ESC 2022 – Bulgaria: BNT sta per cambiare rappresentante all’ESC 2022?

L’emittente pubblica bulgara BNT (БНТ) è stata la prima nazione a pubblicare il proprio brano per la 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà il 10, 12 e il 14 maggio 2022 presso il PalaOlimpico di Torino, in Italia, ma sin dall’inizio essa è stata accolta da totale indifferenza. Ma saranno effettivamente gli Intelligent Music Project a presentarsi a Torino?.

Nelle ultime ore, la pagina Twitter dell’emittente pubblica bulgara BNT (БНТ), ha fatto intendere che alcuni cambiamenti potrebbero essere stati fatti. Nello specifico, il tweet che segnalava gli Intelligent Music Project come rappresentanti bulgari è stato tolto. Contemporaneamente è apparso un nuovo tweet enigmatico con la scritta ”Soon…”.

Soon… “And I can move on from here How simple, life goes on My intention is strong and real” pic.twitter.com/vMyVEXWPXi — BNT Eurovision 🇧🇬 (@bg_eurovision) February 23, 2022

Secondo alcuni rumors, nella foto potrebbe esserci proprio Kristian Kostov, il rappresentate bulgaro dell’Eurovision Song Contest 2017. Inoltre, quell’ultimo verso sembra far riferimento proprio al brano bulgaro presentato a dicembre: “My intention is strong and real”.

Che sia una mossa dell’emittente pubblica bulgara BNT (БНТ) per porre fine alle critiche in patria? In fondo, la band è stata accusata di essere stata scelta per alcuni legami diretti che essa ha con l’emittente pubblica bulgara BNT (БНТ) . Inoltre, nelle ultime settimane il frontman della band è stato al centro di uno scandalo giudiziario. Questi elementi possono portare ad un cambio dell’entry? Non ci resta che scoprirlo nelle prossime ore.

La Bulgaria è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Rotterdam dalla cantante bulgara VICTORIA (Виктория Георгиева, Victoria Georgieva) e il brano „growing up is getting old“, pubblicato il 19 marzo 2021 come primo estratto dell’EP A Little Dramatic. VICTORIA era stata inizialmente selezionata internamente per rappresentare il suo paese all’Eurovision Song Contest 2020 con la canzone “Tears Getting Sober”, prima della cancellazione dell’evento a causa della pandemia di COVID-19. BNT l’ha riselezionata per l’edizione eurovisiva successiva con il brano „growing up is getting old“, scelto internamente. Nel maggio successivo, dopo essersi qualificata dalla Seconda Semi-Finale, Viktorija si è esibita nella Finale eurovisiva come Victoria, dove si è piazzata all’11º posto su 26 partecipanti con 170 punti totalizzati.

Il Paese ha debuttato all’Eurovision Song Contest 2005 (13 partecipazioni, 5 Finali) con la canzone “Lorraine”, interpretata dal gruppo jazz dei Kaffe (Каффе). Non ha mai vinto finora la manifestazione e il miglior piazzamento ottenuto è stato un secondo posto nel 2017 da Kristian Kostov/Кристиан Костов con “Beautiful Mess”.

Ha mancato la finale nove volte (2005, 2006, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013), qualificandosi le rimanenti cinque (2007, 2016, 2017, 2018 e 2021) e non partecipando tra il 2014 e il 2015 e nel 2019.

Ha utilizzato come metodo di selezione: una finale nazionale tra il 2005 e il 2009 e tra il 2011 e il 2012, un metodo misto nel 2010 e una selezione interna dal 2016.