ESC 2019 – Regno Unito: BBC conferma la partecipazione a Tel Aviv 2019

United-Kingdom-Eurovision-You-Decide-

L’emittente pubblica inglesa BBC ha confermato quest’oggi la propria partecipazione alla 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) il 14, 16 e 18 maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”.

Il metodo e i meccanismo che verrà utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente inglese per l’edizione 2019 dell’ESC sarà ancora una volta e per il quarto anno consecutivo una selezione nazionale, l’Eurovision: You Decide 2019 trasmesso sulla BBC Two.

Come l’anno scorso, la BBC in collaborazione con l’Accademia britannica di cantautori, compositori e autori – BASCA (The British Academy of Songwriters, Composers and Authors) che svolgerà una gara di Composizione di canzoni  tra i suoi membri, con la guida del Direttore Esecutivo Record Industry Executive and Music Consultant per la BBC, Greig Watts  e coinvolgendo il Fan Club Britannico dell’Eurovision Song Contest – OGAE UK (Organisation Générale des Amateurs de l’Eurovision), organizzerà una selezione nazionale per individuare gli artisti professionali e amatoriali oppure i cantanti già noti (superstar), che prenderanno parte nel processo di selezione nazionale britannico per l’edizione 2019 dell’ESC.

Inoltre, la BBC coinvolgerà ad esperti del settore musicale, tra cui produttori, manager di artisti e membri dell’associazione professionale che difende gli interessi delle case discografiche britanniche BPI (British Phonographic Industry).

Greig Watts ha parlato: “L’Eurovision Song Contest diventa sempre più grande, migliore e più eccitante per me ogni anno, e sono certo che Israele offrirà un altro fantastico concorso. Sono così felice di essere coinvolto quest’anno per il Regno Unito; è davvero un sogno che si avvera, e non vedo l’ora di lavorare con il team per ottenere la canzone più forte possibile e il risultato che possiamo per il Regno Unito, come facciamo nella scena musicale mondiale. Non esiste una formula di scrittura delle canzoni che garantisce una vittoria per l’Eurovision Song Contest poiché ogni anno vince qualcosa di diverso. Sto cercando canzoni melodiche con impatto per l’Arena e anche in TV. Canzoni che ti colpiscono all’istante e che proprio non ci esce dalla testa.”

Kate Philips (BBC Entertainment Comissioning Controller), ha affermato: “Sono felice che You Decide tornerà alla BBC Two mentre inizia la ricerca del rappresentante britannico per l’Eurovision Song Contest 2019. Vogliamo assicurarci di trovare l’interprete/canzone migliore, quindi siamo davvero entusiasti di sentire da chiunque senta di avere una canzone che ha ciò che serve per rendere orgoglioso il nostro paese e portare a casa l’Eurovision Song Contest”.

Il  termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è venerdì 26 Ottobre 2018. Gli interpreti devono presentare un video della loro canzone inedita a titolo oneroso. Il video non deve essere girato in modo professionale e la produzione dell’audio può essere una demo – ma deve essere cantata dal vivo dall’artista che si esibirà sul palco della MEO Arena di Lisbona. Per maggiori informazioni e iscrizioni visita la pagina bbc.co.uk/eurovision.

Tutte le canzoni pervenute saranno ristrette e incluse in un elenco finale, che sarà presentato ad una giuria di esperti e al pubblico, che avrà l’ultima parola su quale canzone sarà candidata a rappresentare il Regno Unito all’Eurovision Song Contest in Tel Aviv nel 2019. Maggiori dettagli saranno annunciati a tempo debito.

Tutti coloro che sono interessati ad inviare una canzone, devono essere conforme al Regolamento internazionale dell’EBU-UER:

  • La canzone deve durare almeno 3 minuti
  • Tutte le parti vocali devono essere eseguite dal vivo
  • Il numero di partecipanti ammessi sul palco è di sei persone al massimo (ballerini e coristi compresi).
  • La canzone non deve essere stata pubblicata prima dell’1.9.2018 (radio, TV, Internet, presentazioni al pubblico, registrazioni. ecc.)
  • La canzone proposta non deve essere una cover o un campione audio di un altro brano di un altro’artista.
  • Il brano deve essere una opera originale autentica (composizione/testo) e che non è in alcun modo frutto di plagio.
  • Gli interpreti devono avere un’età minima di 18 anni (data di riferimento: 01.01.2018)
  • Autori e compositori  possono soltanto inviare una canzone

Per iscriversi al concorso gli interessati devono inviare una email con il titolo della canzone, il nome dell’artista e il nome del compositore al seguente indirizzo di posta elettronica: BBCEurovisionSubmissions@bbc.co.uk. Si prega di non allegare il video alla posta elettronica.

Entro le 72 ore dall’invio della mail gli interessati riceveranno le istruzioni di come caricare la canzone (video e audio) sul portale BBC Eurovision.

ll Regno Unito è stato rappresentato nella scorsa edizione tenutasi a Lisbona dalla cantante britannica SuRie con il suo brano “Storm” (scelti tramite la  selezione nazionale del Regno Unito per l’Eurovision Song Contest 2018, l’Eurovision: You Decide), pubblicato il 24 gennaio 2018 su etichetta discografica MMP ed è stato  critto da Nicole Blair, Gil Lewis, Sean Hargreaves. È arrivata prima su sei partecipanti, guadagnandosi il diritto di rappresentare la sua nazione. L’artista si è esibita direttamente nella serata finale della manifestazione, tenutasi il 12 maggio 2018, e si è classificata al ventiquattresimo posto con 48 punti.

Il Paese ha partecipato a quasi tutte le edizioni dell’Eurovision Song Contest (61 partecipazioni. Ha vinto cinque volte (nel 1967 con Sandie Shaw e il suo brano “Puppet on a String”, nel 1969 con Lulu e la canzone “Boom Bang-a-Bang”, nel 1976 con i Brotherhood of Man e il suo brano “Save Your Kisses for Me”, nel 1981 con i Bucks Fizz e la canzone “Making Your Mind Up” e nel 1997 con Katrina and the Waves e il suo brano “Love, Shine a Light”) ed è la nazione che ha ospitato la manifestazione il maggior numero di volte (otto: nel 1960, 1963, 1968, 1972, 1974, 1977, 1982 e nel 1998).

Il Regno Unito fa parte dei cosiddetti Big Five (assieme a Spagna, Germania, Francia e Italia) e per questo motivo accede di diritto alla serata finale, indipendentemente dai risultati dell’anno precedente.

Fino al 1998 compreso la canzone selezionata è quasi sempre risultata nelle prime 10 posizioni. Da quell’anno in poi i risultati sono stati pessimi, in particolare nel 2003 con la canzone “Cry Baby”, che arriva all’ultimo posto con zero punti (peggior risultato di sempre per il Regno Unito). Le uniche eccezioni in quegli anni sono state il 2002 (3º posto) e il recente 2009 (5º posto di Jade Ewen con brano scritto da Andrew Lloyd Webber).

Al momento, 31 Paesi hanno manifestato l’intenzione di partecipare alla manifestazione: Albania, Azerbaigian, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele (organizzatore), Lettonia, Lituania, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Reino Unido, Repubblica Ceca, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ucraina; mentre l’Andorra, Bosnia ed Erzegovina, Liechtenstein, Lussemburgo, Monaco, Slovaccia e Turchia, hanno confermato che non parteciperanno alla manifestazione.

Anche se l’elenco definitivo dei paesi partecipanti all’edizione 2019 dell’ESC sarà possibilmente soggetta a cambiamenti fino al rilascio della lista ufficiale dei partecipanti da parte dell’EBU-UER in programma nel mese di Gennaio 2019. Il termine per i paesi partecipanti per presentare le loro domande di partecipazione preliminare si concluderà entro il 15 settembre 2018. In seguito tutti i paesi partecipanti avranno un periodo di grazia entro il 10 ottobre 2018 per confermare ufficialmente la propria iscrizione o ritirarsi senza pagare la penale, novità introdotta dall’EBU-UER l’edizione 2015. Dopo quella data, non sarà più possibile il ritiro, o meglio, sarà possibile ma pagando una sanzione monetaria. Il sorteggio che determinerà la composizione delle Semifinali (in quale metà delle due Semifinali si esibiranno i Paesi sorteggiati) e la Semi-Finale in cui avrà diritto di voto i Paesi già qualificati alla Finale (Big Five + Israele), si svolgerà a fine gennaio.