ESC 2014: Malta conferma la sua presenza all’ESC 2014

pbsL’emittente pubblica maltese, PBS, ha confermato oggi la propria partecipazione alla 59ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2014 che si terrà in Danimarca, il 6, 8 e 10 Maggio.

Il metodo e il meccanismo utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente maltese per l’edizione 2014 dell’ESC sarà lo stesso come ogni anno, il ‘Malta Song for Europe’. Nei prossimi mesi saranno rilasciati ulteriori dettagli. 

Malta è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Malmö, da Gianluca Bezzina con il suo brano “Tomorrow“, riportando ancora una volta il paese nella Top 10, ottenendo un onorevole 8° posto in Finale.

Sino ad oggi, sono 21 i Paesi che hanno confermato la presenza all’‎Eurovision‬ Song Contest 2014: Albania, Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Irlanda, Islanda, Israele, Lettonia, Lituania, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, San Marino, Svezia, Svizzera e Ungheria.

MTMalta ha partecipato per la prima volta nel 1971. Negli anni settanta però partecipa solo altre due volte, nel 1972 e nel 1975. A causa del numero chiuso di canzoni per edizione (22) a Malta è preclusa la partecipazione per tutti gli anni ottanta. Il suo ritorno sarà nel 1991 grazie alla rinuncia dei Paesi Bassi. Da allora (insieme con la Croazia, Francia, Spagna, Svezia e Regno Unito) ha partecipato a tutte le edizioni raccogliendo ottimi risultati, per due volte è seconda (nel 2003 con Ira Losco e il suo brano “7th Wonder” e nel 2005 con Chiara e il suo brano “Angel“) e per due volte è terza (nel 1992 con Mary Spiteri e il suo brano “Little Child” e nel 1998 con Chiara e il suo brano “The One That I Love“), senza però mai riuscire a vincere. Le canzoni di Malta sono state tutte cantate in inglese tranne che per le prime due, che furono cantate in lingua maltese.