JESC 2019: Ecco ‘We Will Rise’ di Jordan Anthony per l’Australia a Gliwice-Silesia 2019

Jordan-Anthony

L’emittente pubblica australiana SBS Australia in collaborazione con la principale emittente pubblica d’Australia ABC ME, anch’essa membro associato EBU-UER, hanno reso noto qualche minuto fa il brano ‘We Will Rise’ con cui il 14enne Jordan Anthony rappresenterà l’Australia alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – presso  la Gliwice Arena a Gliwice-Silesia, il prossimo 24 novembre 2019. 

Jordan è stato scelto internamente per rappresentare l’Australia (diventando il primo ragazzo a rappresentare l’Australia al concorso) dopo essere diventato famoso come il più giovane concorrente di sempre su The Voice Australia. Durante la sua permanenza nello show ha ricevuto elogi da parte dei giudici, tra cui la pop star australiana e l’ex partecipante all’Eurovision Song Contest Guy Sebastian, che ha definito la voce di Jordan “mozzafiato”.

‘We Will Rise’ è stata co-scritta da Jordan parla di superare i dubbi e celebrare la tua forza interiore. 

Jordan proveniente da Perth, nell’Australia occidentale, ha avuto un orecchio per la musica e una passione per il canto fin dalla tenera età; ha scritto la sua prima canzone all’età di 7 anni. Da allora ha sviluppato le sue abilità al piano e continua a scrivere musica che poi esegue suonando per le strade di Perth. A proposito della sua passione per la musica, Jordan afferma: “La musica per me è la massima forma di espressione. Quando le persone ascoltano le mie canzoni, voglio che si relazionino e, si sono felici o tristi, sappiano che non sono sole”.

Il direttore della Blink TV e il capo della delegazione per l’Australia, Paul Clark, ha dichiarato: “Jordan ci ha ispirato in The Voice, il suo personaggio e il suo talento hanno davvero risuonato. Questa è l’occasione perfetta per portare la sua musica su un palcoscenico internazionale molto più grande, dove ha rappresenterà l’Australia per la prima volta. Go Jordan!”.

L’Australia ha debuttato allo Junior Eurovision Song Contest 2015, sulla scia della partecipazione straordinaria al sessantesimo Eurovision Song Contest. 

SBS ha trasmesso l’evento in Australia sin dalla sua prima edizione, nel 2003.

A causa del fuso orario, gli spettatori non hanno avuto la possibilità di televotare, ma i risultati australiani sono stati determinati unicamente dalla giuria nazionale. SBS ha comunque trasmesso l’evento in diretta.

La nazione è stata invitata a parteciapare nel 2016, e ha confermato anche la partecipazione nel 2017 con la trasmissione su ABC.

In quattro partecipazioni è sempre rientrata nella top 10, con due terzi posti di fila, nel 2017 e nel 2018.

• L’Australia allo Junior Eurovision Song Contest:

2015: Bella Paige – “My girls”, 8° – 64 punti
2016: Alexa Curtis – “We Are”, 5° – 202 punti
2017: Isabella Clarke – “Speak Up!”, 3° – 172 punti
2018: Jael Wena – “Champion”, 3° – 201 punti
2019: Jordan Anthony – “We Will Rise”

19 i Paesi che parteciperanno alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest: Albania (RTSH) con Isea Çili e “Mikja ime fëmijëria” (My childhood friend) | Armenia (AMPTV) con Karina Ignatyan (Կարինա Իգնատյան) eColours of your dream” (Քո երազանքի գույները) | Australia (ABC/SBS) – Associato EBU-UER con Jordan Anthony e We will rise| Bielorussia (BTRC) con Elizabeta Misnikova (Лізавета Міснікава) – “Ashen” (Пепельный, Pepelny) | Francia (France TV) | Galles (S4C) Erin Mai con il brano “Calon yn curo” (Heart Beating) | Georgia (GPB) con Giorgi Rostiashvili (გიორგი როსტიაშვილი) e “Gvinda gvikvardes” („გვინდა, გვიყვარდეს“, We need a Love) | Irlanda (TG4) | Italia (RAI) | Kazakistan (Agency Khabar) – Associato EBU-UER con Yerzhan Maksim (Ержан Максим) | Macedonia del Nord (MKRTV) con Mila Moskov (Мила Москов) | Malta (PBS) con Eliana Gómez Blanco | Paesi Bassi (AVROTROS) con Matheu Hinzen e “Dans met jou” (Dance with you) | Polonia (TVP) con Wiktoria ‘Viki’ Gabor e “Superhero” | Portogallo (RTP) con Joana Almeida e “Vem Comigo (Come with me)” | Russia (RTR) con Tatyana Mezhentseva & Oorzhak Denberel (Татьяна Меженцева и Денберел Ооржак) e “A time for us” (Vremya Dlya Nas, Время Для Нас) | Serbia (RTS) con Darija Vračević (Дарија Врачевић) e “Podigni glas” (Подигни глас) | Spagna (RTVE) con Mélani García e “Marte” (Mars) | e Ucraina (UA: PBC) con Sophia Ivanko (Софія Іванько) e “The spirit of music” (Коли здається, Koly zdayetsya, When It Seems).