rappresentato l’Albania all’Eurovision Song Contest nel 2015, conquistando la finale e raggiungendo un buon 17° posto con I’m Alive. La sua notorietà nel nostro paese è dovuta alla vittoria nella prima edizione di The Voice Of Italy, nella squadra capitanata da Riccardo Cocciante.

Elhaida, poi, fa parte del cast delle versione italiana e francese di Notre Dame de Paris, la cui torunèe è stata più volte rinviata a causa dell’emergenza sanitaria e che ora riprenderà in Corea del Sud.

L’artista albanese la scorsa estate è stata ospite sul palco del Teatro Il Rossetti di Trieste sabato 3 luglio, in occasione di Musicall il concerto che raccoglie il meglio del musical e delle colonne sonore di tutti i tempi.

Nei giorni scorsi, invece, è uscito l’Ep “ZanIn“, scritto e prodotto da Elgit Doda, Alban Kondi e Kledi Bahiti.

Il Festivali i Këngës è il principale evento canoro e musicale in Albania ed è uno dei festival canori di maggior tradizione nel paese adriatico che sta per vedere la sua 59esima edizione, sarà ancora una volta utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente albanese per la 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2022 che si svolgerà in Italia, in seguito alla vittoria dei Måneskin con “Zitti e buoni” nell’edizione precedente; sarà la terza edizione della manifestazione musicale a svolgersi in Italia, dopo le edizioni del 1965 e del 1991.

L’Albania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Rotterdam dalla cantante albanese Anxhela Peristeri e il suo brano “Karma”, scelti attraverso la selezione nazionale 59-të Festivali i Këngës në RTSH), pubblicato il 26 gennaio 2021 su etichetta discografica Fole Publishing. Il brano ha partecipato alla 59ª edizione del Festivali i Këngës, il principale festival musicale albanese che funge da selezione nazionale per l’Albania all’Eurovision Song Contest. Ha finito per trionfare nella serata finale due giorni dopo, diventando di diritto la rappresentante albanese all’edizione successiva dell’Eurovision. Dopo essersi qualificata dalla seconda semifinale, Anxhela Peristeri si è esibita nella finale eurovisiva con “Karma”, dove si è piazzata al 16º posto su 26 partecipanti con 94 punti totalizzati.

L’Albania avrebbe dovuto prendere parte all’Eurovision Song Contest 2020 di Rotterdam con il brano “Fall from the Sky”, versione inglese di “Shaj”, brano con cui Arilena Ara vinse il 58º Festivali i Këngës. Tuttavia l’edizione della manifestazione è stata annullata a causa della pandemia di COVID-19.