ESC 2023 – Finlandia: Ecco i 7 artisti e le canzoni partecipanti all’UMK 2023 – Aggiornato

L’emittente pubblica finlandese YLE ha rilasciato stamattina i nomi dei 7 partecipanti dell’undecima edizione della finale nazionale dell’UMK – Uuden Musiikin Kilpailu 2023 (Contest for New Music, Competizione della Nuova Musica), il loro format di selezione nazionale che determina la canzone e il concorrente finlandese per la 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 che si svolgerà il 9, l’11 e il 13 maggio 2023 presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, per conto dell’emittente pubblica vincitrice dell’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest svoltasi a Torino, l’ucraina UA:PBC, dopo che è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino in atto che impossibilita a procedere con l’organizzazione.

L’emittente pubblica finlandese Yle ha ospitato una conferenza stampa alle ore 13:00 ora locale (12:00 CET), dove ha presentato i sette artisti selezionati e i rispettivi titoli dei brani. 

A partire da domani 12 gennaio 2023, la canzone di ogni artista sarà pubblicata individualmente a mezzanotte su Yle Areena, YouTube, Spotify e su altri servizi di musica in streaming. Ogni canzone verrà pubblicata in una data separata.

La Finale di UMK 2023 si svolgerà il 25 febbraio 2023 presso il Logomo a Turku alle 21:00 e lo show dal vivo potrà essere seguito con commento in inglese su yle.fi/umk, e sarà trasmesso su Yle TV1, Yle Areena, YleX, X3M ja Yle Radio Suomi. Logomo ospiterà UMK per il secondo anno consecutivo e per la terza volta in totale. Samu Haber, frontman dei Sunrise Avenue sarà il conduttore della Finale dell’Uuden Musiikin Kilpailu (UMK) 2023

#UMK23 #yle https://areena.yle.fi/1-64770920

UMK Instagram UMK Youtube

Ecco di seguito i 7 finalisti dell’UMK 2023 che si contenderanno un posto a Liverpool:

• Keira (Keira Lundström) – “No Business On The Dancefloor” (Teemu Brunila, Axel Ehnström, Jason Ok – Teemu Brunila, Axel Ehnström, Jason Ok). 

La concorrente più giovane di The Contest for New Music UMK, la 18enne Keira Lundström, ha rubato il cuore degli spettatori finlandesi quando ha partecipato a The Voice of Finland con la sua voce potente. Rilascerà il primo singolo della sua carriera all’UMK. La sua canzone, ‘No Business On The Dancefloor’, è stata coprodotta da Teemu Brunila ed Axel Ehnström, nomi importanti dell’industria musicale finlandese, e dal produttore tedesco Jason Ok. Fin dall’infanzia, Keira ha sempre sognato di avere una carriera musicale. La musica è sempre stata un affare di famiglia condiviso e la stessa passione di Keira sin dai tempi in cui frequentava la scuola di musica. Nel 2021, Keira ha gareggiato in The Voice of Finland ed è stata sorpresa di vincere ogni round, ancora e ancora, fino a raggiungere la finale. Il concorso ha ulteriormente cementato il suo sogno di diventare un’artista musicale.

“Quando ho avuto modo di cantare di fronte a migliaia di persone, questa sensazione di euforia mi ha travolto”, spiega Kiera.

Le influenze di Keira sono gruppi K-pop, come BTS e Stray Kids, insieme a cantanti superstar come Ariana Grande, Doja Cat e Dua Lipa. Come le sue influenze, Keira vuole fare della danza una parte importante della sua musica. 

All’UMK, si esibirà in un’esibizione completa, mettendo in mostra i suoi talenti musicali e di danza. È molto entusiasta di questo, perché non c’era abbastanza tempo per nessuna coreografia in The Voice of Finland.

“Con la sua interpretazione affascinante e convincente su Voice of Finland, Keira ha forse una delle canzoni dance più straordinarie nella storia di UMK. Gli elementi della canzone includono una vera linea di basso groove, un ritornello orecchiabile, un calo di flauto stravagante e l’incredibile voce di Keira, che potrebbero tutti cospirare per rendere la canzone un successo radiofonico, anche a livello europeo. Due dei cantautori finlandesi di maggior successo internazionale, Teemu Brunila e Axel Ehnström, hanno contribuito alla canzone. ‘No Business On The Dancefloor’ è sicuramente uno dei singoli di debutto più impressionanti in Finlandia da un pò di tempo.”, queste le parole della Giuria UMK.

“No Business On The Dancefloor” verrrà rilasciato giovedì 12 gennaio 2023 a mezzanotte.

• Benjamin (Niclas Benjamin Peltonen) – “Hoida mut” (Take care of me) (Atso Soivio, Benjamin Peltonen, Iivari Suosalo – Atso Soivio, Benjamin Peltonen, Iivari Suosalo). 

L’audace e carismatico Benjamin è “nato” per l’Eurovision Song Contest. Dopo essersi fatto un nome attraverso i social media nel 2012, Benjamin ha una straordinaria carriera da raccontare. La carriera musicale internazionale di Benjamin è iniziata nel 2014, quando il suo singolo di debutto in lingua inglese ‘Underdogs’ è salito in cima alle classifiche dei singoli e delle radio, ad esempio in Spagna. Questo ha anche aperto la strada ai più grandi palcoscenici d’Europa.

Nel 2018, Benjamin ha cambiato la sua lingua di canto in finlandese e il suo singolo di debutto ‘Naarmuja’ è balzato dritto in cima alla classifica dei singoli finlandesi. Ripensando alla celebrità Instagram di Benjamin in gioventù, il suo album di debutto ‘Someveteraani’ è stato pubblicato nel 2020.

Benjamin racconta della sua lunga ricerca di se stesso come artista, scoprendo infine che la versione migliore è, dopotutto, essere solo se stesso. Tutto è culminato nella canzone ‘GAY’, basata sulla canzone classica ‘Ei’ dell’icona pop finlandese Maija Vilkkumaa. ‘GAY’ è diventato l’inno del Pride per l’estate del 2022. Lo scorso autunno Benjamin ha dimostrato la sua ambizione e creatività vincendo il concorso finlandese Dancing With The Stars.

Per Benjamin, che è cresciuto con l’Eurovision Song Contest, “Hoida mut” è una canzone importante, poiché tratta di un momento importante della propria vita e piega anche le nozioni convenzionali sul genere. Un uomo non deve sempre essere l’alfa – anche un uomo grosso e forte può cantare di arrendersi a qualcuno.

“Questo è esattamente quello che volevo fare il giorno in cui sono arrivato all’UMK “, spiega Benjamin.

“’Hoida Mut’, la canzone di Benjamin di Fast Riser UMK, porta un’energia esplosiva, un suono contemporaneo che attinge dal pop degli anni ’80, per non parlare di un ritornello davvero di successo. La produzione ricorda il trascinante ritmo in stile anni ’80 utilizzato da Ava Max, The Weeknd e Dua Lipa negli ultimi anni. La canzone ha un’atmosfera calda e sexy dall’inizio alla fine, e non vediamo davvero l’ora di vedere come Benjamin, con il suo carisma e le sue incredibili mosse di danza, le darà vita nel video musicale e nella performance sul palco.”, queste le parole della Giuria UMK.

“Hoida Mut” verrà rilasciato venerdì 13 gennaio 2023 a mezzanotte.

• Robin Packalen – “Girls Like You” (Robin Packalen, Joonas Parkkonen, Zoe Moss – Robin Packalen, Joonas Parkkonen, Zoe Moss).

Uno degli artisti pop finlandesi più famosi, l’amato Robin Packalen desidera da tempo partecipare all’UMK. Ora, è finalmente giunto il momento. Robin, che ha esordito da bambino, è pronto a conquistare l’Europa con la sua energia e autenticità.

Il primo singolo di Robin Packalen è stato pubblicato nel 2012, quando aveva solo 13 anni. È stato un successo immediato e Robin è diventato una superstar. Secondo Packalen, la cosa buona di esibirsi in giovane età è che non hai paura di niente e hai molta energia. Il rovescio della medaglia è il fatto che devi crescere molto velocemente.

Negli ultimi anni, Packalen ha pubblicato canzoni in inglese. Quando fa musica, si affida al suo istinto: non c’è bisogno di classificare le canzoni o di attenersi sempre allo stesso stile. Al di fuori della sua carriera musicale, l’estroverso Packalen ama gli sport estremi e socializza il più possibile.

Adesso era il momento giusto per lui di partecipare all’UMK. Molte persone volevano vedere Robin al concorso e, anche se ci aveva pensato per anni, sente di essere pronto solo ora.

“E questa canzone è così bella che tutto il mondo dovrebbe sentirla.”, spiega Robin.

“È così bello avere una delle pop star finlandesi di maggior successo di tutti i tempi in competizione nel Contest for New Music UMK! Girls Like You è esattamente il tipo di musica che Robin Packalen vuole fare: pop groovy, orecchiabile e piacevole eseguito in inglese, che si adatta perfettamente a UMK. Anche se la canzone ha chiare influenze di Bruno Mars e Justin Timberlake, Robin lascia il segno con il suo stile vocale familiare. Scritta a Los Angeles, la canzone è come una giornata di sole racchiusa in un file audio di tre minuti.”, queste le parole della Giuria UMK.

“Girls Like You” verrà rilasciato lunedì 16 gennaio 2023 a mezzanotte.

• Lxandra (Alexandra Lehti) – “Something To Lose” (Amy Kuney, Belinda Huang, Lxandra – Amy Kuney, Belinda Huang, Lxandra). 

Con la sua magnifica voce, Lxandra (Alexandra Lehti) è un’interprete magica e un’artista di successo internazionale, che ha vinto il prestigioso Music Moves Europe Talent Award nel 2019. Lxandra, che ha pubblicato il suo album di debutto ‘Careful What I Dream Of’ nel 2021, punta all’eternità con la sua musica.

La creatività e la passione di Lxandra per la narrazione hanno messo radici nella sua casa d’infanzia a Suomenlinna. Quando aveva 19 anni, Lxandra si è trasferita a Berlino per lavorare con i migliori attori dell’industria musicale, ottenendo un seguito piuttosto globale come artista sin dai suoi primi singoli. Piena di un forte stile narrativo e sensibilità, la musica di Lxandra è stata ascoltata anche in film e serie televisive americane.

Lxandra crede che sia fondamentale per un artista evocare una risposta emotiva nelle persone con la sua musica.

“Voglio creare musica universale che sia personale allo stesso tempo. Scuro, ma ancora pieno di colore. Cerco emotività e connessione.”, spiega Lxandra.

L’idea di inserire la sua ballata ‘Something to Lose’ all’UMK è venuta dal jet lag che ha avuto dopo un viaggio a Los Angeles nell’aprile 2022.

“Si parlava di partecipare all’UMK da un pò di tempo, ma è stato solo in quel momento che ho capito che questa canzone poteva essere quella giusta, dice Lxandra.”, spiega Lxandra.

“Per anni Lxandra è stata uno dei talenti di esportazione finlandesi più promettenti, facendo carriera nel mondo. Ora porta la sua squisita ballata Something To Lose a UMK. La canzone è allo stesso tempo tenera e personale, drammatica ed epica. Lxandra è un’esecutore dal vivo di prim’ordine, che ha commosso il pubblico in Finlandia e all’estero, facendolo persino piangere. La canzone salirà sicuramente a nuove vette quando eseguita dal vivo. Lxandra è anche conosciuta come un’artista audiovisiva versatile, quindi siamo molto interessati a vedere che tipo di mondo costruirà attorno alla canzone.”, queste le parole della Giuria UMK.

“Something To Lose” verrà rilasciato martedì 17 gennaio 2023 a mezzanotte.

• Käärijä (Jere Pöyhönen) – “Cha Cha Cha” (Aleksi Nurmi, Johannes Naukkarinen – Jere Pöyhönen, Aleksi Nurmi, Johannes Naukkarinen).

Käärijä è un artista quasi impossibile da definire. Spregiudicato e imprevedibile, Käärijä ama rompere i confini, seguire il proprio ritmo ed esplorare cose nuove. L’album di debutto di Käärijä ‘Fantastista’ è stato pubblicato nel 2020. La musica dell’artista assume una dimensione completamente nuova dal vivo – in effetti, le esibizioni dal vivo senza limiti di Käärijä sono ciò per cui è noto.

La passione di Käärijä per la musica è iniziata con la batteria. Alle elementari ha iniziato a prendere lezioni di batteria, ma quando ha iniziato la scuola media il suo interesse si è rivolto al rap: Käärijä ha iniziato a praticare il suo freestyle durante le lezioni di inglese.

Il suo singolo di debutto ‘Urheilujätkä’ è stato pubblicato nel 2016 e da quel momento Käärijä ha fatto le sue cose. Käärijä odia essere confinato in un genere specifico, preferendo combinare elementi di, tra gli altri, rap, metal e musica elettronica. I suoi testi parlano di cose quotidiane, del passaggio dalla giovinezza alla soglia dell’età adulta, dalle feste in casa agli after party.

Käärijä guarda l’Eurovision Song Contest da quando era un ragazzino, con ‘Dancing Lasha Tumbai’ di Verka Serduchka che è stata un’esibizione particolarmente memorabile. È anche interessato all’UMK da diversi anni. Quest’anno, era sicuro al 150% che avrebbe inviato una canzone, perché quando è arrivato ‘Cha Cha Cha’, Käärijä ha capito che era il momento giusto.

“La Finlandia è un paese da festa, un paese heavy metal e un paese pop – questa canzone unisce tutti questi aspetti.”, spiega Käärijä.

Questo diventerà il successo della Finlandia per la primavera del 2023? Nella sua canzone Cha Cha Cha, Käärijä combina rap, elettronica, rock e pop in un modo unico. Il risultato finale è davvero unico nel suo genere, ma anche molto accessibile, come l’artista stesso. Il gancio della canzone è quello che ti afferra al primo ascolto e possiamo dire con sicurezza che questo è il rap banger più duro nella storia di UMK. All’UMK e all’Eurovision c’è sempre spazio per qualcosa fuori dal comune, che questa canzone offre così perfettamente.”, queste le parole della Giuria UMK.

“Cha Cha Cha” verrà rilasciato mercoledì 18 gennaio 2023 a mezzanotte.

• KUUMAA (Johannes Brotherus, Jonttu Luhtavaara ja Aarni Soivio) – “Ylivoimainen” (Overpowered) (Johannes Brotherus, Jonttu Luhtavaara, Aarni Soivio, Jonas Olsson -Johannes Brotherus). 

KUUMAA è un trio in rapida ascesa, il cui nucleo sono melodie orecchiabili ed emozioni su larga scala, per non parlare dell’incrollabile amicizia tra i membri della band. L’omonimo album di debutto della band ‘KUUMAA’ è stato pubblicato nel 2019. Il 2022 si è rivelato un punto di svolta per la band, la cui popolarità è cresciuta quando ha preso d’assalto i servizi di streaming, le onde radio e i palchi con i suoi successi, tra cui ‘Tulipalo e Oo vielä sekunnin mun’.

I KUUMAA è composto dal cantante Johannes Brotherus, dal batterista Jonttu Luhtavaara e dal bassista Aarni Soivio. La band ha iniziato nel 2016, quando gli amici volevano formare il proprio gruppo pop finlandese. Da allora, la band ha costruito la propria carriera a lungo termine. Gli anni della pandemia li hanno avvicinati l’uno all’altro, con i membri che hanno iniziato a produrre ancora più musica insieme.

“Per noi la band è soprattutto un gruppo di amici. Siamo uniti dalla nostra ambizione. Questo dovrebbe essere preso sul serio, ma non troppo.”, spiega Johannes.

La canzone con cui si esibiranno all’UMK, ‘Ylivoimainen’, è una melodia pop carica che porta un’energia universale e contagiosa.

“KUUMAA dà il tono a come dovrebbe suonare una band finlandese nel 2023: è carismatica, all’avanguardia e ha la capacità di fare grandi canzoni per i servizi di streaming e la radio, allo stesso modo. Il frontman della band, Johannes Brotherus, è affascinante e la performance della band all’UMK la porterà a un livello completamente nuovo nella sua traiettoria già alle stelle. Ylivoimainen è una versione più carica di KUUMAA che sicuramente calcherà il palco del Logomo e della televisione finlandese a febbraio.”, queste le parole della Giuria UMK.

“Ylivoimainen” verrà rilasciato giovedì 19 gennaio 2023 a mezzanotte.

• Portion Boys (Kenraali Vahva (Raimo Paavola), El Meissel (Mikael Forsby), A.P. Vuori (Aapo Vuori), JaloTiina (Tiina Forsby)  ja Taiteilija Nieminen (Roope Nieminen)) – “Samaa taivasta katsotaan” (We look at the same sky) (Mikael Forsby, Mikko Tamminen – Raimo Paavola, Mikael Forsby, Mikko Tamminen).

Una delle party band più famose della Finlandia, i Portion Boys, si esibiscono da oltre 10 anni. Con la sua positività e sincerità, la band ha aperto la strada per diventare una delle band attualmente più ascoltate in Finlandia. Il megahit del 2021 ‘Vauhti kiihtyy’ è stato un punto di svolta, portando il gruppo a un livello completamente nuovo. Anche se il gruppo non ha mai pubblicato un singolo album, i Portion Boys hanno pubblicato successi dopo successi, come ‘Kyläbaari’, ‘Karjala takas’ e, insieme all’ex secondo classificato dell’UMK Teflon Brothers, ‘Nautin elämästä’.

I Portion Boys sono Kenraali Vahva, El Meissel, A.P. Vuori (che si è unito al gruppo nel 2021 come cantante), JaloTiina e Taitelija Nieminen. La band si è formata nel 2010 durante una “notte leggendaria a Tampere”. In un giorno hanno avuto l’idea, la prima canzone, il primo video musicale e il nome della band, che fa riferimento ai cibi svedesi. Dal 2010, Portion Boys hanno scritto e pubblicato canzoni e costruito una base di fan attraverso un duro lavoro di base. E interagire con il pubblico da pari a pari è uno dei loro maggiori punti di forza.

L’idea di partecipare all’UMK era nel radar dei Portion Boys da diversi anni, e ora era il momento giusto per farlo. La band sente di avere tutto a posto e niente da perdere, solo molto da dare.

Il messaggio dietro il loro brano all’UMK ‘Samaa taivasta katsotaan’ è significativo per la band: ognuno di noi è importante.

“Con una carriera che dura da oltre un decennio, i Portion Boys sono attualmente uno dei gruppi più in voga della Finlandia. È bello vedere la band in UMK, portare il proprio stile unico al concorso. Samaa taivasta katsotaan celebra la diversità dell’Europa nel suo modo giocoso e rappresenta il valore della tolleranza promosso dall’Eurovision, qualcosa di cui tutti abbiamo più bisogno al giorno d’oggi. La canzone è un tormentone indimenticabile, traboccante di tamburi laser, energia e agganci musicali. L’incredibile energia dal vivo della band emerge davvero nella canzone – sotto il suo ritmo intenso c’è una bellissima composizione. Questa potrebbe essere una delle canzoni più ascoltate in Finlandia nel 2023.”, queste le parole della Giuria UMK.

“Samaa taivasta katsotaan” verrà rilasciato venerdì 20 gennaio 2023 a mezzanotte.

Ecco i sette finalisti del concorso finlandese per la nuova musica UMK: Keira, Benjamin, Robin Packalen, Lxandra, Käärijä, KUUMAA ja Portion Boys! Uno di loro rappresenterà la Finlandia all’Eurovision Song Contest a Liverpool, nel Regno Unito, nel maggio 2023.

La dodicesima edizione di UMk23 si svolgerà e la finale il 25 febbraio 2023 presso l’arena Logomo di Turku e selezionerà il rappresentante finlandese all’Eurovision Song Contest 2023 a Liverpool. La finale sarà trasmessa in diretta per il pubblico internazionale su Yle TV1 e Yle Areena a partire dalle 21:00 ora locale, ovvero le 20:00 CET e sarà ascoltata sui canali radiofonici Yle Radio Suomi e Yle X3M. La trasmissione includerà anche un commento in lingua finlandese, svedese, sami settentrionale, sami inari, russo e in inglese. Jani Kareinen, presentatrice e editor musicale di YleX, sarà la responsabile della narrazione in inglese. Mikko Silvennoinen sarà ancora una volta il commentatore finlandese e Johan Lindroos ja Eva Frantz continueranno come commentatori svedesi. Margit Alasalmi e Pertti Seppä sono responsabili del rapporto in linguaggio semplice.Levan Tvaltvadze in russo, Galyna Sergeyeva in ucraino, Miquel Peltonen nel linguaggio dei segni, Linda Tammela nel nord Sami e Heli Huovinen nell’Inari Sami.

L’evento, presentato da Samu Haber, si svolgerà in un’unica serata da 7 partecipanti dove il voto combinato del televoto dei telespettatori finlandesi e della giuria internazionale decreterà il vincitore. Il pubblico rappresenterà il 75% dei voti e le giurie il restante 25%. I finalisti sono stati scelti tra 362 candidati da una giuria di professionisti dell’industria musicale guidata da Tapio Hakanen, Head of Music di YleX. Altri membri della giuria erano Aija Puurtinen, vocal coach, Sibelius Academy, Amie Borgar, Head of Music, Yle X3M e Yle Vega, Anssi Autio, Producer, UMK, Johan Lindroos, Head of Music, Radio Suomi, Jussi Mäntysaari, Head of Music, Nelonen Media, Juha-Matti Valtonen, TV Director, UMK, Katri Norrlin, Music Editor, YleX e Samuli Väänänen, Senior Editor, Spotify.

Tapio Hakanen, presidente della giuria UMK commenta gli artisti di quest’anno: “Grazie al crescente interesse per l’UMK, quest’anno sono state presentate più candidature di altissima qualità che mai e il lavoro dei giudici è stato tutt’altro che facile. La finale di UMK23, con artisti più o meno noti, promette di essere uno show spettacolare e la scelta del vincitore sarà sicuramente una sfida sia per la giuria internazionale che per il pubblico finlandese”.

UMK InstagramUMK Youtube

Per avere le canzoni complete bisognerà aspettare pero il giorno successivo (dal 12 gennaio 2023), quando veranno caricate online una al giorno per sette giorni consecutivi (escluso il week end) attraverso dei lyrics video. Le canzoni verranno rilasciate secondo il seguente calendario, a mezzanotte dei giorni indicati, su Yle Areena (Yle Areenassa) e su una moltitudine di servizi streaming musicali:

1. Keira – “No Business On The Dance Floor”: mercoledì 12 gennaio 2023

2. Benjamin – “Hoida Mut”: mercoledì 13 gennaio 2023

3. Robin Packalen – “Girls Like You”: lunedì 16 gennaio 2023

4. Lxandra – “Something to Lose”: martedì 17 gennaio 2023

5. Käärijä – “Cha Cha Cha”: mercoledì 18 gennaio 2023

6. KUUMAA – “Ylivoimainen”: giovedì 19 gennaio 2023

7. Portion Boys – “Samaa taivasta katsotaan”: venerdì 20 gennaio 2023

Nell’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest tenutosi a Torino il gruppo musicale rock alternativo finlandese The Rasmus ha rappresentato la Finlandia all’Eurovision Song Contest 2022 con il brano “Jezebel”, pubblicato il 17 gennaio 2022. Il brano (il primo  del gruppo con la chitarrista Emilia “Emppu” Suhonen, subentrata allo storico Pauli Rantasalmi) è stato annunciato per la prima volta il 12 gennaio 2022 in occasione della partecipazione del gruppo all’annuale UMK, il programma di selezione del rappresentante finlandese all’annuale Eurovision Song Contest, venendo pubblicato digitalmente cinque giorni più tardi. Durante l’evento, svoltosi il 26 febbraio, sono risultati i preferiti sia dalla giuria che dal televoto, diventando di diritto i rappresentanti eurovisivi finlandesi a Torino. Nel maggio successivo, dopo essersi qualificato dalla Seconda Semi-Finale della manifestazione europea, il gruppo si è esibito nella Finale eurovisiva, dove si è piazzato al 21º posto su 25 partecipanti con 38 punti totalizzati.

La Finlandia ha debuttato all’Eurovision Song Contest 1961 e partecipa ancora oggi al contest vantando 55 presenze (47 Finali), tuttavia senza grandissimo successo, avendolo mancato solo in sei occasioni, nel 1970, 1995, 1997, 1999, 2001 e 2003.

Tra gli stati nordici è sicuramente quello di meno successo, avendo raggiunto l’ultima posizione per ben nove volte nel corso dei decenni, tre dei quali a zero punti, e senza aver mai raggiunto la top 5 prima degli anni duemila.

Dopo ben 45 partecipazioni ha vinto la manifestazione nel 2006  (dopo il risultato peggiore di sempre nel 2005) con la canzone “Hard Rock Hallelujah” cantata dal gruppo heavy metal Lordi. Fino a quel momento il risultato migliore era stato un 6° posto raggiunto nel 1973 con Marion Rung e il suo brano “Tom Tom Tom”, seguito da numerosi settimi e noni posti. Nel 2007 ospita la manifestazione a Helsinki. Dal 2010 in poi si guadagna la Finale solo sei volte, e il risultato migliore resta ad oggi è un sesto posto nel 2021.