ESC 2015: Londra ospiterà lo show speciale per celebrare i 60 anni dell’ESC?

60-ans-Eurovision-graham-Norton-Petra-Mede

Secondo il sito belga Tuner.be l’emittente pubblica britannica, BBC produrrà lo show speciale per celebrare i 60 anni dell’Eurovision Song Contest.

Anche se manca ancora l’ufficialità pare che l’EBU-UER abbia scelto Londra (e non la Germania come indicato precedentemente) come città ospitante dello show speciale per celebrare i 60 anni dell’Eurovision Song Contest. Sembra che Conchita Wurst (Austria 2014), Lordi (Finlandia 2006) e Loreen (Svezia 2012) hanno confermato la partecipazione, ma non è stato rivelato sul format e la data esatta dello trasmissione, anche se si vocifera che l’evento potrebbe avere luogo il 31 Marzo 2015 presso la Royal Albert Hall.

La notizia è stata anticipata dal sito belga Tuner.beil quale svela anche che i conduttori saranno con ogni probabilità Graham Norton e Petra Mede. Graham Norton è dal 2009 la voce britannica dell’Eurovision: prese il posto dello storico Terry Wogan ed è stato anche il co-conduttore dell’Eurovision Dance Contest ospitato da Glasgow nel 2008. Ed è anche uno dei volti più celebri della BBC, che produrrà lo show. Petra Mede è stata invece la conduttrice dell’Eurovision 2013 a Malmö, avendo precedentemente ospitato il Melodifestivalen in Svezia.

Congratulation50Yearslogo

Il ‘Congratulations: 50 Years of the Eurovision Song Contest’ (50esimo anniversario dell’Eurovision Song Contest) si è tenuto presso il Forum Arena di Copenaghen in Danimarca. Allora furono chiamati alla conduzione Renārs Kaupers, il lettone leader dei Brainstorm (in gara nel 2000 e conduttore dell’edizione 20003 a Riga) e Katrina Leskanich, leader della band Katrina & The Waves, vincitrice dell’edizione 2007 col brano “Love shine a light”. Lo spettacolo celebrativo quella sera ha visto 14 canzoni del passato, appartenenti alla storia dell’Eurovision, ri-cantate dagli artisti originali e ri-messe in gara per stabilire il miglior brano dell’Eurovision di questo mezzo secolo. Allora fu eletta la canzone regina dei 50 anni attraverso una speciale votazione (vinse “Waterloo” degli ABBA, “Nel blu dipinto di blu (Volare)” di Domenico Modugno conquista il secondo posto tra le 10 più belle della competizione) e lo show andò in onda in 34 paesi, mentre 10 paesi no lo hanno trasmesso fra questi Francia, Italia e il Regno Unito.

Qui sotto, potete rivedere lo show dei 50 anni:

Aggiornamento: Ecco le dichiarazione dell’EBU-UER al riguardo: “Ci sono varie proposte interessanti sul tavolo per celebrare il 60° Anniversario, al di là della la 60ª edizione del concorso che si terrà a Vienna il prossimo Maggio, che sono attualmente nella fase di valutazione finale. È attesa a breve una decisione, quindi rimanete sintonizzati”