ESC 2022 – Turchia: Possibile fine del sogno di rivedere il ritorno della Turchia all’Eurovision Song Contest

Possibile fine del sogno di rivedere la Turchia all’Eurovision Song Contest. Ieri c’è stato il cambio di direzione ai vertici dell’emittente pubblica turca TRT. L’ex presidente Ibrahim Eren, terminati i suoi 4 anni di mandato, lascia il posto ad Ahmet Albayrak.

Ecco di seguito i saluti ed i ringraziamenti del presidente uscente:

La cosa potrebbe sembrarci innocua, una normale rotazione ai vertici di un emittente pubblica televisiva, ma al contrario per molti fan turchi questa potrebbe segnare la fine del sogno di un possible ritorno all’Eurovision Song Contest della Turchia. 

Sembrerebbe che il nuovo presidente, nonchè gran parte del nuovo consiglio di amministrazione, sia un fervente sostenitore del presidente turco Erdogan e del partito islamico del paese. Inoltre sembra che proprio Erdogan abbia rimpiazzato il vecchio presidente ed altri membri del consiglio con alcuni suoi seguaci. Sapptiamo tutto come la pensa il presidente turco e la sua opinione sull’Eurovision Song Contest.

Subito molti fan hanno versato lacrime amare alla tragica notizia:

Con İbrahim Eren sembrava che ci fossero tutte le intenzioni di riportare il paese all’Eurovision Song Contest dopo una lontananza di ben 10 anni. Persino l’EBU-UER aveva confermato le voci degli incontri per riportare la Turchia a gareggiare al concorso.

L’entusiasmo social si era levato, facendo sognare migliaia di fan turchi e non solo: “Nonostante l’emittente turca TRT non partecipi all’Eurovision Song Contest dal 2012, sappiamo che l’interesse del paese verso il contest sia alto. Questo interesse è provato dall’intesa attività ed interazione dei fan turchi sui social networks del canale Eurovision. Alla luce di questo, siamo in diretto contatto con TRT a riguardo di un ritorno della Turchia all’Eurovision Song Contest. …Saremmo davvero lieti di accoglierli di nuovo.”

Tutto sembra di nuovo bloccato, e le speranze di un possibile ritorno sembrano davvero essersi affievolite.