Sanremo 2015 – Nuove Proposte: Kaligola – Oltre il giardino

Sanremo 2015 Nuove Proposte Kaligola

Intanto proseguono senza sosta i preparativi per la messa in onda del sessantacinquesimo Festival della Canzone Italiana, Sanremo 2015, in programma su Rai1 da martedì 10 a sabato 14 Febbraio 2015 presso il Teatro Ariston di Sanremo.

Al timone del Festival per la prima volta ci sarà Carlo Conti. La direzione artistica sarà curata dallo stesso Conti, la direzione musicale da Pinuccio Pirazzoli e la regia da Maurizio Pagnussat. 

Le cinque serate saranno trasmesse da Rai 1 (in alta definizione su Rai HD) e da Rai Radio 1 e Rai Radio 2. 

Il vincitore avrà la possibilità di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015 che si svolgerà a Vienna, in Austria, il 19, 21 e 23 maggio 2015.

Nel frattempo, cominciamo a conoscere i cantanti che vedremo esibirsi sul palco del Teatro Ariston e iniziamo con gli otto artisti in gara nella categoria Nuove Proposte (cantanti compresi tra i 16 e i 36 anni di età),  il cui vincitore verrà comunicato durante la quarta serata del Festival, venerdì 13 Febbraio. 

Per la prima volta nella storia del Festival le Nuove Proposte si esibiscono nell’access prime-time.

Tra gli 8 giovani artisti che formeranno la sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 è stato selezionato il rapper Kaligola con il brano “Oltre il giardino”, che farà parte del suo omonimo album di esordio, che uscirà contemporaneamente al Festival su etichetta RWM Records e distribuzione sia fisica che digitale Believe Digital. L’album conterrà 11 canzoni scritte e composte – testo e musica – dallo stesso Kaligola e vede la collaborazione, per gli arrangiamenti e la produzione, di Enrico Solazzo e Dario Rosciglione. Antonio Rospini, titolare dell’etichetta RWM Records e manager di Kaligola, scopre questo giovanissimo talento nel 2012, quando Gabriele Rosciglione pubblica online il suo singolo d’esordio “Ego sum Kaligola”. Rospini non è nuovo alla scoperta di grandi talenti nel mondo della musica: è stato infatti il produttore della band Aram Quartet, che nel 2008 vinse la prima edizione del talent X-Factor, di Carlo Alberto, vincitore del premio della critica ad Amici 2010, e del cantautore salentino Antonio Maggio, vincitore nella sezione Nuove Proposte di Sanremo 2013.

Kaligola è entrato nella rosa dei sei finalisti dopo le iniziali selezioni con sessanta candidati. La sua scrittura istintiva, racconta la storia di un uomo di strada, di un vagabondo. È un pezzo strano perché sembra povero, destrutturato, invece sono proprio quegli gli elementi che fanno emergere la personalità di Gabriele, che sembra avere molto da raccontare con una cifra comunicativa popolare, alla portata di tutti.

KALIGOLA

Il diciassettenne Kaligola (Gabriele Rosciglione) è stato notato già dai media quando era ancora quattordicenne con il brano postato per gioco su Youtube, “Ego sum Kaligola”.  Proprio su YouTube, il giovane rapper è presente con un proprio canale: “Gabbofilm Produzioni”. 

Oltre ad essere giovanissimi, è stato anche autore delle musiche, dei testi e anche del montaggio video: ha colpito l’attenzione soprattutto per aver inserito nel suo testo frasi in latino.

Non è un nome noto su Youtube, ma i videoclip di “Dentro la mia testa” e “Un altro giorno” hanno superato le 15 mila visualizzazioni. 

I suoi primi due singoli ufficiali, “Fanciullino rap” e “Nottetempo”, fanno parte di un progetto in cui figura pure il brano “Oltre il giardino”, che Kaligola presenterà sul palco del Teatro Ariston in gara tra le “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 2015. Il disco raggiungerà il mercato nel 2015.