Sanremo 2022: Fiorello sarà ospite di Amadeus solo per una sera

A quanto pare, lo showman siciliano Rosario Fiorello, che negli ultimi due anni ha fatto da spalla al direttore artistico, avrebbe detto no alla partecipazione fissa al Festival che si terrà dall’1 al 5 febbraio prossimi, come sempre al teatro Ariston. 

A riportarlo è TPI, secondo cui Fiorello prenderà parte solo a una delle cinque serata, in qualità di ospite. Sembra che non ci sarà un Amadeus-Fiorello tris a Sanremo 2022. Lo showman siciliano, che negli ultimi due anni ha fatto da spalla al direttore artistico, avrebbe detto no alla partecipazione fissa al Festival che si terrà dall’1 al 5 febbraio prossimi, come sempre al teatro Ariston. E di conseguenza, Amadeus dovrà trovarsi un altro co-conduttore che lo affianchi sul palco dell’Ariston in questo incredibile percorso. 

Stando a quanto riporta TPI, Fiorello avrebbe già detto no ad Amadeus, che quindi si avvierebbe a condurre in solitaria la sua terza edizione consecutiva da presentatore e direttore artistico. Ma il comico siciliano non abbandonerebbe del tutto la barca. Secondo l’indiscrezione Fiorello avrebbe comunque promesso di partecipare in qualità di ospite a una delle cinque serate del Festival. Una notizia per la quale al momento non ci sono conferme né smentite da parte dei diretti interessati.

Amadeus e Fiorello sono stati i volti degli ultimi due Festival di Sanremo, edizioni particolari per diversi motivi. La prima, nel 2020, di particolare successo perché segnata da ascolti plebiscitari e un grande successo di pubblico. La seconda, nel 2021, inesorabilmente segnata dall’assenza di pubblico in sala a causa delle restrizioni Covid. Dopo un’iniziale rinuncia alla terza edizione consecutiva, Amadeus ha accettato l’invito della Rai per la direzione artistica e la conduzione di Sanremo 2022 e la conferma dell’accoppiata con Fiorello pareva quasi scontata. A quanto pare, invece, lo showman siciliano non intende affiancare con un ruolo fisso il conduttore e storico amico.

Il Festival di Sanremo 2022 potrà tornare a contare sulla presenza del pubblico in sala. Lo si apprende in queste ore, grazie alla diffusione del regolamento. L’edizione precedente della kermesse canora condotta da Amadeus e Fiorello aveva dovuto fare i conti con le rigide, quanto necessarie, norme anti-Covid che avevano costretto conduttori, artisti e ospiti a esibirsi in una sala tristemente vuota. Il ritorno degli spettatori al Teatro Ariston, tuttavia, sarà subordinato alla normativa per l’emergenza sanitaria prevista in questa fase della pandemia.

Ora non ci resta che attendere qualche comunicazione ufficiale da Fiorello.