ESC 2023 – Irlanda: Michael Kealy da alcuni consigli agli aspiranti artisti che parteciperanno all’Eurosong Late Late Show Special

Il produttore esecutivo responsabile dell’Eurovision Song Contest e capo della delegazione irlandese ha offerto i suoi consigli a chiunque speri di rappresentare l’Irlanda alla 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 che si  svolgerà presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, dopo che l’Ucraina, vincitrice dell’edizione precedente in seguito alla vittoria della Kalush Orchestra con “Stefania”, è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino.

Michael Kealy è stato “l’uomo Eurovision” per l’emittente RTÉ per quasi un decennio – dal 2013 – ed ha una visione privilegiata di ciò che potrebbe e non potrebbe funzionare quando si tratta di ottenere un posto ambito sul palco a Liverpool il prossimo anno.

Michael ha dato a RTÉ Entertainment i suoi 5 consigli:

  • Dai un’occhiata alla Top10 dell’Eurovision Song Contest dell’anno scorso e chiediti se la tua canzone è davvero una contendente nel più grande e competitivo spettacolo musicale del mondo;
  • I cantanti/interpreti devono essere eccezionali (essere bravi non basta più). Una nota stonata sul palco e potrebbe essere la fine del gioco;
  • La vostra canzone dovrebbe essere completa e finita, registrata professionalmente e della durata di non più di 3 minuti. Se la vostra canzone dura 5 o 6 minuti e non può essere abbreviata, allora l’Eurovision non è il posto che fa per te;
  • Non provare a scrivere una “canzone da Eurovision”. Non esiste una canzone tipica o perfetta per l’Eurovision. Il pubblico individua le canzoni che mancano di integrità artistica e che non sono autentiche;
  • Vale la pena ricordare che le canzoni nelle lingue native sono andate particolarmente bene negli ultimi anni.

Dopo aver dominato la competizione come il paese con il maggior numero di vittorie, l’Irlanda ha lottato per raggiungere buoni risultati negli ultimi anni, Brooke Scullion a Torino non è riuscita a raggiungere la finale.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è venerdì 28 ottobre 2022 alle 18:00 ora locale (19:00 CET). 

Le iscrizioni saranno poi valutate da una giuria di professionisti del settore della musica e dell’intrattenimento e dai fan dell’Eurovision Song Contest selezionati da RTÉ. Gli interpreti potranno successivamente essere invitati a fare un’audizione negli studi RTÉ di Dublino. 

Un numero indefinito di cantanti (lo scorso anno erano 6) sarà invitato ad esibirsi dal vivo all’inizio del 2023 nella Finale della selezione nazionale, dove la canzone e l’artista dell’Irlanda verrà selezionata nel corso di un episodio speciale del programma televisivo “Eurosong Late Late Show Special” condotta da Ryan Tubridy.

La data definitiva per la Finale della selezione nazionale è ancora da determinare, tuttavia RTÉ afferma che si svolgerà all’inizio del 2023, dove il vincitore rappresenterà l’Irlanda all’Eurovision Song Contest 2023 a Liverpool.

Inoltre è l’unico paese ad aver vinto per tre anni consecutivi nonché l’unico paese ad aver all’attivo due vittorie conquistate con lo stesso artista, Johnny Logan (tre vittorie come autore); un altro record lo detiene il Point Theatre di Dublino, che ha ospitato 3 volte l’evento (1994, 1995, 1997) e la capitale irlandese stessa, che ben 6 volte ha ospitato la gara (1971, 1981, 1988, 1994, 1995 e 1997). Nel 1993 il contest si è tenuto a Millstreet, dove per la prima volta è stata utilizzata una preselezione televisiva che ha dato la possibilità a tre nazioni di debuttare alla manifestazione musicale.