Sanremo 2015: Giovanni Allevi ospite del prossimo Festival di Sanremo

Allevi-sanremo-e1421775836179

Si aggiunge anche Giovanni Allevi alla lunga lista di ospiti che saliranno sul palco del Festival di Sanremo nella prossima edizione, in onda su Rai1 dal 10 al 14 Febbraio prossimi

Giovanni Allevi amatissimo ma anche criticato, spesso trasognato e sempre in cerca di ispirazione, ha annunciato così la propria partecipazione alla kermesse condotta da Carlo Conti in qualità di super ospite: “Sono felicissimo dell’invito di Carlo Conti. Porterò al Festival un poò di amore”.

Il compositore, espressione di un stile a cavallo tra classica e pop (forse lo stesso che caratterizzerà la rassegna canora 2015), salirà sul palco dell’Ariston dopo essere stato componente della commissione musicale che ha scelto i brani in gara. Per lui sarà anche l’occasione per presentare in anteprima ‘Love’, il suo ultimo album uscito lo scorso 20 Gennaio. A quattro anni dal Disco di Platino ‘Alien’ e dopo l’esperienza sinfonica dell’album ‘Sunrise’, contenente il Concerto per Violino e Orchestra in Fa minore, il compositore torna al pianoforte solo con un nuovo progetto e un titolo che è un’affermazione d’amore nei confronti dell’esistenza e un viaggio nell’anima per tornare ad amare il mondo.

Anticipato dai singoli “My family” e “Loving You”, il nono album di studio dell’artista è in uscita oggi su etichetta Bizart/Sony Music: “Un suono morbido eppure potente, mai aspro e con una ricca estensione in bassa frequenza, per un’esperienza d’ascolto estremamente appagante” afferma Ian Jones, ingegnere del suono agli Abbey Road Studios di Londra, dove è stato masterizzato il disco.

L’album contenente 13 tracce, avrà una doppia versione, in cd e in vinile, già disponibili su IBS, Amazon, Feltrinelli e Mondadori e su tutte le piattaforme digitali. Dopo l’uscita del disco, Allevi tornerà ad esibirsi nuovamente dal vivo con il suo pianoforte e proporrà le nuove composizioni di ‘Love’ in anteprima mondiale il prossimo 27 Febbraio alla Cadogan Hall di Londra, ad apertura di un fitto tour europeo che approderà in Italia il 27 M-marzo a Roma, per poi proseguire nella penisola fino alla fine di Aprile 2015.

Sarà l’occasione unica per poter quindi donare al pubblico la vera musica classica. Ecco cosa ha dichiarato: “Voglio fare mia la frase di Papa Francesco quando dice che sarà l’amore l’unica possibile via di uscita alle tante situazioni di conflitto e sofferenza che ci sono al mondo. Non tanto l’amore universale ma quello diffuso nelle relazioni con gli altri. E nel mio tour mi farò ambasciatore di questo messaggio”.

Allevi ha inoltre parlato del suo sogno di “riportare l’attenzione collettiva sulla figura del compositore“ e ha aggiunto di non avere preclusioni sui talenti show, che quest’anno offriranno al Festival alcuni loro ex protagonisti. Il musicista ha anche ammesso che non gli dispiacerebbe un “XFactor della composizione“, del resto la presenza di alcuni ex talent in gara la si deve proprio a lui, che è stato nella commissione selezionatrice assieme a Rocco Tanica, Carolina Di Domenico, Pinuccio Pierazzioli, Claudio Fasulo e Ivana Sabatini.

Ora lo vedremo sul palco dell’Ariston in qualità di super ospite, con i suoi virtuosismi e le sue scale musicali ad effetto.