ESC 2022: Svelato il nuovo logo ufficiale di Sanremo Giovani 2021

Svelato il nuovo logo ufficiale di Sanremo Giovani 2021. Audizioni al via dalla prossima settimana.

È blu e arancione il logo ufficiale dell’edizione di Sanremo Giovani 2021.

In attesa delle audizioni dei 46 artisti che si terranno l’8 novembre a Roma, è stata resa nota l’immagine che accompagnerà l’edizione di quest’anno.

Al termine delle audizioni, saranno scelti 8 tra gruppi e artisti a cui si aggiungeranno altri 4 provenienti da Area Sanremo.

Dalla serata finale del 15 dicembre usciranno, infine, i due artisti che parteciperanno al Festival di Sanremo 2022 insieme ai “Big”.

Tutte le informazioni sono sul sito www.sanremo.rai.it.

Da ricordare che Sanremo Giovani 2021 è il contest Rai per selezionare i 2 cantanti che parteciparanno al Festival di Sanremo 2022 insieme ai 22 artisti scelti direttamente dal Direttore Artistico Amadeus. A differenza degli ultimi anni, infatti, la sfida tra i concorrenti di questo ‘pseudo-talent’ musicale non porterà alla definizione dei cantanti della sezione delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo, che quest’anno è stata abolita da Amadeus, ma all’individuazione dei due giovani che parteciperanno insieme ai ‘Big’ nell’unico girone previsto per il 72° Festival di Sanremo, ovvero quello degli Artisti. Una scelta che porta Amadeus sulla strada tracciata qualche anno fa da Claudio Baglioni e poi abbandonata.

Sanremo Giovani va in onda solo la Finale, in programma su Rai 1 mercoledì15 dicembre 2021 in prima serata. Sarà l’occasione per conoscere anche i 22 Big di Sanremo 2022 scelti da Amadeus.

La finale di Sanremo Giovani 2021 è condotta da Amadeus, Direttore Artistico e conduttore di Sanremo 2022, nonché tra i selezionatori dei finalisti della competizione.

Per la selezione degli 8 finalisti sono arrivate all’ascolto del Direttore Artistico e della Commissione Musicale oltre 711 canzoni. La prima grande scrematura porta 45 artisti alle Audizioni in diretta con la Commissione Artistica – 15 in più dei 30 inizialmente annunciati -, cui si aggiunge di diritto il vincitore di Castrocaro 2021.

La Commissione Artistica è presieduta dal direttore artistico Amadeus ed è composta da Claudio Fasulo, Gian Marco Mazzi, Massimo Martelli, Leonardo De Amicis.

In tutto sono 46 (45 selezionati dalla Commissione Musicale più il Vincitore di Castrocaro 2021). Si tratta di 16 donne, 26 uomini e 4 gruppi. Per provenienza geografica 24 vengono dal Nord, 10 dal Centro, 8 dal Sud e 4 dall’estero.

  1. Bais – “Che fine mi fai”, Udine
  2. Federico Baroni – “Chilometri”, Cesena (Fc)
  3. Martina Beltrami – “Parlo di te”, Torino
  4. Berna – “Re Artù”, Catania
  5. Blind – “Non mi perdo più”, Perugia
  6. Edoardo Brogi – “Pioveranno sassi”, Poggibonsi (Si)
  7. Carolina – “Nemmeno le nuvole”, Cremona
  8. Thomas Cheval – “Sale”, Ferrara
  9. Ditta Marinelli (Duo) – “Male Malo Mala”, Roma
  10. Drama – “Ma tu lo sai che”, Varese
  11. Elasi – “Lap dance”, Alessandria
  12. Enula – “Il buio (Mi calma)”, Milano
  13. Esa – “Come mai”, Francia
  14. Esseho, “Arianna”, Roma
  15. Francesco Faggi – “Mentalmente instabile”, Forlì
  16. Matteo Faustini – “Autogol”, Brescia
  17. Marta Festa – “Tiberio”, Milano
  18. Diego Formoso – “Anche una sola notte”, Roma
  19. Fusaro – “Senza coloranti aggiunti”, Chivasso (To)
  20. Giuse – “The Lizia Bee Gees”, Palermo
  21. Kaze – “Volevo portarti al mare”, Kenya
  22. Malvax (Gruppo) – “Zanzare”, Modena
  23. Angelina Mango – “La mia buona colazione”, Potenza
  24. Manitoba – “Pesci”, Firenze
  25. Matilde G – “Lasciami qui”, Roma
  26. Mida – “Lento”, Venezuela
  27. Melissa Morandini – “Rumore”, Massa (Ms)
  28. Giulia Mutti – “Notte Fonda”, Lucca
  29. Mydrama – “Soli”, Lodi
  30. Nebraska – “Jonio”, Locri (Rc)
  31. Nuvolari – “Farabutto”, Piacenza
  32. Obi – “Ispirazione”, Torino
  33. Oli? – “Smalto e tinta”, Belluno
  34. Opposite (Duo) – “Settembre”, Carpi (Mo)
  35. Quomo – “Animali”, Napoli
  36. Matteo Romano – “Testa e croce”, Cuneo
  37. Royahl – “Trap boy”, Catania
  38. Samia – “Fammi respirare”, Yemen
  39. Santi Francesi (Duo) – “Signorino”, Cuorgnè (To)
  40. Scozia – “Britney”, Nardò (Le)
  41. Tananai – “Esagerata”, Milano
  42. Aurora Tumiatti – “Maschere”, Milano
  43. Viito – “Naturale”, Bari
  44. Yuman – “Mille notti”, Roma
  45. Zo Vivaldi – “Spero di star male”, Milano
  46. Simo Veludo – “Anni ’60”, Moncalieri (To) – Vincitore Castrocaro

Nella lista dei 46 notiamo anche la presenza del noto Tik Toker Matteo Romani, di Matteo Faustini, che ha già partecipato a Sanremo 2020 (arrivando da Area Sanremo) con “Nel bene e nel male”: insieme a Mahmood partecipò al Festival insieme ai Big; e poi Angelina Mango, figlia di Laura Valente e del noto artista italiano, Mango, scomparso nel 2014.

Dall’universo “Amici di Maria De Filippi” vengono Esa Abrate, Enula, Martina Beltrami, Federico Baroni e Santi francesi (The Jab). Ampia anche la delegazione X-Factor che propone Kazer, Manitoba, Blind (Franco Rujan) e MyDrama. Perfino da talent meno incisivi nella discografia italiana come The Voice o Italia’s Got Talent provengono alcune proposte, rispettivamente Fusaro e Thomas Cheval, e Francesco Faggi, che è il fratello di Elena Faggi, l’anno scorso tra le nuove proposte.

Diversi anche i nomi provenienti dal panorama indipendente italiano, come le bravissime Elasi ed Esseho, poi Giuse The Lizia, progetto a metà strada tra il rap e il pop leggero appartenente alla scuderia Maciste Dischi, l’etichetta che ha lanciato Gazzelle, Canova, Galeffi e Fulminacci. 

E a proposito di etichetta, molto interessanti i progetti proposti dalla Leave Music, che l’anno scorso uscì vincente proprio dalla sezione Nuove Proposte con il suo Gaudiano e che quest’anno porta Samia e Yuman, la prima è agli esordi, ha fuori solo due singoli, il secondo invece è un talento che in questa selezione  esordisce ufficialmente in italiano. Tra gli indie che già hanno un nome nell’ambiente nella lista troviamo anche Nuvolari e Tananai, ma soprattutto i Viito, romani, per qualche tempo sempre sul punto di esplodere definitivamente, sono già stati all’Ariston ospiti di Junior Cally nella serata dei duetti di Sanremo 2020.

Alla Finale partecipano 12 concorrenti, tra gruppi e singoli, di cui 4 da Area Sanremo. Saranno resi noti a fine novembre.

I primi due classificati partecipano a Sanremo 2022 insieme ai 22 Artisti scelti dalla Direzione Artistica.

La finale di Sanremo Giovani 2021 sarà visibile in streaming web su RaiPlay, anche on demand dopo la prima tv.