JESC 2019: Il 3 settembre al via lo “Chwilio Am Seren – Junior Eurovision Cymru – Search for a Star” 2019

p07lqvk7.jpg

L’emittente pubblica in lingua gallese S4C ha reso noto che il prossimo 3 settembre alle 21.00 CET darà il via allo “Chwilio Am Seren – Junior Eurovision Cymru – Search for a Star”, il processo di selezione nazionale del paese per selezionare il secondo partecipante alla  17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, – che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – presso  la Gliwice Arena a Gliwice-Silesia, il prossimo 24 novembre 2019. 

La S4C ha rivelato ulteriori dettagli della sua selezione nazionale per lo Junior Eurovision Song Contest 2019. L’emittente gallese inizierà a trasmettere gli episodi speciali di Chwilio am Seren – Junior Eurovision (Chwilio am Seren – Junior Eurovision Cymru – Search for a Star) 2018, il 3 settembre alle 21:00 CET (20:00 ora locale) presso Llandudno.

S4C e la società di produzione Rondo Media Productions hanno cercato per tutto il Galles tramite diverse audizioni i giovani artisti desiderosi di rappresentare il Galles a Gliwice-Silesia, in Polonia.

poster-welsh-english_awst1830.jpg

 Puoi trovare il programma completo qui sotto:

  • Prima puntata – 3 settembre
  • Seconda puntata – 10 settembre
  • Terza puntata – 17 ottobre
  • Finale dal vivo – 24 ottobre

Lo show  Chwilio am Seren – Junior Eurovision (Chwilio am Seren – Junior Eurovision Cymru – Search for a Star) 2018 seguirà il processo di audizione e selezione, e i dodici giovani artisti scelti per la fase di mentoring (Mentoring stage) verranno rivelati man mano che la serie viene trasmessa. Tuttavia, solo sei di loro passeranno alla finale. 

Nella Finale dal vivo, i sei contendenti (artisti solisti o gruppi) si esibiranno in gallese come farebbero a Gliwice-Silesia, in Polonia. Il televoto del pubblico e una giuria di esperti composta da Connie Fisher, Lloyd Macey e Tara Bethan decideranno chi sarà il secondo rappresentante del paese allo Junior Eurovision Song Contest.

Qualche settimane fa sono stati rivelati i mentori per la prossima edizione di “Chwilio am Seren – Junior Eurovision Cymru – Search for a Star” 2019, la selezione nazionale gallese per lo Junior Eurovision Song Contest.

promo_1.jpg

Connie Fisher e Tara Bethan torneranno entrambe come mentori, mentre ad unirsi a loro per la prima volta sarà Lloyd Macey. Lloyd è noto al pubblico gallese dopo che ha partecipato per la prima volta nella quattordicesima serie di X Factor nel 2017. È stato eliminato dal Talent Show una settimana prima della finale.

Il Galles ha debuttato al Junior Eurovision Song Contest 2018, sulla scia della partecipazione all’Eurovision Choir of the Year. In passato lo Stato aveva già precedentemente partecipato nelle prime tre edizioni della manifestazione come parte del Regno Unito; inoltre, aveva provato anche a debuttare, come paese indipendente, nel 2008, ma alla fine si ritirò. Al debutto, il paese ottiene un ultimo posto.

Galles allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2003: Manw (Manw Lili Robin) – “Perta” (Hi yw y Berta, Berta), 20° – 29 punti

I presentatori tv polacchi Ida Nowakowska HerndonAleksander Sikora e la vincitrice dell’Eurovision Song Contest dell’anno scorso Roksana Węgiel – Roxie condurranno la 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, – che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – presso  la Gliwice Arena a Gliwice-Silesia, il prossimo 24 novembre 2019. 

Lo slogan di questa edizione è “Share The Joy”. Il logo di questa edizione è un grande aquilone con tanti fili di luci. Si tratta dunque di un modo molto originale per rimarcare la volontà di celebrare tutto il potenziale creativo che sta nei giovani artisti che rappresentano gli stati partecipanti.

19 i Paesi che parteciperanno alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest: Albania (RTSH), Armenia (AMPTV), Australia (ABC/SBS) – Associato EBU-UER, Bielorussia (BTRC), Francia (France TV), Galles (S4C), Georgia (GPB) con Giorgi Rostiashvili, Irlanda (TG4), Italia (RAI), Kazakistan (Agency Khabar) – Associato EBU-UER con Yerzhan Maksim, Macedonia del Nord (MKRTV) con Mila Moskov, Malta (PBS) con Eliana Gomez Blanco, Paesi Bassi (AVROTROS), Polonia (TVP), Portogallo (RTP), Russia (RTR), Serbia (RTS), Spagna (RTVE) con Mélani García e Ucraina (UA: PBC) con Sophy Ivy.

In quest’edizione torna in competizione la Spagna, già vincitrice del Junior Eurovision Song Contest 2004, dopo 12 anni d’assenza, mentre Israele e Azerbaigian hanno annunciato il proprio ritiro.