Italia: Raphael Gualazzi pubblica ‘‎Happy Mistake‬ Deluxe Edition’

Raphael Gualazzi

Il prossimo 25 Marzo uscirà in Italia ‘Happy Mistake‬ Deluxe Edition’ di Raphael Gualazzi.

Questa versione contiene 13 brani più 6 bonus tracks, incluse “Liberi o no” e “Tanto ci sei” presentati al Festival di Sanremo 2014.

Tutti i brani sono stati scritti e composti dall’artista stesso. Fanno eccezione gli arrangiamenti orchestrali del maestro Vincent Mendoza, sul brano “L’amie d’un italien (Rainbows)” e “Sai (ci basta un sogno)”. Oltre ai brani inediti, l’album ospita due cover rivisitate in maniera del tutto personale da Gualazzi: “Improvvisazioni” su tema di Amarcord, dall’omonimo film di Federico Fellini, e la strumentale “Questa o quella per me pari non sono”, personale anche nel titolo, dove la negazione cambia il senso della frase. L’aria di Giuseppe Verdi, tratta dal Rigoletto, viene reinterpretata in chiave jazz, con una parte di solo di pianoforte di grande complessità.  

Happy Mistake si arricchisce di contenuti nuovi: 6 tracce che seguono il percorso artistico di Raphael Gualazzi in continua evoluzione e crescita. “Legba” è un brano scritto interamente da Gualazzi con sonorità originali; presenti anche due cover reinventate dal pianista pop jazz con il suo stile inimitabile: “Svalutation” di Adriano Celentano, e “Il mare (La Mèr)”, nuova versione italiana del classico immortale di Charles Trenet. Inclusi anche i due brani sanremesi nati dall’incontro con Sir Bob Cornelius Rifo.

Questa la tracklist:

01 Baby What’s Wrong
02 Don’t Call My Name
03 Un Mare In Luce
04 L’amie d’un italien (Rainbows), duetto con Camille
05 Senza Ritegno
06 Questa O Quella Per Me Pari Non Sono
07 Seventy Days of Love
08 I’m Tired
09 Sai (Ci Basta Un Sogno)
10 Welcome to My Hell, duetto con The Puppini Sisters
11 Mambo Soul
12 Improvvisazione Su Temi Di Amarcord 
13 IL MARE (La Mer) (Edit version)
14 Legba
15 Svalutation
16 Beautiful
17 Liberi o no, con The Bloody Beetroots
18 Tanto ci sei, cib The Bloody Beetroots
19 Rainbows (Solo nella versione digitale)
20 Luce (Tramonti a Nord Est) (Solo nella versione digitale)