Sanremo 2019: Ecco il promo di Sanremo Giovani con Baudo e Rovazzi

Da oggi è partita sulle Reti RAI (su Rai1Radio2 e RaiPlay) lo spot per “Sanremo Giovani” il concorso che porterà due artisti “emergenti” a partecipare al Festival di Sanremo 2019 nella categoria unica, quella dei “campioni”, che sarà presentato da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Rimaniamo nella trepidante attesa di conoscere i nomi dei partecipanti a Sanremo Giovani.

La coppia inedita è stata scelta dal direttore artistico del Festival di Sanremo Claudio Baglioni che nelle serate del 20 e 21 dicembre decreterà i due giovani che di diritto saliranno sul palco a Febbraio in gara ufficiale con i Big.

Il promo gioca con due anime della coppia di conduttori  incarnate da Rovazzi e Baudo. “La musica è cambiata” recita il claim della campagna. Nel promo il cambiamento passa attraverso la storia della Tv. Alle atmosfere anni ’60 tanto care a Baudo all’ultimo Festival di Sanremo. Nel mezzo i due conduttori con Baudo deciso a svecchiare l’immagine e i luoghi comuni su Sanremo che ancora appartengono ai giovanissimi.

baudo-rovazzi-promo-650x381.jpg

Sotto il promo di Sanremo Giovani 2018.

Da ricordare che domani, martedì 27 novembre, saranno svelati su Radio2 i nomi dei finalisti.

La Commissione Musicale presieduta dal direttore artistico del Festival,  Claudio Baglioni, dal vicedirettore di Raiuno Claudio Fasulo (autore di numerose edizioni del Festival), dall’ex discografico Massimo Giuliano, dall’autore e regista Massimo Martelli, dal regista Duccio Forzano e dal produttore Geoff Westley, è attualmente impegnata nelle selezioni: Oggi, lunedì 26 novembre, si svolgeranno le audizioni dei cantanti provenienti Area Sanremo, per scegliere quali tra questi potranno partecipare a Sanremo Giovani. Insieme ai cantanti scelti tra quelli di Area Sanremo, al concorso parteciperanno anche i cantanti selezionati tramite il concorso ufficiale Rai, le cui selezioni si sono già svolte lo scorso 12 novembre. 

Ecco i 25 vincitori di Area Sanremo TIM 2018 che parteciperanno alle audizioni con la Commissione Musicale:

  1. Adabell – Questa è la mia realtà
  2. AleSol (Alessia Pelliccia) – Un biglietto per Marte
  3. Anna Renè (Annamaria Rubino) – Binario 9 ¾ / Binario 9 e tre quarti
  4. Anthony & Vittorio Conte – Storie
  5. Aryarca (Mariarca Panico) – L’indispensabile
  6. Daudia – Chiedi al mare
  7. Deschema – Cristallo
  8. Fedrix & Flaw – L’impresa
  9. Francesca Calì – Guardati intorno
  10. Francesca Miola – Amarsi non serve
  11. Francesco Occhipinti – Corri
  12. Giovanni Segreti Bruno – L’amore non fa per me
  13. Giulia Vestri – Abbraccia il mondo
  14. Goji (Francesco Brunelli) – Come va (adesso bene)
  15. Lapard (Elena Pardini) – Ritrovata
  16. MaLaVoglia (Gianluca Giagnorio) – Camoscio
  17. Martina Difonte – Mai un addio
  18. Mescalina – Chiamami amore adesso
  19. Pietro Peloso – La cosa giusta
  20. Riccardo Guglielmi – I miei giorni con te
  21. Roberto Saita – Niward
  22. Rosanna Altieri – Vado via
  23. Sisma – Slow motion
  24. Valentina Curzi – Specchio
  25. Valentina Martucci – Non ti far vedere da me

Ascolta i brani >>

Ecco i 69 artisti con i rispettivi brani selezionati dalla Commissione musicale per le Audizioni Sanremo Giovani del 12 novembre:

  1. Albert – Libertà
  2. Andrea Vigentini – Magari
  3. Andrea Biagioni – Alba piena
  4. Argento – Mescolare
  5. Banda Rulli Frulli – L’imitazione del male
  6. Cannella – Nei miei ricordi
  7. Chiara Scalisi – Voglio smettere di fare musica
  8. Cimini – Anime impazzite
  9. Ciuffi Rossi – Ti dedico tutto
  10. Cobalto – Fuorigioco (Squalificati)
  11. Cordio – La nostra vita
  12. Cristiano Turrini – Irrazionale
  13. David – Padre
  14. Diego Conti – 3 gradi
  15. Easy Funk – Lobotomia
  16. Ego – Sembrava facile
  17. Einar Ortiz – Centomila volte
  18. Fabio De Vincente – Come nelle favole
  19. Federica Abbate – Finalmente
  20. Federico Angelucci – L’uomo che verrà
  21. Federico Baroni – Non pensarci
  22. Filo Vals – Occasionale
  23. Flo – Se move
  24. Fm 93 – Lara (Ho fatto un pezzo indie)
  25. Forlenzo – Non canto jazz
  26. Fosco17 – Dicembre
  27. Frances Alina – Forse mi va
  28. Giacomo Voli – Senza l’autotiun
  29. Giada D’Auria – Sola si sta bene
  30. Giulia Mutti – Almeno tre
  31. Icaro – Vivo sopra un’astronave (A Mina)
  32. Jole – La turista e il gondoliere nelle sfere di vetro con neve
  33. La Rua – Alla mia età si vola
  34. La Zero – Nina è brava
  35. Laura Ciriaco – L’inizio
  36. Laurino – Non so più chi sei 
  37. Le Larve – Semplice
  38. Le Ore – La mia felpa è come me
  39. Lelio Morra – Giganti
  40. Liberementi – Datemi spazio
  41. Libero – Anime a gas
  42. Lilian More – Antieroi
  43. Loomy – Coriandoli
  44. Luce – Uguale a te
  45. Mahmood – Gioventù bruciata
  46. Maria – L’amore non si cancella
  47. Marte Marasco – Nella mia testa
  48. Maryam Tancredi – Con te dovunque al mondo
  49. Michele Merlo – Non mi manchi più
  50. Miriam Masala – Ops
  51. Molla – 21 orizzontale 
  52. Morgan Ics – Io sono Alessandro
  53. Nico Arezzo – Gorilla
  54. Nomercy Blake – Che noia
  55. Nyvinne – Io ti penso
  56. Orler – Qualcosa di unico
  57. Raphael – Figli delle lacrime
  58. Rasmo & Jsnow – Sotto le mie suole
  59. Ros – Incendio
  60. Sarah Dietrich – Per venirti a cercare
  61. Seba – Cuore bomba innescata
  62. Symo – Paura di amare
  63. Tr3ntan9ve – Low cost
  64. Valentina Astolfi – A volte
  65. Valentina Tioli – Giungla
  66. Vittorio Sisto – Oltre
  67. Wepro – Stop/Replay
  68. Ylenia Lucisano – Il destino delle cose inutili
  69. Zic – Torta

Ascolta i brani >>

Come già riportato, la lista dei 24 artisti che si esibiranno nelle due serate verrà annunciata domani, martedì 27 dal direttore Claudio Baglioni, che interverrà in diretta a Radio 2 Social Club.

Sanremo Giovani, il concorso che porterà due artisti “emergenti” a partecipare al Festival di Sanremo 2019 nella categoria unica, quella dei “campioni”, si concretizzerà in un’intera settimana di programmazione su Rai1 che prevede tre appuntamenti pre-serali il 17, 18 e 19 dicembre (nel corso delle quali verranno presentati i 24 cantanti artisti in gara) e due prime serate il 20 e 21 dicembre, queste ultime dedicate alla gara vera e propria.

Gli artisti saranno quindi divisi: 12 per sera e ogni vincitore della serata vincerà anche uno dei due posti disponibili partecipare al 69° Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in svolgimento dal 5 febbraio. Le serate saranno condotte  da Fabio Rovazzi e Pippo Baudo condurrà in diretta dal Teatro del Casinò di Sanremo e saranno come già anticipato precedute da quattro appuntamenti preserali dal 17 al 20 dicembre.

Il programma, che vedrà sfidarsi 24 artisti selezionati tra i 69 chiamati alle audizioni ed i sei vincitori di Area Sanremo, sarà strutturato così: quattro appuntamenti di presentazione degli artisti finalisti, in onda dal 17 al 20 dicembre, e due prime serate il 20 e il 21 dicembre in diretta dal Teatro del Casinò di Sanremo.  Durante le ultime due puntate, gli Artisti si esibiranno live insieme ad un organico musicale messo a disposizione dalla RAI, e verranno votati dalla Commissione Musicale, con peso percentuale del 40%, dalla Giuria Televisiva, con peso percentuale del 30% e dal pubblico attraverso il Televoto, con peso percentuale del 30%. Al termine della competizione, verranno proclamati due vincitori che parteciperanno di diritto in gara al 69° Festival della Canzone Italiana, con il secondo brano “nuovo” presentato in sede di iscrizione all’audizione.

Le due serate saranno il culmine di un percorso che partirà il pomeriggio del 17 dicembre con quattro appuntamenti pomeridiani, condotti dal cantante di “Andiamo a comandare” e dallo speaker radiofonico Luca Barbarossa, sempre in diretta su Rai1. Le serate e gli appuntamenti pomeridiani saranno disponibili anche su Radio2, le prime in diretta e i secondi in differita alle 20, per la conduzione di Tamarà Donà e Melissa Greta Marchetto.

Nel corso delle due prime serate del 20 e 21 dicembre Claudio Baglioni annuncerà in diretta anche i nomi dei 22 “Big” che parteciperanno al Festival di Sanremo 2019, ai quali andranno ad aggiungersi i due vincitori di Sanremo Giovani.

Le prove del Festival di Sanremo 2019 dovrebbero cominciare a inizio gennaio. Ancora non è stato reso noto chi affiancherà quest’anno Baglioni alla conduzione della manifestazione, che si terrà dal 5 al 9 febbraio.

La 69ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo che vede, per il secondo anno la direzione artistica di Claudio Baglioni, andrà in onda su Rai 1 dal 5 al 9 febbraio 2019 in diretta dal Teatro Ariston.

Il Festival si articolerà in cinque serate e, novità di questa edizione, prevederà un’unica gara: non ci saranno più “campioni” né “nuove proposte” ma solo artisti che concorreranno alla pari affinché la loro canzone possa conseguire la vittoria. 

Ecco il programma serata per serata:

  • Prima Serata (martedì 5 febbraio 2019): Si alzerà il sipario sul palco del Teatro Ariston e tutti e 24 gli artisti canteranno per la prima volta il proprio brano. Votazione con sistema misto: Televoto (40%), Giuria demoscopica (30%), Sala stampa (30%);
  • Seconda Serata (mercoledì 6 febbraio 2019): Questa sarà l’occasione per dedicarci al secondo ascolto di 12 delle 24 canzoni in gara. Votazione con sistema misto: Televoto (40%), Giuria demoscopica (30%), Sala stampa (30%);
  • Terza Serata (giovedì 7 febbraio 2019): Durante questo appuntamento potremo ascoltare per la seconda volta le restanti 12 delle 24 canzoni in gara. Votazione con sistema misto: Televoto (40%), Giuria demoscopica (30%), Sala stampa (30%). Al termine della terza serata sarà stilata una classifica relativa a tutte le 24 canzoni, risultante dalla media delle percentuali di voto da queste ottenute nel corso della prima serata e di quelle ottenute nel corso della seconda serata (per le prime 12) e della terza serata (per le seconde 12);
  • Quarta Serata (venerdì 8 febbraio 2019): Sarà una vera serata-evento in cui ogni artista canterà in compagnia di un ospite il proprio brano, in una versione “rivisitata” per l’occasione. Votazione con sistema misto: televoto (50%), Giuria di esperti (30%), Sala stampa (20%). Questa serata farà media per la classifica con le serate precedenti;
  • 5. serata sabato 9 febbraio: Dopo aver riascoltato tutte e 24 le canzoni in gara, scopriremo il brano vincitore della 69ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana. Votazione con sistema misto: televoto (50%), Giuria di esperti (30%), Sala stampa (20%). La classifica sarà realizzata sulla media delle serate precedenti e di questa. I primi tre brani in classifica saranno riproposti, si voterà nuovamente con lo stesso sistema, senza azzerare quindi i voti precedenti e da qui sarà proclamato il vincitore.

La giuria demoscopica è composta da un campione ‘statisticamente rappresentativo’ di 300 persone selezionate fra ‘abituali fruitori di musica’ che voteranno da casa attraverso un sistema di votazione elettronico; la giuria di esperti che entra in azione venerdì è composta da personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura; e come sempre, invece, la sala stampa è quella dei giornalisti accreditati a Sanremo 2019 e voterà nella sala roof del teatro Ariston con una apposita pulsantiera.

Per scoprire metodi di votazione, classifiche, premi e altri dettagli leggi il