ESC 2016 – ERI di Macedonia: Anticipati i nomi dei partecipanti allo Skopje Fest 2015

MPT

A pochissimi giorni dal rilascio dell’elenco ufficiale dei partecipanti all’edizione 2015 dello Skopje Fest, i media macedoni si stanno già scatenando con indiscrezioni e rumors relativi ai nomi degli artisti e le rispettive canzoni che prenderanno parte allo Skopje Fest 2015 (Скопски фестивал 2015).  

Stando a quanto è stato riportato dal giornale macedone Utrinski vesnik (Утрински весник), anche se manca ancora l’ufficialità, i nomi dei 18 artisti e le rispettive canzoni che prenderanno parte allo Skopje Fest 2015 (Скопски фестивал 2015) sono:

  1. Vlatko Ilievski & Jovana Dimčevska (В.Илиевски/Ј.Димчевска) – “Ljubov” (Љубов, Love)
  2. Risto Samardžiev (Ристо Самарџиев) – “Od grad do grad” (Од град до град)
  3. Maja Vukićević (Маја Вукичевиќ) – “Prazen den” (Празен ден)
  4. Aleksandar Tarabunov – TARA (Александар Тарабунов) – “Pej brate moj” (Пеј брате мој)
  5. Jana Burčevska (Јана Бурческа) – “Jac i ti” (Јас и ти)
  6. IQ („Ај кју“, „Eye Cue“: Бојан Трајковски, Иво и Марија / Bojan Trajkovski, Ivo Mitkovski / Иво Митковски & Marija Ivanovska / Искра Србиновска) – “Ubava” (Убава)
  7. Džina Papas Džoksi (Џина Папас – Џокси) – “Orhideja” (Орхидеја)
  8. Ivan Radenov (Иван Раденов) – “Muzika od ljubov” (Музика од љубов)
  9. Martin Mila Srbinoski (Мартин Мила) – “Premin” (Премин)
  10. Sara Mejs (Сара Мејс, Sara Mace) – “Gradina od creshi” (Градина од цреши)
  11. Vanesa Nikolova (Ванеса Николова) – “Ceedno e” (Сеедно е)
  12. Daniel Dann Stojmanovski (Даниел Дан) – “Begaj, begaj” (Бeгај, бегај)
  13. Goran Naumovski (Горан Наумовски) – “Nema da mozham” (Нема да можам)
  14. Viktor Apostolovski (Виктор Апостоловски) – “Prosti mi” (Прости ми)
  15. Miki Sekulovski (Мики Секуловски) – “Iljada svetovi” (Илјада светови)
  16. Elena Petreska (Елена Петреска) – “Ljubovta e” (Љубовта е)
  17. Aleksandar Belov (Александар Белов) – “Znam ti me ostavash” (Знам ти ме оставаш)
  18. Anja Veterova (Ања Ветерова) – “Bez tebe” (Без тебе, Without you)

Tra la rosa dei nomi candidati ritroviamo a Vlatko Ilievski, rappresentante nel 2011 con il brano “Rusinka” (Русинкa, Russian Girl), che torna anche quest’anno in coppia con Jovana Dimchevska; Risto Samardžiev, già nel 2002 con il brano “Nema veke pesni tazni” tentò la strada della preselezione eurovisiva e l’anno scorso insieme a Vlatko lo Ilievski, senza successo; Anja Veterova che ha rappresentato l’ERI di Macedonia allo Junior Eurovision 2010 con il brano “Magična pesna (Eooo, Eooo)” ed altri artisti che hanno preso parte ad edizioni precedenti dello Skopje Fest come Goran Naumovski (2014), Aleksandar Tarabunov (2014), Elena Petreska (2007), Aleksandar Belov (2010), Daniel Dann (2009) e Maja Vukicevic (2010).

Inizialmente, la MRT (MPT) ha ricevuto circa 80 canzoni/interpreti, ma solo 18 hanno superato le selezioni della giuria di esperti, che durante la finale saranno eseguite dal vivo, accompagnati dall’orchestra della MRT (Ревискиот оркестар на МРТ), composta da oltre 54 musicisti. 

La finale nazionale si terrà alla vigilia della Giornata della Liberazione di Skopje (Денот на ослободувањето на Скопје) il 12 Novembre 2014, presso la Metropolis Arena di Skopje (Метрополис Арената во Скопје) e sarà trasmesso dalle 20:30 CET su MRT (MPT). 

Il vincitore sarà deciso tramite una combinazione di voto al 50% tra il voto di una giuria di esperti e il televoto del pubblico. Inoltre, il vincitore dello ‘Skopje Fest 2015’ (Скопски фестивал 2015) e riceverà anche un premio di MKD 600.000 (€ 9.700). 

Dobbiamo ricordare che la MRT ha confermato che lo ‘Skopje Fest’ (Скопје Фест) oppure ‘Festival na zabavni melodii Skopje’ (Фестивал на забавни мелодии Скопје), uno dei principali eventi canoro e musicali nel Paese, dove dal 1998 il vincitore del Festival rappresenta l’ERI della Macedonia all’ESC e poi riabilitato a selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest 2015 dopo tre anni di assenza, non verrà utilizzato come format per selezionare il brano/interprete macedone per l’edizione 2016 di Stoccolma.

Ulteriori dettagli, per quanto riguarda il il format definitivo con cui verrà selezionato la canzone e l’interprete macedone per Stoccolma 2016 sarà pubblicato a fine mese. Oggi MRT annunciato l’elenco dei partecipanti “Skopje Fest” e anche se non sono in lotta per Stoccolma, vale la pena di verificare quanti di loro sono noti per comunità di Eurovision. La formula di selezione Eurovisione sarà annunciato a breve.

Come ricorderete, lo Skopje Fest 2015, che ha selezionato a Daniel Kajmakoski (Даниел Кајмакоски) lo scorso anno, è stata segnata da accuse di brogli e di indagini di polizia. 

Il Paese è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Vienna, da Daniel Kajmakoski (Даниел Кајмакоски) e il suo brano “Autumn Leaves(Лисја Есенски) scelti attraverso la selezione nazionale Skopje Fest / Скопје Фест, presentato durante la prima semifinale del concorso senza ottenere il passaggio del turno ed arrivando al 15° posto nela prima Semifinale. 

L’ERI di Macedonia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1998, come nazione indipendente, dopo la separazione della Jugoslavia avvenuta nel 1992, e da allora è stato presente a quindici edizioni (8 finali), tranne che nel 1996 (quando il Paese fu una delle sette nazioni escluse dalla partecipazione) e nel 1997, 1999 e nel 2003 (edizioni a cui non ha partecipato).

Nonostante nel 2008 e nel 2009, l’ERI di Macedonia ha raggiunto il 10° posto non si è qualificata alle respettive Finale perchè per ogni semifinale acquisiscono il diritto di partecipare alle Finale i primi nove classificati in base ai punteggi del televoto più un paese selezionato da una giuria esterna, che ha scelto la Svezia (2008) e la Finlandia (2009) come finalisti.

Fino ad ora non ha avuto molta fortuna visto che la posizione migliore ottenuta è un dodicesimo posto nel 2006 grazie al brano “Ninanajna” (Нинанајна) di Elena Risteska (Елена Ристеска). Dal 2004 al 2009, l’ERI di  Macedonia è riuscita a rientrare sempre nei primi 10 posti della semifinale, superandola fino al 2007. Con l’introduzione delle Semi-Finali dal 2004, ha raggiunto la Finale in cinque occasioni: nel 2004 (14°), 2005 (17°), 2006 (12°), 2007 (14°) e 2012 (13°) – riuscendo a rientrare sempre nei primi 10 posti della Semi-Finale –  e non ha raggiunto la Finale in sette occasioni:  nel 2008 (SF 10°), 2009 (SF 10°), 2010 (SF 15°), 2011 (SF 16°), 2013 (SF 16°), nel 2014 (SF 13°) e nel 2015 (SF 15°).  Nessun macedone ha rappresentato la Jugoslavia all’ESC.

Al momento 40 paesi hanno già confermato la loro presenza e diverse date delle finali nazionali sono state già impostate: dopo la Svezia – paese organizzatore – (selezione: Melodifestivalen 2016), la Spagna, l’Italia (selezione nazionale: Festival di Sanremo 2016), l’Israele (selezione: ‘The Next Start’ – הכוכב הבא, HaKokhav HaBal), il Regno Unito (selezione nazionale), l’Ungheria (selezione: A Dal 2016), Malta (selezione: Malta Eurovision Song Contest 2016), l’Irlanda, la Germania (selezione: Unser Song Für Schweden), l’Estonia (selezione: EestiLaul 2016), la Francia (selezione interna), la Lettonia (selezione: Supernova 2016), la Finlandia (selezione: Uuden Musiikin Kilpailu – UMK 2016), il Belgio (selezione: Eurosong 2016), i Paesi Bassi (selezione interna: Douwe Bob), il Montenegro (selezione interna: Highway Trio), la Danimarca (selezione: Dansk Melodi Grand Prix 2016), la Norvegia (selezione: Norsk Melodi Grand Prix 2016), la Lituania, l’Islanda, la Bielorussia, la Svizzera (selezione: Die Grosse Entscheidungsshow 2016), la Repubblica Ceca (selezione interna), l’Austria (selezione nazionale), Il Cipro, la Polonia (selezione interna), la Grecia, l’ERI di Macedonia (selezione nazionale), l’Azerbaigian, la Slovenia, la Georgia, la Romania, l’Armenia, il San Marino, la Russia, l’Albania (selezione: Festivalit të 54-të Këngës në RTSH) e tra questi notiamo l’Ucraina che non ha partecipato per un anno, nell’edizione del 2015; la Bosnia ed Erzegovina, anche se è dubbio a causa della crisi interna che sta subendo l’emittente per motivi economici e a causa delle forti divisioni politiche e sociali del Paese; la Bulgaria (anche se è dubbio a causa dei problemi finanziari che affliggono l’ente pubblico, ma vista la partecipazione ed organizzazione alla tredicesima edizione dello Junior ESC a Sofia, il 21 Novembre 2015, è evidente l’interesse nella manifestazione).

Inoltre hanno dimostrato interesse e voglia di partecipare alla prossima edizione senza nessuna conferma o smentita: la Croazia, la HRT ha suggerito che la Croazia potrebbe tornare nel 2016 e inviare il vincitore del Talent The Voice – Najljepši glas Hrvatske).

Resta l’incognita della Turchia, che ha chiesto all’EBU-UER l’estensione della deadline al mese di novembre e l’Australia, se l’EBU-UER deciderà di farla partecipare o meno dopo che per il 2015 era stata dichiarata come partecipazione unica e straordinaria e l’incognita, secondo la SBS ci potrebbe essere un grosso nome e Cina dopo la fuga di notizie secondo le quali ci sarebbe l’intenzione di portarla in gara per allargare il bacino di audience del contest anche ad Oriente.

Mentre hanno confermato l’assenza l’Andorra, per motivi economici a causa della mancanza di sponsor; Monaco e il Lussemburgo, che non hanno intenzione di rientrare nella competizione neanche quest’anno, portando così rispettivamente a 10 e 23 le edizioni consecutive di assenza e la Slovacchia che si è ritirata dall’evento per mancanza di fondi, ma è tornata a partecipare all’Eurovision Young Dancers 2015 –EYD, il concorso di danza di cadenza biennale, organizzata dalla EBU-UER ed è trasmesso in televisione in tutta Europa.

Restamo ancora in attesa di conoscere le decisioni che prenderanno la Serbia, la Moldavia e il Portogallo in merito alla loro partecipazione all’ESC il prossimo anno.

Anche se l’elenco definitivo dei paesi partecipanti all’edizione 2016 dell’ESC sarà possibilmente soggetta a cambiamenti fino al rilascio della lista ufficiale dei partecipanti da parte dell’EBU-UER in programma nel mese di Gennaio 2016.