Austria: Presentazione ufficiale delle canzoni questa sera

L’emittente pubblica austriaca ÖRF ha informato che 9 dei 10 candidati presentaranno ufficialmente le loro canzoni questa sera in uno dei nighclubs più alla moda a Vienna, il Volksgarten. 

I Blockstars no presentaranno il loro brano questa sera, di  conseguenza, il loro brano sarà presentato ufficialmente il 2 Febbraio. L’ÖRF ha inoltre informato che i frammenti delle canzoni saranno disponibili online a partire da stasera sul sito ufficiale dell’ÖE3 Radio. Le canzoni saranno in rotazione su ÖE3 Radio da domani in poi in ordine casuale. 

Austria svolgerà la finale nazionale per l’ESC 2012, Der Ö3-Wecker rockt den Song Contest, il 24 Febbraio, dove un totale di 10 concorrenti si sfideranno per rappresentare il paese nella prossima edizione del Festival a Baku.

Il Der Ö3-Wecker rockt den Song Contest si terrà presso gli studi della ÖRF a Vienna ed è molto probabile che ci saranno 3 presentatori per lo show.

Il rappresentante austriaco all’ESC sarà deciso probabilmente tramite televoto (100%). I titoli delle canzoni saranno rivelati domani. 

Maggiori dettagli riguardante la finale nazionale austriaca verranno rilasciato a breve. 

I 10 candidati che parteciperanno alla finale nazionale austriaca sono: 

  • !DelaDap
  • Blockstars
  • James Cottriall
  • Krautschädl
  • Papermoon
  • Norbert Schneider
  • Trackshittaz
  • Valerie
  • Conchita Wurst
  • Wildcard: Mary Broadcast Band 

L’Austria ha partecipato parecchie volte all’Eurovision Song Contest, tuttavia senza grandissimo successo. Il paese ha vinto una sola volta, nell’1966 con “Merci Chérie” eseguito da Udo Jürgens, ed è arrivato sette volte ultimo. 

Le partecipazioni nel nuovo millennio dell’Austria sono state caratterizzate da canzoni un pò particolari che si discostano dallo stile pop tipico dell’evento. 

Nell’edizione 2003 il cantante comico Alf Poier ha cantato “Weil Der Mensch Zählt”, una canzone che parla di una fattoria di animali, che conquista il sesto posto.

Nell’edizione 2004 è stata rappresentata dalla boyband Tie Break (ultima finale per il Paese alpino fino al 2011), mentre nell’2005 è rappresentata dalla folk band Global Kryner che ha presentato una canzone in un improbabile mix latino tirolese, “Y así”, che finisce 21° in semifinale. Proprio per questo pessimo risultato, l’ORF (la televisione di stato austriaca), ha deciso di non partecipare all’edizione del 2006adducendo come motivazione la scarsa valorizzazione della musica austriaca nella manifestazione ma soprattutto un sistema di voto che non rispecchierebbe i valori musicali; nonostante ciò trasmise lo stesso la kermesse.

Dopo la deludente partecipazione nel 2007, annunciò il ritiro per il 2008 con le stesse motivazioni di 2 anni prima, ma l’ORF garantitì comunque la messa in onda. Non così per il 2009, quando essa trasmise solo i voti per verificare l’equità del nuovo sistema, mentre nel 2010 l’evento non è stato trasmesso. Nel 2011 l’ORF ha deciso di tornare all’Eurofestival, mandando Nadine Beilerche ha vinto la selezione nazionale; arrivata in finale, raggiunge il 18° posto.

(Tratto da: esctoday)