ESC 2019: Cambio nell’annuncio dei risultati del televoto nella Finale

Logo-Dare-To-Dream.png

L’EBU – UER ha annunciato qualche minuto fa come cambierà il metodo di presentazione dei risultati del televoto nella Finale dell’Eurovision Song Contest 2019, che si terrà all’Expo di Tel Aviv (International Convention Center) il prossimo 18 maggio 2019.

La modifica riguarderà quella che normalmente è la parte Finale dell’evento, in cui vengono annunciati prima i voti delle giurie di ogni paese in gara e poi il televoto. In quest’ultimo caso, i risultati del televoto per ogni nazione saranno rivelati in base alla loro posizione nel voto delle giurie nazionali.

Di seguito la dichiarazione ufficiale di eurovision.tv: “Nel 2019, la presentazione dei voti si modificherà leggermente. L’ordine in cui i risultati del televoto saranno rivelati sarà determinato dalla classifica del risultato della giuria. L’annuncio dei risultati del televoto inizierà con il paese che avrà ricevuto il minor numero di punti dalle giurie e terminerà con il paese che avrà ricevuto il punteggio più alto dalle giurie. I presentatori annunceranno la somma dei punti che ogni canzone ha ricevuto dal televoto di tutti i paesi partecipanti.”

Questa sarà la prima volta che verranno apportate modifiche alla presentazione dei risultati di voti durante l’Eurovision Song Contest dal 2016. In pratica, si partirà con i dati del televoto del paese che ha ricevuto il minor numero di punti dalle giurie nazionale e terminerà con il paese che ha ricevuto il punteggio più alto dalle giurie nazionale. I presentatori annunceranno la somma dei punti che ogni canzone ha ricevuto tramite televoto in tutti i paesi partecipanti. Il resto rimane del tutto invariato.

La 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest, che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) di Tel Aviv, il 14, 16 e 18 maggio 2019, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”