Sanremo 2019: Le ultime indiscrezioni a 9 giorni dell’annuncio del cast di Sanremo 2019

sanremo-2019

Spuntano nuove indiscrezioni su Sanremo 2019. Manca sempre meno alla prossima edizione del Festival di Sanremo. È scaduto il termine finale per la consegna delle potenziali canzoni in gara alla Commissione. La competizione dei Campioni si terrà nella città dei fiori dal 5 al febbraio 2019 ma quella dei Giovani partirà tra pochi giorni prima delle due finali in programma il 20 e il 21 dicembre su Rai1.

La macchina del Festival, quest’anno si mette in moto prima e scorpora la competizione delle Nuove Proposte riservando ai 24 giovani selezionati una intera settimana su Rai1 con due finali in prima serata, il 20 e il 21 di questo mese. Due dei giovani andranno poi all’Ariston, i due vincitori delle serate. Solo loro si esibiranno quindi nel Festival dei Campioni al via a febbraio.

Poche ancora le notizie certe sui Campioni del Festival, ai quali si aggiungeranno due nomi di Sanremo Giovani. Loredana Bertè sembra essere sicura di partecipare quando ai nuovi nomi emersi nelle ultime ore, si parla del ritorno de Il Volo e di quello di Noemi e Chiara Galiazzo ma anche di Lorenzo Fragola e Giusy Ferreri.

Simone Cristicchi potrebbe essere uno dei prossimi concorrenti del Festival al pari di Ivana Spagna. Si vocifera anche la presenza di Enrico Nigiotti e dei Modà e  pare certa la presenza di un pezzo di Vasco Rossi tra le canzoni in gara quanto all’artista che la interpreterà, invece, tutto tace. Il brano di Vasco tuttavia sembravi che confermato all’Ariston: la commissione artistica guidata dal direttore artistico Claudio Baglioni, stando alle ipotesi in rete, non escluderebbe mai un pezzo del Blasco dalla competizione anche perché per il Festival stesso sarebbe un valore aggiunto.

Resta da far luce sull’interprete maschile o femminile che donerà voce al pezzo scritto da uno degli artisti italiani più apprezzati del momento e sui Big selezionati dalla commissione per il nuovo Festival di Sanremo che dal 5 al 9 febbraio immobilizzerà la città ligure per trasformarla nel capoluogo per eccellenza della musica. Zero conferme anche sul fronte degli ospiti ma non dovrebbe mancare molto ai primi annunci ufficiali.

Inoltre, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino a Sanremo 2019? Queste l’ultima indiscrezione trapelata da davidemaggio.it, che porta come quasi confermata la possibilità che i due conduttori possano tornare sul palco del Festival di Sanremo per il passaggio di consegne durante la prima puntata della kermesse.

I due artisti sarebbero stati riconvocati da Claudio Baglioni per il passaggio del testimone in diretta. Ancora da definire i nomi dei conduttori scelti dal direttore artistico, anche se si parla con insistenza di Vanessa Incontrada e Claudio Bisio.

Sembra quindi confermata l’assenza dei due co-conduttori della passata edizione, che ebbero modo di farsi apprezzare serata dopo serata. Per il momento, Claudio Baglioninon ha ancora sciolto le riserve sul cast artistico che andrà ad affiancarlo in questa nuova avventura per la quale si attendono i nomi dei 24 campioni, da rivelarsi su Rai1entro il 21 dicembre prossimo.

Note, invece, le date della prossima edizione del Festival di Sanremo 2019 con Claudio Baglioni sono fissate dal 5 al 9 febbraio prossimi, con un cast artistico ancora da annunciare ma che conterà sulla presenza di Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker per il passaggio di consegne, almeno secondo quanto riportano le indiscrezioni di davidemaggio.it.

Intanto, le nuove proposte si preparano per la settimana a loro dedicata e pensata da Claudio Baglioni per dare le medesime possibilità a campioni e giovani, con una gara unica che sarà disputata sul palco del Teatro Ariston a partire dal 5 febbraio.

Dalla competizione dei giovani, emergeranno due vincitori che accederanno direttamente al Festival di Sanremo e nella stessa gara dei big. Rivoluzionato, quindi, il regolamento. Claudio Baglioni ha così voluto mettere sullo stesso piano le performance dei giovani e quelle dei campioni, che non sempre possono essere distinti in due categorie.

La rosa dei Campioni della prossima edizione del Festival di Sanremo sarà annunciata in prima serata ed entro il 21 dicembre, durante le serate dedicate a Sanremo Giovani e condotte con da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi.

Alessandra Amoroso, secondo quanto risulta al sito TVBlog, sarebbe ad un passo dalla chiusura dell’accordo per la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2019, in programma il prossimo febbraio con diretta su Rai1.

Stando a quanto ci risulta, infatti, la cantante salentina nata ad Amici di Maria De Filippi sarebbe in trattativa avanzata per prendere parte in veste di ospite alla kermesse diretta e condotta da Claudio Baglioni.

Il nome dell’artista salentina, il cui ultimo disco dal titolo 10 è stato pubblicato ad inizio ottobre scorso, circola da anni come papabile ospite del Festival: al momento, però, vi ha partecipato soltanto due volte, per fare coppia con Valerio Scanu, nel 2010 e con Emma Marrone nel 2012. In entrambi i casi gli artisti in gara vinsero tra i Big.

Stavolta le indiscrezioni sembrano essere sul punto di concretizzarsi, anche se la firma sul contratto non è ancora stata apposta.

Intanto in queste ore si va definendo il quadro dei cantanti in gara tra i Big, i quali saranno annunciati nel corso delle serate dedicate a Sanremo Giovani in onda su Rai1 giovedì 20 e venerdì 21 dicembre.

Per quanto concerne, invece, gli ospiti non musicali, ci saranno, come anticipato dal sito TVBlog, i comici pugliesi Pio e Amedeo.

I due comici, salvo ripensamenti ed eventuali trattative saltate dell’ultimo minuto, riceveranno così una sorta di “rivincita” dopo quanto accaduto l’anno scorso. Per chi non se lo ricordasse, facciamo un riassunto delle puntate precedenti: durante il Festival 2018, Pio e Amedeo hanno fatto una simpatica irruzione nella Sala Stampa Lucio Dalla del Palafiori.

Il loro intervento non era assolutamente previsto ed i due, dopo aver improvvisato uno sketch in cui avrebbero dovuto annunciare un trio musicale, sono stati allontanati in quanto sprovvisti di pass e di autorizzazione da parte della Rai per trovarsi in quei luoghi.

La loro presenza era stata del tutto innocua, ed era servita a movimentare una delle già caotiche giornate del Festival. Ora, però, il loro passaggio a Sanremo avverrà con tutti i permessi del caso, e non solo dietro le quinte.

Pio e Amedeo, al secolo Pio D’Antini ed Amedeo Grieco, sono due comici originari di Foggia. Dopo anni di gavetta nelle tv locali, il successo è arrivato grazie a Le Iene, a cui hanno preso parte in due stagioni, distinguendosi prima con la rubrica “Chiunque può” e poi con gli “Ultras dei vip”.

Da lì, la loro ascesa è stata inarrestabile: due film, un programma radiofonico su Rtl 102.5, numerose ospitate in televisione ma soprattutto Emigratis, il programma di Italia 1 che li ha visti protagonisti assoluti, alle prese con vacanze in località mondane assolutamente a spese di altri personaggi. Attualmente, Pio e Amedeo sono a teatro con il loro spettacolo “Tutto fa Broadway”.