Italia: Il Volo debutta al cinema a settembre

Il-Volo

Da settembre Il Volo debutterà nelle sale cinematografiche con il film “Un amore così grande”, diretto dal regista Cristian De Mattheis. 

Il trio composto da Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble debutta al cinema in “Un amore così grande”, diretto da Cristian De Mattheis e con la partecipazione di Giuseppe Maggio e Francesca Loy. I tre artisti sono quindi pronti all’arrivo sul grande schermo in un film che parla di una storia d’amore ma soprattutto di musica, ambientato a Verona, città nella quale arriva dalla Russia Vladimir, un giovante talento lirico alla ricerca del padre dopo la tragica morte della madre. Sarà proprio il manager del trio a convincere il Volo a far emergere Vladimir nel mondo della musica, facendolo esibire con loro durante una serata di beneficenza. 

Ecco le parole regista del film, Cristian De Mattheis per descrivere il rapporto instaurato con i ragazzi de Il Volo: “La scelta di ingaggiare Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble nasce da un’esigenza narrativa. Quando incontrai i ragazzi del Volo per la prima volta c’è stata fin da subito una naturale diffidenza reciproca. Per me, dal momento che al di là della notorietà, non avevo mai visto un loro concerto, né ascoltato un loro disco, e per loro in quanto avrebbero dovuto affidare la loro prima esperienza cinematografica a un regista “non famoso”.

Il film arriverà nelle sale a partire dal 20 settembre 2018 e rappresenta una nuova esperienza per i tre artisti, già molto amati in tutto il mondo dopo soli 10 anni di carriera. 

Il protagonista Vladimir (Giuseppe Maggio) parte dalla Russia, da San Pietroburgo, dopo aver perso la mamma (Daniela Giordano) alla volta dell’ Italia, a Verona, alla ricerca del padre (Franco Castellano) che non aveva mai conosciuto. Quest’ultimo ha abbandonato la madre di Vladimir a San Pietroburgo quando lui aveva pochissimi anni. A Verona incontra Veronica (Francesca Loy), la figlia benestante di un’industriale (Igor Barbazza), che di professione fa la guida turistica. Qui nasce il grande amore tra i due ragazzi. Un amore pieno di ostacoli e di insidie, una fra queste la nonna di Veronica (Fioretta Mari) che tenta di ostacolare i due con ogni mezzo. A Verona Vladimir incontra i ragazzi de Il Volo e il loro manager (Riccardo Polizzy Carbonelli). Sarà proprio lui a convincere Ignazio, Piero e Gianluca che Vladimir è un vero talento della lirica e che possiede una voce come poche. Ma purtroppo gli eventi che si presenteranno dinanzi alla loro vita non sono ancora finiti, prima del trionfo dell’amore bisognerà aspettare e soffrire ancora per molto.

Gli artisti de Il Volo sono ora pronti a festeggiare i loro 10 anni di carriera con qualcosa di molto speciale che potrebbe arrivare già il prossimo anno. Intanto, sono tornati sul palco con un tour che li ha condotti fino al Teatro Antico di Taormina. Tutti gli aggiornamenti saranno rilasciati sui canali ufficiali dedicati al gruppo.