JESC 2018: Resa nota la giuria dello Junior Songfestival 2018

juries_songfestival_2018.png

L’emittente pubblica olandese AVROTROS ha reso pubblici oggi i nomi dei 3 membri delle giurie adulta che comporranno la giuria della selezione nazionale, ‘Junior Songfestival 2018’, per scegliere il proprio rappresentante della  16ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, riservato ai bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni ed organizzato dall’emittente pubblica bielorussa BTRC, che si terrà domenica 25 novembre 2018.

La giuria adulta sarà composta da: 

  • Maan (Maan de Steenwinkel): Cantante e attrice. Ha partecipato alla sesta edizione del talent show  ‘The Voice Of Holland’. 
  • Buddy Vedder (Buddy Jarie Vedder): Cantante, attore e ballarino. Noto per il suo ruolo di  Rover Dekker nella serie ‘Good Times, Bad Times’ .
  • Tommie Christiaan (Tommie Christiaan Venneker): Cantante e attore. Ha participato nel musical Dirty Dancing, nel Talent ‘The Voice Of Holland’ e ha vinto il programma  ‘Best Singers’ en 2017.

Oltra alla giuria adulta e ai telespettatori da casa, i quattro giovani artisti saranno giudicate anche dalla giuria di bambini, che quest’anno è composta da FOURCE – Max Mies, Jannes Heuvelmans, Niels Schlimback ed Ian Kuyper – rappresentanti dei Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest 2017, che si esibiranno anche con un medley delle loro canzoni più popolari.

Lo Junior Songfestival 2018 sarà composto da 4 canzoni e la Finale si terrà il 29 Novembre 2018 alle 19:25 su NPO Zapp, condotte dalla cantante Romy Monteiro. Inoltre, AVROTROS ha annunciato che per la seconda volta dal 2015 lo Junior Songfestival tornerà al formato televisivo.

Ecco di seguito i 4 partecipanti dello Junior Songfestival 2018:

I Paesi Bassi assieme alla Bielorussia, sono le uniche due nazioni che hanno partecipato a tutte le edizioni della competizione.

AVROTROS è la rete responsabile per l’organizzazione della partecipazione; il brano è scelto tramite una selezione nazionale chiamata ‘Junior Songfestival’, in cui i partecipanti si presentano con un brano scritto di proprio pugno ed il vincitore è scelto tramite il televoto.

Inoltre hanno vinto la manifestazione nel 2009 con Ralf Mackenbach, che ha interpretato “Click Clack”; questa vittoria è stata la prima per i Paesi Bassi in una manifestazione dell’Eurovisione da quella ottenuta all’Eurovision Song Contest 1975.

Ha ospitato la manifestazione nel 2007, all’Ahoy di Rotterdam, e nel 2012, facendone così il primo Stato ad ospitarlo due volte in assoluto.

• Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest:

2003: Roel (Roel Felius) – “Mijn ogen zeggen alles” (My eyes say everything), 11° – 23 punti
2004: Klaartje & Nicky (Klaartje Meulenmeester en Nicky Bruyn) – “Hij is een kei” (He’s the best), 11° – 27 punti
2005: Tess (Tess Gaerthé) – “Stupid”, 7° – 82 punti
2006: Kimberly (Kimberly Nieuwenhuis) – “Goed” (Good), 12° – 44 punti
2007: Lisa, Amy & Shelley (Lisa Vol, Amy Vol en Shelley Vol; L*A*S; O’G3NE) – “Adem in, adem uit” (Breathe in, breathe out), 11° – 39 punti
2008: Marissa (Marissa Grasdijk) – “1 dag” (One day), 13° – 27 punti
2009: Ralf Mackenbach – “Click Clack”, 1° – 121 punti
2010: Senna & Anna (Anna en Senna; Anna Lagerweij en Senna Sitalsing) – “My Family”, 9° – 52 punti
2011: Rachel (Rachel Traets) – “Teenager”, 2° – 103 punti
2012: Femke (Femke Meines) – “Tik Tak Tik” (Tick Tock Tick), 7° – 69 punti
2013: Mylène & Rosanne (Mylène Waalewijn en Rosanne Waalewijn) – “Double me”, 8° – 59 punti
2014: Julia (Julia van Bergen) – “Around” (Round and Around), 8° – 70 punti
2015: Shalisa (Shalisa Britt van der Laan) – “Million lights”, 15° – 35 punti
2016: Kisses (Stefania Liberakis, Kymora Henar en Sterre Koning) – “Kisses and Dancing”, 8° – 174 punti
2017: FOURCE (Max Mies, Jannes Heuvelmans, Niels Schlimback en Ian Kuyper) – “Love Me”, 4° – 156 punti