Sanremo 2021: Ultime indiscrezioni e altre informazioni sul Festival di Sanremo 2021 – Aggiornato

Secondo quanto riporta il sito locale Riviera 24, nella serata di ieri sera 5 gennaio, si è svolto un incontro a Palazzo Bellevue in videoconferenza  tra la Rai e il Sindaco di Sanremo in relazione alla logistica del Festival 2021, programmato dal prossimo 6 marzo.

L’incontro avrebbe avuto l’obbiettivo di rassicurare l’amministrazione del Comune di Sanremo, dopo la conferma che la RAI sta valutando l’opzione dell’uso di una nave di Costa Smeralda dove alloggiare il pubblico in sala all’Ariston. La RAI, scrive Riviera 24, si sarebbe impegnata a confermare l’uso delle strutture alberghiere per staff, cantanti e addetti ai lavori. Pare che, inoltre, si sia discusso degli eventi collaterali, come il Red Carpet e il palco in Piazza Colombo, già confermato da Amadeus.

Proprio nella giornata di oggi, 6 gennaio, il presidente di Federalberghi Igor Varnero ha rilasciato un’intervista ad un’altra testata locale, SanremoNews, in cui auspica ‘un Festival al 100%’: “Penso che, almeno quest’estate  si siano ottenuti buoni risultati sul piano sanitario, almeno chi ha seguito le regole negli alberghi e nei ristoranti. E, quindi, se si vuol fare il Festival si potrebbe tranquillamente ospitare pubblico e addetti ai lavori negli alberghi. Non sappiamo come arriveremo a marzo, ma sicuramente è importante che il Festival possa far ripartire l’economia sul territorio, altrimenti se ne parla ad aprile. Non dimentichiamo che, tra il pubblico della kermesse canora c’è chi ovviamente fa shopping, va nei bar e nei ristoranti e al Casinò (…) Se funzionasse al 100%, come ad esempio l’anno scorso, le aziende della zona attorno a Sanremo potranno avere l’ossigeno per arrivare all’estate, altrimenti la situazione sarà veramente drammatica. Per quanto riguarda il dianese l’attività potrà riprendere a Pasqua e in primavera. Almeno speriamo”.

Lo scorso 28 dicembre il sindaco di Sanremo  Alberto Biancheri, intervistato dal Secolo XIX, aveva definito l’ipotesi della nave “Uno schiaffo alla città e alla sua economia” e aveva promesso di contattare la Rai: “per capire se davvero intende percorrere questa strada, spero che l’ipotesi così come è nata all’improvviso, svanisca altrettanto velocemente. Una simile soluzione mi sembra proprio l’ultima a cui ricorrere. Lo stesso risultato, cioè salvare lo spettacolo garantendo la presenza di quanti più spettatori possibile all’Ariston, nel rispetto delle norme anti-Covid, lo si può ottenere senza danneggiare gli alberghi e quindi l’intera economia cittadina.”

Amadeus, dal canto suo, in una conferenza stampa del 29 dicembre aveva definito il progetto della nave “Un’idea bellissima che mette in sicurezza le 500 persone che saranno al Teatro Ariston”, ma allo stesso tempo  affermando “Il cast, i giornalisti e anche io, occuperemo invece tutti gli alberghi di Sanremo. Gli alberghi si stanno già organizzando”.

Da qui al 2 marzo non mancheranno annunci e colpi di scena per quanto riguarda i nomi che, al netto dei cantanti in gara, affiancheranno Amadeus nel suo bis al Festival di Sanremo. Ad oggi sono state ufficializzate soltanto le presenze di Zlatan Ibrahimovic, Achille Lauro e Fiorello (per tutte e cinque le sere) e di Elodie (co-conduttrice per una serata), mentre continuano a circolare le indiscrezioni riguardanti Gerry Scotti, Luca Argentero, Jovanotti, Anna Tatangelo ed Elettra Lamborghini.

Dopo l’ufficialità della presenza di Elodie e Achille Lauro sul palco dell’Ariston, si continua a lavorare per completare il cast del Festival di Sanremo 2021. Nelle ultime ore sono emersi alcuni nomi femminili con i quali la Rai sarebbe in trattativa. Si parla di Vanessa Incontrada, amatissima dal pubblico di Rai1, Miriam Leone reduce da Danza con me di Roberto Bolle, Matilde Gioli, che invece si è fatta conoscere definitivamente al pubblico di Rai1 con la prima stagione di Doc – Nelle tue mani, la top model Miariacarla Boscono, così come si parla di un possibile ritorno di Georgina Rodriguez e Diletta Leotta, che lo scorso anno avevano presentato con Amadeus una serata a testa del Festival di Sanremo.

Un’altra voce in circolazione in questi giorni è quella che riguarda Giovanna Civitillo, moglie del direttore artistico e conduttore della 71esima edizione della kermesse canora. Stando a quanto anticipato da Tv Blog, sul palco del Festival di Sanremo 2021 al fianco di Amadeus potrebbe salire la moglie Giovanna Civitillo.

Amadeus e Giovanna, che curiosamente condividono anche il profilo Instagram, si sono conosciuti proprio dietro le quinte de L’Eredità, il programma televisivo che il conduttore ha presentato tra il 2002 e il 2006. Poi insieme si trasferirono sulle reti Mediaset dove furono fianco a fianco nel poco fortunato Formula Segreta, preserale andato in onda per meno di un mese su Canale 5 e 1 contro 100.

Lo scorso anno, Giovanna Civitillo scelse di fare ‘un passo indietro’, limitandosi al ruolo di inviata speciale di La vita in diretta e a qualche inquadratura in diretta nella prima fila del teatro Ariston.

Si vocifera, invece, la presenza sul palco anche di Elettra Lamborghini, Luca Argentero, Anna Tatangelo e Gerry Scotti. C’è chi ipotizza, anche, che per una sera possano salire sul palco anche Emma e Alessandra Amoroso. Un’ìdea per promuovere il singolo “Pezzo di Cuore”, che uscirà il 15 gennaio.

In attesa di comunicazioni ufficiali, non ci resta che attendere comunicazioni ufficiali, mentre i lavori proseguono nonostante l’incertezza legata alla situazione sanitaria.

Il Festival di Sanremo 2021 modifica la Serie A a causa di Zlatan Ibrahimović, calciatore del Milan e presenza fissa all’Ariston.

La Serie A e il Festival di Sanremo 2021 si accavalleranno inevitabilmente nel palinsesto televisivo e a dare fastidio alla kermesse canora è in particolare un turno del campionato di calcio, il 25°.

Con il Festival della Canzone Italiana in programma dal 2 al 6 marzo di quest’anno, un turno infrasettimanale del campionato di Serie A andrà necessariamente a sovrapporsi con lo spettacolo. Per consentire agli appassionati di seguire sia l’evento musicale che quello sportivo, si valuta già una modifica dell’orario delle partite infrasettimanali.

Il motivo però non è solo questo. Il Festival di Sanremo 2021 modifica la Serie A anche a causa della presenza di Zlatan Ibrahimović nel cast fisso della kermesse canora, al fianco del direttore artistico Amadeus. La Gazzetta dello Sport anticipa che la Lega si sta già operando per evitare sovrapposizioni e tra le ipotesi al vaglio c’è sicuramente quella di anticipare le partite del campionato di Serie A alle ore 19.00 in modo da evitare la sovrapposizione con la competizione, ai blocchi di partenza dalle ore 20.30. La modifica inoltre consentirebbe a Ibrahimovic di disputare il match di calcio per poi recarsi a Sanremo per calcare il palco del Teatro Ariston.

L’anticipo alle ore 19.00, a fronte del tradizionale orario delle 20.45, sarebbe esclusivamente a favore delle partite di calcio infrasettimanali del turno numero 25, coincidente con la settimana sanremese.

Già noti i cantanti di Sanremo 2021 che dal 2 al 6 marzo si daranno battaglia a suon di canzoni sul palco del Teatro Ariston. Da chiarire, invece, la presenza del pubblico in teatro e l’eventuale disponibilità di una nave pronta ad accoglierlo per evitare il pernottamento in hotel. La stessa nave dovrebbe inoltre accogliere i 26 cantanti in gara nella categoria dei Campioni e gli 8 delle Nuove Proposte, insieme ai rispettivi staff di lavoro.

Quando mancano esattamente due mesi all’inizio del Festival di Sanremo 2021 e sebbene non si conoscano i brani gli scommettitori già si stanno muovendo.

I bookmakers, soprattutto quelli inglesi, sono abituati a scommettere su tutto. Per esempio tanleybet che propone una Special Bet su quale sarà l’outfit di Zlatan Ibrahimović per la prima serata del Festival.

Il campione del Milan, secondo i bookie, si presenterà all’Ariston in blu, colore più gettonato a 1.70, seguito dal nero (1.85) e dal grigio/argento (2.10); uno spezzato è invece previsto a 6.00 (altro a 4.00).

E quale sarà lo stilista che vestirà Zlatan Ibrahimović? Gli allibratori d’Oltremanica vedono favorito il brand italiano Dsquared2 (1.80), seguito da Etro a 2.50, a 7.00 Dolce & Gabbana e Harmont & Blaine mentre Giorgio Armani è dato a 8.00. A seguire gli altri, con Valentino e Gucci a 10.00, Givenchy, Philipp Plein e Diesel a 12.00, Versace ed Hermes a 15.00, Hugo Boss e Chanel a 18.00, Prada e Balenciaga a 20.00.

Se gli inglesi puntano anche sull’accessorio che indosserà il campione svedese (con il papillon che ha una quota più bassa rispetto alla cravatta), le prime quote sui cantanti in gara sono apparsi su alcuni siti specializzati.

Francesca Michielin e Fedez sono i favoriti con una quota che oscilla tra 3,5 e 4. A seguire Måneskin quotati a 6 e Annalisa a 8. Anche Irama e Arisa hanno quote interessanti, mentre sorprende in negativo Ermal Meta la cui vittoria al momento è quotata soltanto a 11.

Per Bwin gli artisti che hanno meno probabilità di conquistare la vittoria del Festival di Sanremo 2021 sono Orietta Berti e Bugo. Per Bet365 ai 2 si aggiunge Ghemon, con una quotazione parte a 51.

Le quote sono destinate a cambiare nelle prossime settimane, anche se in maniera quasi impercettibile. Il primo scossone arriverà dopo le pagelle pubblicate dalla stampa e ancora di più al termine delle prime due serate della kermesse.

Il settantunesimo Festival di Sanremo, condotto da Amadeus, si terrà interamente nel mese di marzo. Come avviene ogni anno a partire dal 2015, il vincitore del Festival rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2021, a Rotterdam.