JESC 2018: Eugene Perlin, Helena Meraai e Zena i presentatori dello Junior Eurovision 2018

Eugene Perlin, Helena Meraai and Zena

Il presentatore e commentatore dell’Eurovision Song Contest dell’emittente pubblica bielorussa BTRC Eugene Perlin (Яўген Перлін, Yevgeny Perlin), la rappresentante bielorussa allo Junior Eurovision Song Contest 2017 in Tbilisi Helena Meraai (Хелена Мерааі) e la cantante Zena (Зена) sono stati annunciati come i tre presentatori della sedicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2018 che si terrà per la seconda volta in Bielorussia – dopo lo Junior Eurovision Song Contest 2010 – presso la Minsk Arena (Мінск-Арэна) il prossimo 25 novembre 2018.

Come anticipato i presentatori dello Junior Eurovision Song Contest 2018 e della Cerimonia di Apertura sono stati resi noti questo pomeriggio. Un trio formato da  Eugene Perlin, Helena Meraai e Zena (Зіна Купрыяновіч, Zina Kupriyanovich) ospiteranno la sedicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2018, mentre un duo Denis Dudinsky – showman e presentatore del programma mattutino su Bielorussia 1 / Беларусь 1 – ed Anna Kviloria (Дзяніс Дудзінскі і Ганна Квілорыя) – presentatrice del programma mattutino su Bielorussia 2 / Беларусь 2 – saranno i presentantori della Cerimonia di Apertura (l’Opening Ceremony) presso il BelExpo Exhibition Center (выставачным цэнтры “БелЭкспа”/ Национальный выставочный центр «БелЭкспо»), entrambi presentatori in seno alla BTRC, col secondo che si palesa anche nella parte di showman.

Quest’anno i presentatori sono connessi con l’Eurovision Song Contest e lo Junior Eurovision Song Contest:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Eugene Perlin fa parte del corpo presentatori dell’emittente pubblica bielorussa BTRC, per la quale conduce i tg, un programma della mattina e uno show del sabato sera sul primo canale (Belarus 1). Inoltre, ha anche commentato per la Bielorussia l’Eurovision Song Contest dal 2013 e ha anche commentato lo Junior Eurovision Song Contest 2017.

Helena Meerai è una quindicenne nata a Minsk nel maggio del 2003, ed è di origini siriane per parte di padre. L’anno scorso ha rappresentato la Bielorussia nel concorso, portandola al quinto posto con “I Am The One” (Ya samaya, Я самая). Helena ha anche co-ospitato la green room della selezione nazionale bielorussa per lo Junior Eurovision 2018 insieme al partecipante bielorusso allo Junior Eurovision Song Contest 2015 Ruslan Aslanov (Руслан Асланаў) con il brano “Volshebstvo (Magic)” (Волшебство).

Zena di 16 anni in precedenza ha già tentato di rappresentare la Bielorussia allo Junior Eurovision Song Contest in due occasioni: sia nel 2015 con “Mir” (Peace) che nel 2016 con “Kosmos” (Космос) (Space), ed ha inoltre rappresentato il proprio Paese al New Wave Junior (Детская Новая Волна), che è un concorso musicale di grandissima popolarità sia nell’edizione adulta che in quella giovane nei Paesi del blocco ex sovietico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cipro ha annunciato il proprio ritiro, ma debuttanno il Galles, già partecipante all’Eurovision Choir of the Year e il Kazakistan, mentre tornano in competizione la Francia, dopo l’unica partecipazione nel 2004, Israele e Azerbaigian.

Questo è il più alto numero di paesi nella storia del concorso (superando il record del 2004 con 18 paesi in gara) che nel 2018 si terrà presso la Minsk Arena.

Melissa Di Pasca e Marco Boni rappresenteranno l’Italia allo Junior Eurovision Song Contest 2018, in programma il 25 novembre a Minsk in Bielorussia. Selezionati da una giuria dell’Antoniano,  hanno rispettivamente 10 e 14 anni, lei ligure di Alassio (mamma brasiliana), lui abruzzese di Avezzano. Canteranno “What is love”, un brano scritto da loro due, da Marco Iardella e Franco Fasano (autore già di ‘Avrei voluto’,Eurovision 1989) ed arrangiato da Peppe Vessicchio.