ESC Malmö 2013: Ancora una cantante straniera (di 87 anni) a rappresentare San Marino? Non è bastata l’esperienza Senit? E Monica Hill?

lys-assia-Lys Assia (nella foto) chiamata a rappresentare San Marino alla prossima edizione dell’Eurovision Song Festival?

A far circolare con insistenza questa voce di corridoio è Eurovisionary.com, sito internet interamente dedicato alla manifestazione canora europea e ai suoi protagonisti.

L’artista, classe 1926, nonchè vincitrice della prima edizione dell’Eurofestival con “Refrain” nel 1956, non è stata scelta per rappresentare la Svizzera nell’edizione 2013 che si svolgerà in Svezia.

“Tenendo presente che Ralph Segel, l’autore del testo della canzone di Lys Assia ‘All in your head’, ha rappresentato San Marino nel 2012 assieme a Valentina Monetta con la sua ‘The social network song’, non sarebbe troppo difficile immaginare che sia realizzabile la possibilità di vedere la cantante svizzera tenere alta la bandiera della Repubblica” riporta Eurovisionary.com sul suo sito. San Marino finora ha partecipato tre volte all’Eurofestival, di cui due volte con artisti “forensi”: la prima volta nel 2008 con la band composta da italiani e sammarinesi Miodio, poi nel 2011 con la bolognese di origine eritrea Senit e infine l’anno scorso con la sammarinese Valentina Monetta. (…)