JESC 2023: Il 23 Settembre si terrà la Finale dello Junior Songfestival 2023

L’emittente pubblica olandese AVROTROS ha annunciato qualche minuto attraverso un video che la finale dello Junior Songfestival 2023 si terrà il prossimo sabato 23 settembre 2023 alle 19:20.

La Finale dello Junior Songfestival 2023 si svolgerà il 23 settembre 2023 all’RTM Stage Ahoy all’interno della Rotterdam Ahoy. RTM Stage Ahoy ha ospitato la Finale dello Junior Songfestival dal 2020.

Sono attualmente in vendita i biglietti per la finale dal vivo per tutti coloro che desiderano essere tra il pubblico. I biglietti costano €10 per i membri AVROTROS e €12,50 per i non membri (escluso €0.50 di copertura) e possono essere acquistati qui.

Lo Junior Songfestival 2023 è la selezione nazionale dei Paesi Bassi destinata a

selezionare il candidato olandese alla 21ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2023 che si terrà nella città di Nice in Francia presso il Palais Nikaïa di Nizza, in Francia domenica 26 novembre 2023.

Al momento, un totale di 24 stanno lavorando sulle loro capacità di canto e ballo, nella Junior Songfestival Academy. Gli artisti che sono arrivati ​​alle audizioni sono stati:

  • Aimee (12)
  • Duron (13)
  • Esmée (13)
  • Gina (12)
  • Halide (14)
  • Hanna (13)
  • Hein (11)
  • Helen (12)
  • Indirah (12)
  • Janessy (13)
  • Jasmine (13)
  • Jikke (13)
  • Jul (12)
  • Lemuel (11)
  • Luke (13)
  • Months (11)
  • Nova (12)
  • Ren (12)
  • Robin (13)
  • Ryan (13)
  • Sana (11)
  • Sep (13)
  • Shayne (11)
  • Thirza (12)

Dopo che tutti i finalisti saranno rivelati, saranno divisi in quattro gruppi e possono essere costituiti come solisti, duetti o gruppi. Ogni atto avrà una canzone scritta per loro, che si esibiranno durante la finale dal vivo dello Junior Songfestival 2023 il 23 settembre 2023. Il vincitore rappresenterà i Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest 2022 a Nice  il 26 novembre 2023. Inoltre, pubblicheranno la canzone di gruppo di questa edizione, “Feeling Good Vibes”, eseguita dai finalisti. Conosceremo anche le canzoni che concorreranno alla finale della selezione nazionale olandese.

Anche quest’anno Stefania Liberakakis (Στεφανία Λυμπερακάκη) e Matheu Hinzen condurranno la serata finale dello Junior Songfestival 2023. Entrambi gli artisti sanno cosa significa vincere lo Junior Songfestival, la selezione nazionale olandese per lo Junior Eurovision Song Contest con la storia più lunga di tutta Europa.

La cantante e attrice olandese con cittadinanza greca Stefania ha rappresentato i Paesi Bassi, come parte delle Kisses, allo Junior Eurovision Song Contest 2016 con il brano “Kisses And Dancin'” e hanno ottenuto l’8° posto con 174 punti. Anni dopo, avrebbe dovuto rappresentare la Grecia all’Eurovision Song Contest 2020 con il brano “Superg!rl”, ma in seguito all’annullamento dell’evento a causa della pandemia di COVID-19, è stata confermata come rappresentante nazionale per l’edizione del 2021, dove ha cantato “Last Dance”, dove si è piazzata al 10º posto con 170 punti totalizzati, regalando alla Grecia il suo miglior piazzamento dall’edizione del 2013.

Da parte sua, il cantante e attore olandese Matheu ha rappresentato i Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest 2019 con il brano “Dans met jou” e ha ottenuto il 4° posto con 186 punti.

I Paesi Bassi hanno vinto la manifestazione nel 2009 con Ralf Mackenbach, che ha interpretato “Click Clack”; questa vittoria è stata la prima per i Paesi Bassi in una manifestazione dell’Eurovision Song Contest da quella ottenuta all’Eurovision Song Contest 1975.

Ha ospitato la manifestazione nel 2007, all’Ahoy di Rotterdam, e nel 2012, facendone così il primo Paese ad ospitarlo due volte in assoluto.

• Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2003: Roel (Roel Felius) – “Mijn ogen zeggen alles” (My eyes say everything), 11° – 23 punti
  • 2004: Klaartje & Nicky (Klaartje Meulenmeester en Nicky Bruyn) – “Hij is een kei” (He’s the best), 11° – 27 punti
  • 2005: Tess (Tess Gaerthé) – “Stupid”, 7° – 82 punti
  • 2006: Kimberly (Kimberly Nieuwenhuis) – “Goed” (Good), 12° – 44 punti
  • 2007: Lisa, Amy & Shelley (Lisa Vol, Amy Vol en Shelley Vol; L*A*S; O’G3NE) – “Adem in, adem uit” (Breathe in, breathe out), 11° – 39 punti
  • 2008: Marissa (Marissa Grasdijk) – “1 dag” (One day), 13° – 27 punti
  • 2009: Ralf Mackenbach – “Click Clack”, 1° – 121 punti
  • 2010: Senna & Anna (Anna en Senna; Anna Lagerweij en Senna Sitalsing) – “My Family”, 9° – 52 punti
  • 2011: Rachel (Rachel Traets) – “Teenager”, 2° – 103 punti
  • 2012: Femke (Femke Meines) – “Tik Tak Tik” (Tick Tock Tick), 7° – 69 punti
  • 2013: Mylène & Rosanne (Mylène Waalewijn en Rosanne Waalewijn) – “Double me”, 8° – 59 punti
  • 2014: Julia (Julia van Bergen) – “Around” (Round and Around), 8° – 70 punti
  • 2015: Shalisa (Shalisa Britt van der Laan) – “Million lights”, 15° – 35 punti
  • 2016: Kisses (Stefania Liberakis, Kymora Henar en Sterre Koning) – “Kisses and Dancing”, 8° – 174 punti
  • 2017: FOURCE (Max Mies, Jannes Heuvelmans, Niels Schlimback en Ian Kuyper) – “Love Me”, 4° – 156 punti
  • 2018: Max & Anne – “Samen” (Together), 13° – 91 punti
  • 2019: Matheu (Matheu Hinzen) – “Dans Met Jou” (Dance with you), 4° – 186 punti
  • 2020: UNITY (Demi van den Bos, Maud Noordam, Jayda Monteiro da Silva e Naomi Traa) – “Best Friends”, 4° – 132 punti 
  • 2021: Ayana (Ayana Voss) – “Mata Sugu Aō Ne” (またすぐ会おうね), 19° – 43 punti 
  • 2022: Luna (Luna Sabella) – “La Festa, 7° – 128 punti