JESC 2022: TG4 rende noto i presentatori e i giudici dello Junior Eurovision Éire 2022

L’emittente pubblica irlandese TG4 | Súil Eile (TG Ceathair) che trasmette molti programmi in lingua irlandese, comunemente chiamata gaelico irlandese (Gaeilge), ha reso noto quest’oggi ulteriori dettagli della settima edizione della selezione nazionale Junior Eurovision Éire 2022, con cui il paese selezionerà il prossimo rappresentante dell’Irlanda alla 20ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2022 che si svolgerà l’11 dicembre 2022 presso il Karen Demirchyan Sports and Concerts Complex (Կարեն Դեմիրճյանի անվան մարզահամերգային համալիր) di Yerevan, in Armenia.

TG4 ha rivelato questa mattina presso la Guinness Storehouse di Dublino durante la presentazione del palinsesto autunnale il nome dei presentatori e dei giudici ospiti che prenderanno parte allo Junior Eurovision Éire 2022 (Éirinn ag Comórtas Amhránaíochta JUNIOR EUROVISION 2022). 

Louise Cantillon tornerà ad ospitare lo spettacolo per il secondo anno consecutivo. Insieme a Cantillon per presentare lo spettacolo quest’anno ci sarà il conduttore radiofonico Darragh Ó Caoimh. Questa sarà la prima edizione dello Junior Eurovision Éire ad avere due presentatori principali.

Come nelle precedenti edizioni, una giuria in studio composta da due membri permanenti e giudici ospiti deciderà i risultati delle quattro fase classificatorie e della Semi-Finale. Come con le ultime due edizioni dello Junior Eurovision Éire, i concorrenti eseguiranno dei cover irlandesi di canzoni famose.

I due giudici permanenti saranno: Niamh Ní Chróinín – presentatrice della programmazione giovanile del TG4 Cúla4, manager della stazione radiofonica giovanile in lingua irlandese Raidió Rí-Rá e Chris Greene – presentatore di RTÉ 2fm, che sostituirà la giurata ospite permanente di lunga data Fiachna Ó Braonáin.

I giudici ospiti sono tutti ex partecipanti irlandesi all’Eurovision Song Contest:

  • Niamh Kavanagh — ha vinto l’Eurovision Song Contest 1993 con “In Your Eyes” che divenne il singolo più venduto in patria quell’anno e nel 2010 torna a rappresentare l’Irlanda all’Eurovision Song Contest con “It’s for you” e riesce a guadagnarsi la finale, piazzandosi però al 23º posto.
  • Linda Martin — ha rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest due volte, con due canzoni di Johnny Logan; nel 1984 arrivò seconda con “Terminal 3”, mentre nel 1992 vinse con “Why Me?”.
  • Paul Harrington — nel 1994 ha vinto con Charlie McGettigan l’Eurovision Song Contest con la canzone vincitrice del concorso era “Rock ‘n’ Roll kids” e sono stati il primo gruppo nella storia dell’Eurovision Song Contest ad aver ottenuto più di 200 punti (226). 
  • Brooke Scullion — ha rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest 2022 con il brano “That’s Rich”. 
  • Brian Kennedy — Nel 2006 ha rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest con “Every Song Is A Cry For Love”.
  • Ryan O’ Shaughnessy — ha rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest 2018 con il brano “Together”, classificandosi sedicesimo con 136 punti.

Per la prima volta in assoluto, una votazione pubblica decreterà il vincitore della Finale della selezione nazionale Junior Eurovision Éire 2022. Le votazioni saranno aperte al termine della Semi-Finale. Dopo il vincitore verrà deciso, la canzone con cui rappresenterà l’Irlanda a Yerevan sarà composta appositamente per lui. Lo Junior Eurovision Éire 2022 sarà trasmesso in sei settimane nei prossimi mesi.

L’Irlanda ha debuttato allo Junior Eurovision Song Contest 2015, che è stato ospitato a Sofia, in Bulgaria. La rete televisiva in lingua irlandese TG4 si occupa della selezione del partecipante e della trasmissione in Irlanda. In passato TG4 aveva provato a partecipare già all’edizione 2014, ma la Broadcasting Authority of Ireland aveva negato i fondi per la partecipazione al concorso. Si ritira a partire dal 2020 a causa delle restrizioni in vigore sui viaggi da e per l’Irlanda dovute alla pandemia di COVID-19, per ritornare nel 2021.

• Irlanda allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2015: Aimee Banks – “Réalta na Mara” (Star of the sea), 12° – 36 punti
  • 2016: Zena Donnelly – “Bríce Ar Bhríce” (Brick by brick), 10° – 122 punti
  • 2017: Muireann McDonnell – “Súile glasa” (Green Eyes), 15° – 54 punti
  • 2018: Taylor Hynes – “IOU,” 15° – 48 punti
  • 2019: Anna Kearney – “Banshee”, 12° – 73 punti
  • 2021: Maiú Levi Lawlor – “Saor (Disappear)”, 18° – 44 punti