Sanremo 2013: Annalisa Scarrone, “Sanremo 2013? Penso di farcela”

Annalisa Scarrone punta al Festival di Sanremo 2013! La giovane cantante scoperta da Amici 10, il talent Mediaset ideato e condotto da Maria De Filippi, dopo la pubblicazione del nuovo album Mentre Tutto Cambia ha un nuovo obiettivo, ossia partecipare alla prossima edizione del Festival Di Sanremo.

Ecco le dichiarazioni all’Ansa della giovane cantante, dove parla della possibilità di partecipare alla competizione dell’Ariston ma anche del talent show di Sky. E c’è il tour.

Annalisa Scarrone è un pò in ansia per i due concerti live del ‘Mentre tutto cambia tour’ (il 27 Ottobre all’Auditorium Conciliazione di Roma e il 30 al Teatro Dal Verme di Milano), accompagnata sul palco da Emiliano Fantuzzi (chitarra), Tiziano Borghi (tastiere), Marco Dirani (basso) e Alessandro Guerzoni (batteria) e intanto si sente pronta per salire sul palco del Festival di Sanremo: “Mi piacerebbe tanto. Penso di farcela”, dice all’Ansa riferendosi all’eventuale sfida.

Quest’anno i Big dovranno portare due brani: “È ancora tutto da vedere, ci sono varie ipotesi che si stanno valutando”.

Con il conduttore di Sanremo 2013 Fabio Fazio ha qualcosa in comune: “Siamo della stessa città, ma al di là di questa coincidenza gli sono sempre stata affine”.

Quello di Annalisa è un percorso artistico all’insegna della qualità: “È il mio modo di essere. Non c’è nulla di studiato a tavolino. È tutto molto naturale. Credo che ogni cosa debba venire a suo tempo ed essere fatta nel modo giusto. Altrimenti capita di non essere all’altezza”.

Con Maria De Filippi si sente spesso: “Quello che mi sto giocando è grazie a lei e al mio percorso precedente. Avere sostegno e consigli da una persona così è una risorsa importante”.

Della nuova edizione di X Factor  ha visto poco “ma non ho ancora deciso per chi fare il tifo” anche se ha un debole per Morgan: “Se fossi tra i concorrenti vorrei essere nella sua squadra, mi riporterebbe ai miei retaggi adolescenziali. Alcune delle mie canzoni preferite sono sue, come Altrove”. Ma non ne farà una cover: “Non mi sentirei all’altezza”.

(Tratto da: blogosfere)