ESC: Gli ABBA hanno festeggiato insieme il loro 50° anniversario – Aggiornato

CkPyKvmW0AAjnxG.jpg

Il gruppo svedese ABBA si ritrova sul palco insieme per la prima volta dopo molti anni. E hanno cantato di nuovo insieme trent’anni dopo la loro ultima esibizione.

Un weekend speciale per i fan degli ABBA. La band svedese composta da Agnetha Fältskog, Björn Ulvaeus, Benny Andersson e Anni-Frid (Frida) Lyngstad, si è riunita ieri, 5 giugno, per un party privato all’Hotel Berns Salonger di Stoccolma, in occasione del cinquantesimo anniversario, così riporta il giornale svedese Expressen. Stavolta, invece, Björn Ulvaeus e Benny Andersson hanno raggiunto sul palco Agnetha Fältskog e Frida Lyngstad, e si sono aggiunti a loro per cantare il finale di “Me and I” e per poi interpretare insieme l’intera canzone “The Way Old Friends Do”, ma purtroppo non sono ancora disponibili video della performance.

13395124_1738143153095594_671966271_n(1)

È la seconda volta che gli ABBA fanno una reunion, la precedente c’era stata lo scorso 20 gennaio, alla festa di inaugurazione di un ristorante a tema, Mamma Mia! The Part, sempre a Stoccolma, sul modello della taverna che si vede nel musical, ‘Mamma mia!’. In quell’occasione, però, a differenza di questa, il gruppo non si era esibito.

safe_image.jpg

Il 5 giugno 1966 la data che ha cambiato la storia del pop mondiale, quella in cui Björn Ulvaeus ha collaborato per la prima volta con Benny Andersson accendendo la scintilla che sarebbe poi servita ad accendere gli ABBA, una colonna portante della musica dell’ultimo secolo. La loro ultima esibizione risaliva al 1986, ma a quanto pare nonostante gli anni siano passati i quattro storici membri del gruppo si sono ritrovati con la stessa alchimia di sempre, come se fossero passato soltanto trenta giorni e non trent’anni. Non ci resta che augurarci che gli ABBA continuino sulla scia del loro successo.

Gli ABBA, formatisi nel 1972, hanno raggiunto la fama mondiale anche grazie alla vittoria nel 1974 dell’Eurovision Song Contest, con ‘Waterloo’. Dopo venduto oltre 380 milioni di dischi in tutto il mondo, la band si è sciolta nel 1982.

Björn Ulvaeus ha dichiarato che la band non verrà comunque riformata: “Abbiamo preso una pausa nell’82” ha detto, “ed è ancora una pausa, che rimarrà tale in futuro. Non ci vedrete di nuovo sul palco insieme. Non abbiamo bisogno di soldi, tanto per cominciare” ha aggiunto. “Di solito il motivo per cui le band si riformano è che uno dei componenti si trova in difficoltà economiche e gli altri lo vogliono aiutare. Per fortuna per noi non è così.”

“È stato assolutamente incredibile, abbiamo ripercorso la nostra storia e quella di Benny e Björn in particolare. È stato molto nostalgico”, ha detto Frida Lyngstand.