ESC 2021 – Portogallo: The Black Mamba con “Love is on my side” per il Portogallo a Rotterdam 2021

Si è appena conclusa da pochi minuti la Finale del Festival RTP da Canção 2021, utilizzato come processo di selezione nazionale, per la scelta del cantante e della canzone che rappresenteranno il Portogallo alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021, che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021.

Sarà The Black Mamba con la ballad in inglese dai sapori molto retrò “Love is on my side”, scritto e composto da Tatanka, a rappresentare il Portogallo a Rotterdam, che rivedremo nel corso della Seconda Semi-Finale di giovedì 18 maggio 2021. Per la prima volta nella sua storia eurovisiva porta un brano in lingua inglese.

Contrariamente alle semifinali, il voto della giuria è stato sostituito dai voti di 7 giurie regionali (Nord, Centro, Lisbona, Alentejo, Azzorre, Madera e Algarve). Battuta la favorita della vigilia Carolina Deslandes che chiude a pari punti con la band ma si classifica seconda in virtù del minor punteggio ricevuto al televoto. Terzo un altro favorito del pubblico: NEEV con il brano “Dancing In The Stars”.

La band formatasi nel 2010 e capitanata da Pedro Tatanka, noto in patria anche per la sua attività da solista dove utilizza come nome d’arte Tatanka. Nato a Sintra, Tatanka divenne noto come il cantante di TheBlackMamba.  Nel 2016 ha iniziato la sua carriera da solista. “Alfaiate” e “De Alma Despida foram sono stati i primi temi presentati, nel maggio 2017.   Anche nel 2017, su invito della ProdutoraTavolanostra, ha assunto la missione di mentore musicale del progetto “7 Maravilhas de Portugal – Aldeias”. Durante i gala, con diversi artisti ospiti, ha eseguito momenti acustici unici e intimi nel contesto di ogni villaggio ospitante. Raquel Tavares, Aurea, Os Azeitonas, António Zambujo, Mariza Liz, TheBlackMamba, Ana Bacalhau, Lúcia Moniz e Luísa Sobral sono stati gli ospiti scelti. A dicembre 2017 ha debuttato da solo alla Casa da Música (Sala 2), con una casa sold out, in un concerto a cui ha avuto diversi ospiti, rientrato nel 2018, questa volta a SalaSuggia. L’album di debutto di Tatanka – “Pouco Barulho” – foi editado em Junho de 2019. è stato pubblicato nel giugno 2019. Il terzo singolo, “Império dos Porcos”, ha la partecipazione di Miguel Araújo.  

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prosegue la macchina eurovisiva, quest’anno un pò ridotta a causa delle tante conferme dopo l’edizione cancellata nel 2020 per la pandemia da COVID-19. Al momento 35 dei 40 partecipanti e 24 canzoni in gara all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest sono stati resi noti, dopo Anxhela Peristeri con “Karma” per l’Albania, Montaigne con “Technicolour” per l’Australia, Vincent Bueno con “Amen” per l’Austria, Efendi (Əfəndi) per l’Azerbaigian, gli Hooverphonic con “The wrong place” per il Belgio, VICTORIA (Виктория) per la Bulgaria, Elena Tsagkrinou (Ελένη Τσαγκρινού) con “El diablo” (The Devil) per il Cipro, Albina con “Tick-tock” per la Croazia, Fyr & Flamme con “Øve os på hinanden” per la Danimarca, Uku Suviste con “The Lucky One” per l’Estonia, Blind Channel con “Dark side” per la Finlandia, Barbara Pravi con “Voilà” per la Francia, Tornike Kipiani (თორნიკე ყიფიანი) con “You” per la Georgia, Jendrik Sigwart con “I don’t feel hate” per la Germania, Stefania (Στεφανία) con “Last Dance” per la Grecia, Daði & Gagnamagnið con “10 years” per l’Islanda, Lesley Roy con “MAPS” per l’Irlanda, Eden Alene (עדן אלנה) con “Set me free” (חופשייה) per l’Israele, Samanta Tīna per la Lettonia, The Roop con “Discoteque” per la Lituania, Vasil (Васил) con “Here I stand” per la Macedonia del Nord, Destiny per Malta, Natalia Gordienko con “Sugar” per la Moldavia, TIX con “Fallen angel” per Norvegia, Jeangu Macrooy con “Birth of a new age” per i Paesi Bassi, The Black Mamba con ‘Love Is On My Side‘ per il Portogallo, James Newman per il Regno Unito, Benny Cristo con “omaga” per la Repubblica Ceca, ROXEN con “Amnesia” per la Romania, Senhit per il San Marino, Hurricane con “Loco loco” per la Serbia, Ana Soklič con “Amen” per la Slovenia, Blas Cantó con “Voy a quedarme” per la Spagna, Gjon’s Tears per la Svizzera, gli Go-A con “SHUM” (ШУМ, Noise) per l’Ucraina.

La serata, svoltasi senza pubblico negli studi televisivi di Lisbona dell’emittente RTP, è stata condotta da Filomena Cautela e Vasco Palmeirim, volto noto al pubblico eurovisivo dopo la conduzione dell’edizione 2018. Molti sono stati gli ospiti da una celebrazione del grande Carlos do Carmo in due momenti distinti, con José Manuel Neto ad accompagnare le voci di Ana Moura, Camané e Ricardo Ribeiro prima e poi in una versione di Dino d’Santiago di uno dei suoi brani più noti. Altri amarcord musicali con José Mario Branco, José Afonso e Sérgio Godinho. Il parterre degli ospiti è davvero ricco. Anche Ana Moura, protagonista dell’opening act a Lisbona 2018 e Cláudia Pascoal, rappresentante portoghese nella stessa edzione. Altri ospiti che si susseguono sono Armando Gama Camané e Clã e Filipe Sambado

Per la giuria la migliore canzone è stata quella di Carolina Deslandes, “Por Um Triz”, seguita dalla band The Black Mamba e da “Contramão” di Sara Alfonso. Il pubblico ha ribaltato il verdetto assegnando il massimo punteggio a NEEV, seguito dai The Black Mamba e la stessa Deslandes.

Ecco di seguito i 10 artisti che si sono contesi l’unico posto disponibile nella Finale del Festival RTP da Canção 2021 per rappresentare il Portogallo a Rotterdam (Risultato – Giuria (Norte, Centro (Surma), Lisboa e Vale do Tejo (Matay), Alentejo (Tim), Algarve (Aurea), Açores (Nelson Cabral), Madeira (Noémia Gonçalves) e Norte (Rui Massena)) + Televoto) – CONSULTEM AQUI OS RESULTADOS DAS VOTAÇÕES:

  1. Karetus & Romeu Bairos – “Saudade” (Longing) (Karetus, Romeu Bairos  – Karetus, Romeu Bairos), 4 (5+4+2+3+4+10+1=29) + 6 = 10 punti – 6º
  2. Joana Alegre – “Joana do mar” (Joana of the sea) (Joana Alegre – Joana Alegre), 6 (10+7+12+4+5+3+3=44) + 3 = 9 punti – 7º
  3. Fábia Maia – “Dia Lindo” (Beautiful day) (Fábia Maia – Fábia Maia), 2 (2+2+5+2+1+1+6=19) + 1 = 3 punti – 10º
  4. Valéria – “Na mais profunda saudade” (In deepest longing) (Helder Moutinho – Helder Moutinho), 3 (4+3+8+5+2+4+2=28) + 7 = 10 punti – 5º
  5. Carolina Deslandes – “Por Um Triz” (Almost) (Carolina Deslandes – Carolina Deslandes), 12 (7+12+10+10+10+8+10=67) + 8 = 20 punti – 2º
  6. NEEV – “Dancing In The Stars” (NEEV – NEEV), 5 (3+8+1+7+8+7+4=38) + 12 = 17 punti – 3º
  7. Pedro Gonçalves – “Não vou ficar” (I won’t say) (Pedro Gonçalves – Pedro Gonçalves), 1 (1+1+3+1+3+2+5=16) + 4 = 5 punti – 9º
  8. Sara Afonso – “Contramão” (Contrary) (Filipe Melo – Teresa Sequeira), 8 (8+5+7+8+7+12+8=55) + 5 = 13 punti – 4º
  9. EU.CLIDES – “VOLTE-FACE” (Back-face) (PEDRO Da Linha – TOTA), 7 (6+6+6+6+6+5=12) + 2 = 9 punti – 8º
  10. The Black Mamba – “Love is on my side” (Tatanka – Tatanka), 10 (12+10+4+12+12+6+7=63) + 10 = 20 punti – 1º

Come noto, il Portogallo rientra tra quei pochi paesi che, a seguito dell’annullamento dell’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest, non ha confermato il proprio rappresentante dello scorso anno, optando per una nuova selezione nazionale.

La cantante portoghese Elisa avrebbe dovuto rappresentare il Portogallo all’Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam con “Medo de sentir”, ma in seguito alla pandemia di COVID-19 del 2019-2020, l’evento è stato cancellato. Pertanto, questo significa che Elisa, dovrà essere selezionata da uno dei compositori invitati da RTP o partecipare alla selezione pubblica se desidera partecipare all’Eurovision Song Contest 2021.

Tuttavia, durante la Prima Semi-Finale della 55ª edizione del Festival RTP da Canção 2021 e dopo aver pubblicato in estate il brano “Coração” e dopo essere diventata una dei 100 giudici della versione portoghese di All Together Now Portugal; Elisa presenterà il suo nuovo brano “Na Ilha”, che sarà pubblicato il 19 febbraio, un giorno prima della sua esibizione al FdC 2021. La canzone è stata scritta sia da lei che da Mikkel Solnado e João Repolho ed è dedicata alla sua casa di Madeira. 

Tuttavia, durante la Prima Semi-Finale della 55ª edizione del Festival RTP da Canção 2021 e dopo aver pubblicato in estate il brano “Coração” e dopo essere diventata una dei 100 giudici della versione portoghese di All Together Now Portugal; Elisa presenterà il suo nuovo brano “Na Ilha”, che sarà pubblicato il 19 febbraio, un giorno prima della sua esibizione al FdC 2021. La canzone è stata scritta sia da lei che da Mikkel Solnado e João Repolho ed è dedicata alla sua casa di Madeira. 

Il Portogallo è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Tel Aviv dal cantautore portoghese Conan Osíris e la canzone “Telemóveis” (Mobile phones) (scelti dal Festival da Canção 2019, il processo di selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest), pubblicata l’11 febbraio 2019 su etichetta discografica Sony Music Entertainment Portugal. Il brano è stato scritto e composto a due mani dallo stesso interprete. Dopo aver superato le semifinali ha avuto accesso alla finale, nella quale è stato proclamato vincitore unanimemente da giuria e televoto del Festival da Canção, guadagnando il diritto di rappresentare il Portogallo all’Eurovision Song Contest 2019 a Tel Aviv, in Israele. Qui si è esibito nella prima semifinale del 14 maggio, ma non si è qualificato per la finale, piazzandosi 15º su 17 partecipanti con 51 punti totalizzati, di cui 43 dal televoto e 8 dalle giurie. È risultato il più votato dal pubblico in Francia e Spagna, ma ha ottenuto il voto della giuria più basso della serata.

Il Portogallo, ha partecipato all’Eurovision Song Contest per la prima volta nel 1964 con “Oração” (Prayer) di António Calvário (50 partecipazioni, 42 finali), e ha dovuto attendere ben 53 anni prima di vincere l’ESC nel 2017. Per questo, anche durante la cadenza della sua cinquantesima partecipazione RTP ha organizzato l’edizione 2018 alla Altice Arena di Lisbona.

È stato assente dell’Eurovision Song Contest quattro volte, nel 1970, nel 2000 (per il 21º posto dell’anno prima che ha costretto il paese a un anno di pausa), nel 2002 (assenza volontaria per problemi interni a RTP), nel 2013 e 2016 (motivazioni di ordine economico e difficoltà di RTP). La curiosità però che fa pensare è che sia nel 2000 che nel 2013 il concorso si tenne in Svezia, proprio come l’edizione del 2016. Dall’introduzione delle due Semifinali, ha centrato la finale quattro volte.

Il Portogallo ha vinto per la prima volta nel 2017 con la canzone “Amar pelos dois” cantata da Salvador Sobral, portando il suo paese alla vittoria dopo 53 anni dal suo debutto.

Il rappresentante del Portogallo è stato quasi sempre scelto attraverso il Festival da Canção, ufficialmente Festival RTP da Canção, che si svolge dal 1964. Uniche eccezioni sono il 2004 (scelta attraverso un talent) e 2003 – 2005 (scelta interna di RTP). Inoltre il paese iberico ha sempre portato in gara la sua lingua, talvolta inframezzata da estratti di altri idiomi.