ESC 2018 – Svezia: Stasera al via alla 3ª Semi-Finale del Melodifestivalen 2018

MELFEST

L’emittente pubblica svedese SVT terrà stasera la Terza Semi-finale delle quattro Semi-finali che compongono il Melodifestivalen 2018, la selezione nazionale svedese per la 63ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la prima volta in assoluto in Portogallo, presso la MEO Arena (rinominata con il nome di ‘Altice Arena’) della città di Lisbona l’8, il 10 e il 12 maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Salvador Sobral con “Amar pelos dois” (Loving for both of us).

Il Melodifestivalen è ogni anno l’appuntamento tv più seguito in Svezia oltre che tra i più apprezzati dagli stessi fan europei dell’Eurovision.

Dal 2002, il Melodifestivalen è stato composto da sei serate che si sono svolte sempre di sabato. L’edizione 2018 si svolgerà tra il 3 Febbraio e il 10 Marzo del prossimo anno e sarà composto da quattro Semi-finali che si terranno a Karlstad, Löfbergs Arena, il 3 Febbraio; a Göteborg, Scandinavium il 10 Febbraio; a Malmö, Malmö Arena il 17 Febbraio Örnsköldsvik, Fjällräven Center; e ad Örnsköldsvik, Fjällräven Center il 25 Febbraio; una serata Ripescaggio o “Second chance” (l’Andra chansen) che si terrà a Kristianstad, Kristianstad Arena il 3 Marzo e la Finale che si terrà il 10 Marzo alla Friends Arena di Solna, nei pressi di Stoccolma.

Un totale di 28 brani/interpreti (delle 2.324 canzoni che sono state pervenute, 2.771 sono state ricevute per il “Ordinarie tävling” / “Regular Contest” e 447 canzoni ricevute per il “Allmänhetens Tävling” / “Public Contest”) parteciperanno al Melodifestivalen selezionate in quattro modi diversi. Dei 28 brani/interpreti partecipanti di quest’anno 14 sono state scelti da una giuria di esperti, 13 di questi sono arrivati dal concorso riservato ai professionisti del settore (“Ordinarie tävling” / “Regular Contest”) e uno dal concorso dedicato agli amateur (“Allmänhetens Tävling” / “Public Contest”) scelti da una giuria preliminare. I restanti 13 brani/interpreti sono, come in precedenza, invitati a partecipare dalla SVT o scelto dai produttori del Melodifestivalen. Un posto in Semifinale è stato concesso ai vincitori del “P4 Nästa 2017” (il concorso musicale radiofonico svedese per cantautori e nuovi artisti, organizzato dal 2008 dalla Sveriges Radio P4:s) Stiko Per Larsson, anche se con una canzone diversa al fine di soddisfare le regole dell’EBU-UER riguardo la canzone non può essere reso pubblica prima del 1° Settembre.

Da ogni Semi-Finale, i brani/interpreti classificati al primo e secondo posto andranno direttamente alla finale, mentre i brani/interpreti che hanno raggiunto il terzo e quarto procederanno alla “Second Chance” (Andra Chansen), portando così a dieci il numero delle finaliste. In queste serate si utilizza solo il televoto. I 3 brani/interpreti restanti in ciascuna semifinale saranno eliminati dalla competizione.

All’Andra Chansen un totale di 8 brani/interpreti si sfideranno in quattro differenti duelli e il brano/interprete vincitore di ogni duello accederà direttamente alla finale. Inoltre verrà messo un limite di voto pari a non più di 20 volte per lo stesso brano/interprete.

La finale invece, prevede un voto misto tra una giuria internazionale e il televoto del pubblico (SMS). Dal 2011 le prime provengono da dieci paesi europei che partecipano all’ESC e che assegnano ognuna voti a dieci canzoni su 12 (12, 10, 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2 e 1 punto) il secondo invece ripartisce 638 punti in maniera proporzionale a seconda della percentuale dei televoti ricevuti. Il totale dà il vincitore che rappresenterà la Svezia all’ESC 2018 a Lisbona.

Le giurie daranno i voti in stile eurovisivo, le quattro canzoni ad aver ricevuto i voti più bassi appariranno solo sullo schermo, i portavoce leggeranno soltanto i tre piazzamenti più alti.

La finale invece, prevede un voto misto tra una giuria internazionale e il televoto del pubblico (SMS). Dal 2011 le prime provengono da dieci paesi europei che partecipano all’ESC e che assegnano da questa edizione in poi ognuna voti a dieci canzoni 12 (al preferito verranno assegnati 12 punti, al secondo 10, poi 8, 7, 6, 5, 4, 3, 2 e 1 invece che 12, 10, 8, 6, 4, 2 e 1 come accaduto fino alla scorsa edizione), il secondo invece ripartisce 473 punti in maniera proporzionale a seconda della percentuale dei televoti ricevuti. Il totale dà il vincitore che rappresenterà la Svezia all’ESC 2017 a Kiev.

Le giurie daranno i voti in stile eurovisivo, le quattro canzoni ad aver ricevuto i voti più bassi appariranno solo sullo schermo, i portavoce leggeranno soltanto i tre piazzamenti più alti.

26168840_1780395638672599_6759911015644284199_n

Lo show che sarà presentato dal cantante David Lindgren e andrà in diretta alle 20:00 CET su SVT 1 (Live webcast) e su SVT Play.

David Lindgren, di 34 anni, è un cantante svedese noto per le sue partecipazioni al Melodifestivalen (nel 2012: “Shout It Out” (quarto posto in finale), nel 2013: “Skyline” (ottavo posto in finale) e nel 2016: ‘We Are Your Tomorrow “(undecimo posto in finale) e per i suoi molti ruoli nel teatro musicale. Più di recente è apparso in una produzione svedese di Jersey Boys. David come partecipante nel 2012, 2013 e 2016 (miglior 4 ° Collocamento nel 2012).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito i 7 che si sfideranno questa sera (Deltävling 3): 

  1. Martin Almgren (Karl Martin Ingemar Almgren) – “A Bitter Lullaby” (Josefin Glenmark, Märta Grauers) 
  2. Barbi Escobar – “Stark” (Strong) (Barbi Escobar, Costa Leon, Andreas ”Stone” Johansson)
  3. Moncho () – “Cuba Libre” (Jimmy Jansson, David Strääf, Markus Videsäter, Axel Schylström, Moncho) 
  4. Jessica Andersson (Jessica Elisabeth Arvidsson) – “Party Voice” (Fredrik Kempe, David Kreuger, Niklas Carson Mattsson, Jessica Andersson) 
  5. Kalle Moraeus & Orsa Spelmän (Karl Anders Moraeus & Orsa spelmän) – “Min Dröm” (My dream) (Thomas G:son, Alexzandra Wickman) 
  6. Dotter (Johanna Maria Jansson) – “Cry” (Linnea Deb, Peter Boström, Thomas G:son, Johanna ”Dotter” Jansson) 
  7. Méndez (Leopoldo Jorge Méndez Alcayaga) – “Everyday” (Moraeus & Orsa Spelmän – Thomas G:son, Alexzandra Wickman) 

Tutte le serate si potranno seguire in streaming sul sito www.svtplay.se/

La Svezia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Kyiv dal cantante Amir e il suo brano “I Can’t Go On” (scelti tramite il Melodifestivalen 2017), si è esibito nella Prima Semi-Finale del 9 Maggio 2017 dove si classifica al 3° posto con 227 punti, guadagnandosi così l’accesso alla serata Finale del 13 maggio 2017, classificandosi al 5º posto con 344 punti.

Il Paese ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1958, da allora ha partecipato 52 volte vincendo 6 edizioni, tra cui quella del 1974 con la canzone più famosa di tutta la manifestazione, “Waterloo” degli ABBA.

La prima canzone portata all’ESC fu scelta internamente da Sveriges Radio, già dall’anno dopo si svolge la selezione nazionale per l’Eurofestival, ora nota come Melodifestivalen, organizzato da SVT e SR, considerata una delle migliori in Europa.

Nel 2010, proprio alla sua 50° partecipazione, il paese scandinavo è fuori dalla finale. Da allora, tranne nel 2013, il paese scandinavo non è più sceso dalla Top 5. Nel 2011, dopo 12 anni, Eric Saade riporta la Svezia sul podio con la canzone Popular. Nel 2012 la Svezia conquista la sua quinta vittoria con Loreen, e nel 2015 vince nuovamente con Måns Zelmerlöw, ottenendo il diritto di ospitare la competizione. Completano il quadro il terzo posto di Sanna Nielsen nel 2014 e due quinti posti di fila con Frans e Robin Bengtsson.