JESC 2022: Aperta al pubblico la votazione on line per selezionare la giuria della Finale della selezione nazionale

Per la prima volta nella storia della Selezione Nazionale dello Junior Eurovision 2022 (Нацвідбору на Дитяче Євробачення-2022) l‘emittente pubblica ucraina UA:PBC (Суспільне Мовлення) ha aperto a tutti gli ucraini la partecipazione non solo alla votazione del rappresentante dall’Ucraina, ma anche alla composizione della giuria della selezione nazionale ‘Дитячий пісенний конкурс Євробачення-2022′ per lo Junior Eurovision 2022.

Durante la settimana, dal 30 agosto al 6 settembre incluso, sul sito junior.eurovision.ua (Дитяче Євробачення) proseguirà la votazione per i candidati alla giuria di esperti per la selezione nazionale ucraina per lo Junior Eurovision Song Contest 2022 che si terrà a settembre.

Sulla base dei risultati della votazione si formerà la graduatoria dei candidati in giuria. Ai tre membri della giuria che avranno ottenuto il maggior numero di voti sarà chiesto di firmare una convenzione con l’emittente pubblica ucraina Суспільним Мовленням.

“Quest’anno abbiamo deciso dare l’opportunità di votare per i membri della giuria della selezione nazionale per lo Junior Eurovision Song Contest. I tre scelti non valuteranno solo i giovani talenti, ma le loro valutazioni professionali determineranno quale canzone rappresenterà l’Ucraina allo Junior Eurovision 2022. Il voto del pubblico è sempre una componente difficile e molto responsabile nei concorsi. La Suspilny per la prima volta lancia una votazione online e speriamo che tale coinvolgimento del pubblico nella selezione dello Junior Eurovision diventi una buona tradizione”, — ha affermato il presidente del consiglio di amministrazione della radiotelevisione pubblica / Суспільного Мовлення Mykola Chernotitskyi / Микола Чернотицький.

Ognuno potrà esprimere il proprio voto per il membro della giuria dall’elenco dei candidati. Per votare è necessario andare sul sito dello Juniore Eurovision / Дитяче Євробачення, scegliere il candidato per il quale si vuole votare dall’elenco proposto nella scheda “Votazione per la giuria” / “Голосування за журі”. Puoi accedere tramite Facebook e Gmail. Se non sei riuscito a votare, ti consigliamo di provare in un altro browser.

Ecco di seguito l’elenco dei candidati alla giuria di esperti:

  • Vlad Darwin  — autore-interprete, produttore, iniziatore del progetto #ThePowerOfHopeUkraine con le star dell’Eurovision Song Contest.
  • Софія Іванько / Sofia Ivanko — cantautrice, rappresentante dell’Ucraina alla Junior Eurovision Song Contest 2019.
  • Сергій Кейн / Sergei Kane — giornalista musicale con 15 anni di esperienza, pubblicista, artista e consulente di brand. 
  • Михайло Клименко / Mykhailo Klymenko  — autore, compositore e produttore musicale. Leader della band “ADAM”. Ha partecipato ripetutamente alla scrittura di canzoni sia per il Junior Eurovision Song Contest che per l’Eurovision Song Contest.
  • Даріна Красновецька / Darina Krasnovetska rappresentante dell’Ucraina alla Junior Eurovision Song Contest 2018. 
  • KRUTЬ — cantante, bandurista e compositore. È stata tra le finaliste dell’Eurovision Song Contest 2020.
  • Тоня Матвієнко / Tonya Matvienko — Artista, nel 2011 si è classificata al 2° posto nel progetto “Voice of the Country” / “Голос країни”.
  • Анжеліка Рудницька / Anzhelika Rudnytska — artista onorato dell’Ucraina, presentatore televisivo, artista, fondatore dell’agenzia d’arte “Territorio A” / “Територія А”.
  • Мирослава Салій / Myroslava Salii — co-fondatore dello studio di folclore per bambini “Pravitsa” / “Правиця”, insegnante di canto moderno con 15 anni di esperienza. Vincitore del premio del festival “Chervona Ruta” / “Червона рута”. 2015–2020 solista della band “Pravitsa” / гурту “Правиця”.
  • Христина Соловій / Christina Soloviy — cantautrice.

L’accettazione delle domande per la selezione nazionale per lo Junior Eurovision 2022 (нацвідбір на Дитяче Євробачення-2022) continua aperta fino al 31 agosto 2022 compreso Суспільне Мовлення приймає заявки / подати заявкуjunior.eurovision.ua.

L’Ucraina ha sempre partecipato sin dal suo debutto nel 2006. Nelle sue 16 participazioni precedenti il Paese ha raccolto una vittoria, nel 2012 con Anastasiya Petryk e la sua “Nebo” (Небо), e due secondi posti, con Viktoria Petryk nel 2008 e con Sofia Tarasova nel 2013. L’Ucraina ha inoltre ospitato l’evento per due volte, sempre a Kiev, nel 2009 e nel 2013. In entrambi i casi, come conduttore si è visto Timur Miroshnychenko, che avrebbe poi presentato anche l’edizione 2017 dell’Eurovision maggiore. Ad affiancare Miroshnychenko sono state in un caso Ani Lorak e nell’altro caso Zlata Ognevich.

• Ucraina allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2006: Nazar Slyusarchuk (Назарий Стинянский) – “Khlopchyk Rock ‘n’ Roll” (Хлопчик рок ‘н’ ролл, Rock ‘n’ roll boy), 9° – 58 punti
  • 2007: Ilona Galitska (Илона Галицкая) – “Urok hlamuru” (Урок гламуру, Lesson of glamour), 9° – 56 punti
  • 2008: Viktoria Petryk (Виктория Петрик) – “Matrosy” (Матроси, Sailors), 2° – 135 punti
  • 2009: Andranik Alexanyan (Андранік Алексанян,Անդրանիկ Ալեքսանյան) – “Try topoli, try surmy” (Три тополі, три сурми, Three poplars, three trumpets), 5° – 89 punti
  • 2010: Yulia Gurska (Юлія Гурська) – “Miy litak” (Мій літак, My plane), 14° – 28 punti
  • 2011: Kristall (Кочегарова Крістіна) – “Evropa” (Європа, Europe), 11° – 42 punti
  • 2012: Anastasiya Petryk (Настя Петрик) – “Nebo” (Небо, Sky), 1° – 138 punti
  • 2013: Sofia Tarasova (Софія Тарасова) – “We Are One”, 2° – 121 punti
  • 2014: Sympho-Nick (Трио «Sympho-Nick»: Sofiya Kutsenko / София Куценко, Marta Rak / Марта Рак e Amalia Krymskaya / Амалия Крымская) – “Pryyde vesna” (Прийде весна, Spring will come), 6° – 74 punti
  • 2015: Anna Trincher (Анна Трінчер) – “Pochny z sebe – Start with yourself” (Почни з себе, Start with yourself), 11° – 38 punti
  • 2016: Sofia Rol (Софія Роль) – “Planet Craves For Love” (Планета жаждет любвиf), 14° – 30 punti
  • 2017: Anastasiya Baginska (Anastasia Baginskaya / Анастасію Багінську) – “Не зупиняй” (Ne zupyniay, Don’t stop), 7° – 147 punti
  • 2018: Darina Krasnovetska (Дарина Красновецкая) – “Say Love”, 4° – 182 punti
  • 2019: Sophia Ivanko (Софiя Iванько) – “The Spirit of Music” (Koly zdaietsia, Коли здається; When It Seems), 15° – 59 punti
  • 2020: Oleksandr Balabanov (Олександр Балабанов) – “Vidkryvai (Open Up)” (Відкривай), 7° – 106 punti
  • 2021: Olena Usenko (Ellen Usenko) (Олена Усенко (Ellen Usenko)) – “Vazhil” (Важіль, Leverage), 6° – 125 punti

Lo Junior Eurovision Song Contest 2022 sarà la 20ª edizione del concorso canoro per bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni, che si svolgerà l’11 dicembre alK. Demirchyan Sport-Concert Complex (Կ. Դեմիրճյանի անվան մարզահամերգային համալիրում).

Si tratta del secondo evento eurovisivo che si svolge in Armenia, dopo lo Junior Eurovision Song Contest 2011.

Al momento i seguenti paesi hanno confermato la loro partecipazione: oltre ad Armenia, Albania, Bulgaria, Croazia, Francia, Georgia – Mariam Bigvava, Irlanda, Italia, Kazakistan (David Charlin), Malta, Macedonia del Nord – Lara Trpčeska and Irina Davidovska, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Serbia, Spagna e Ucraina. Tuttavia, il gruppo crescerà nei prossimi mesi. Il vero dilemma semmai è se ci sarà l’Azerbaigian,  dopo il vergognoso comportamento dell’emittente pubblica azera ITV che in occasione della vittoria di Maléna lo scorso dicembre, è riuscito a non pronunciare mai il nome “Armenia”, parlando volutamente sopra l’esibizione in modo da non far sentire il brano, fra l’altro violando il regolamento.

Non ci sono come è noto, Bielorussia e Russia, entrambe sospese. La prima, con scadenza 2023, per la violazione del regolamento e la presentazione di due canzoni politiche e denigratorie all’Eurovision Song Contest, la seconda a tempo indeterminato per l’invasione dell’Ucraina e in seguito dell’espulsione a tempo indeterminato delle emittenti russe dall’affiliazione, nonostante la stessa Russia avesse confermato la partecipazione il 13 febbraio. Proprio la Russia ha annunciato l’avvio di un contest junior alternativo, dedicato alla promozione della musica e della cultura russa.