Sanremo 2015 – Nuove Proposte: KuTso – Elisa

Sanremo 2015 Nuove Proposte kuTso

Intanto proseguono senza sosta i preparativi per la messa in onda del sessantacinquesimo Festival della Canzone Italiana, Sanremo 2015, in programma su Rai1 da martedì 10 a sabato 14 Febbraio 2015 presso il Teatro Ariston di Sanremo.

Al timone del Festival per la prima volta ci sarà Carlo Conti. La direzione artistica sarà curata dallo stesso Conti, la direzione musicale da Pinuccio Pirazzoli e la regia da Maurizio Pagnussat. 

Le cinque serate saranno trasmesse da Rai 1 (in alta definizione su Rai HD) e da Rai Radio 1 e Rai Radio 2. 

Il vincitore avrà la possibilità di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015 che si svolgerà a Vienna, in Austria, il 19, 21 e 23 maggio 2015.

Nel frattempo, cominciamo a conoscere i cantanti che vedremo esibirsi sul palco del Teatro Ariston e iniziamo con gli otto artisti in gara nella categoria Nuove Proposte (cantanti compresi tra i 16 e i 36 anni di età),  il cui vincitore verrà comunicato durante la quarta serata del Festival, venerdì 13 Febbraio. 

Per la prima volta nella storia del Festival le Nuove Proposte si esibiscono nell’access prime-time.

Tra gli 8 giovani artisti che formeranno la sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 sono stati selezionati i KuTso con il brano “Elisa“. Il brano già in rotazione radiofonica, sarà inclusa in ‘Musica per persone sensibili’, il nuovo album della band in uscita nella settimana sanremese prodotto autonomamente e pubblicato da IT.POP, etichetta indipendente di Alex Britti su licenza Universal Music.

KUTZO

I KuTso sono entrati nella rosa dei sei finalisti dopo le iniziali selezioni con sessanta candidati. Suoni pop punk o glam rock (non sono ingabbiati in un genere) per un brano esplosivo, molto diverso da ciò a cui siamo abituati nei nostri ascolti radiofonici e nelle recenti proposte di mercato mainstream italiano. 

I kuTso (La pronuncia del nome corretta è quella dell’organo sessuale maschile) sono Matteo Gabbianelli (voce) Donatello Giorgi (voce e chitarra), Luca Amendola (basso e voce) e Simone Bravi (batteria) attivi dal 2001, provengono da Marino (Castelli Romani). Si definiscono di genere “rock alternative indie punk pop funk”.

Hanno realizzato un video in compagnia del gruppo comico romano dei The Pills. Inoltre hanno uno stile sarcastico e un modo di presentare i brani sullo stile del teatro canzone. Su Facebook hanno quasi 14 mila fan.

La band romana attiva nel circuito indie italiano da diversi anni e ultimamente in tournée con il Perpetuo Tour che li sta portando in giro per tutta la penisola.

Nel 2007 vincono l’Heineken Jammin’ Festival Contest e quattro anni più tardi, nell’estate del 2011, pubblicano il loro primo EP dal titolo “Aiutatemi”.

Nel novembre del 2012 arriva un nuovo riconoscimento per la band, che vince il concorso “Edison-Change the music”: nello stesso periodo suonano in apertura degli A Toys Orchestra, Nobraino, Dellera e Linea 77.

Nel 2013 hanno pubblicato il primo album ufficiale della band, ‘Decadendo (Su un materasso sporco)’  (etichetta controllata dai Velvet). nell’estate dello stesso anno i KuTso suonano al Rock In Roma, gareggiando nel contest “Rock in Roma Factory”, si esibiscono dal vivo con i Diaframma e Paolo Benvegnù al Festival Danilo Ciolli e aprono un concerto dei Marta Sui Tubi.

 Il 1° maggio 2014 la band si esibisce invece sul palco del tradizionale Concerto di Piazza San Giovanni di Roma, mentre nel luglio dello stesso anno è la volta dell’Hard Rock Live (ospitato da Piazza del Popolo, a Roma).

I KuTso hanno aperto anche diversi concerti per band italiane e internazionale di una certa importanza, come Primal Scream, Caparezza, Gogol Bordello, Marta sui Tubi, Bugo, Radici Nel Cemento, Nobraino, Bud Spencer Blues Explosion, Roberto Angelini, Pier Cortese, Mannarino.