JESC 2017: L’8 settembre sarà reso noto il rappresentante della Georgia a Tbilisi

download

L’emittente pubblica georgiana GPB (სსმ) ha annunciato qualche minuto fa che l’8 settembre una giuria di esperti annuncierà il nome del rappresentante della Georgia alla quindicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2017 che si terrà per la prima volta in Georgia, presso l’Olympic Palace (ოლიმპიური სასახლე) di Tbilisi in Georgia il prossimo 26 novembre 2017. 

GPB ha aperto lo scorso 17 luglio il termine di presentazione delle candidature per partecipare alla selezione per individuare il rappresentante della Georgia a Tbilisi. 

I bambini di età compresa tra 9 e i 14 anni interessati a rappresentare il paese hanno inviare le loro applicazioni e i migliori candidati hanno recentemente affrontato una audizione dal vivo in cui una giuria di esperti ha selezionato il rappresentante della Georgia a Tblisi. La giuria sarà composta dal produttore Zaza Shengelia (ზაზა შენგელია), dalla cantante Maia Baratashvili (მაია ბარათაშვილი), dal musicista Davit Evgenidze (დავით ევგენიძე), dall’editore musicale della GPB Eliso Shengelia (ელისო შენგელია) e dal fonico – Giorgi Asanishvili (გიორგი ასანიშვილი).

La canzone inedita che porterà a Tbilisi come al solito per la Georgia sarà scritta appositamente.  Sarà anche aperto il termine di presentazione delle proposte per la competizione, in cui tutti i compositori avranno la possibilità di creare una composizione per il rappresentante della Georgia.

La Georgia ha partecipato 10 volte sin dal suo debutto nel 2007. Nel 2017 ospita per la prima volta il JESC a Tbilisi. Durante la permanenza hanno guadagnato tre primi posti (nel 2008, 2011 e nel 2016) e un secondo posto.

• Georgia allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2007: Mariam Romelashvili (მარიამ რომელაშვილი) – “Odelia Ranuni” (ოდელია რანუნი), 4° – 116 punti
  • 2008: Bzikebi (ბზიკები, wasps: Giorgi Shiolashvili / გიორგი შიოლაშვილი, Mariam Kikuashvili / მარიამ კიკუაშვილი e Mariam Tatulashvili / მარიამ თათულაშვილი) – “Bzz..” (ბზზზ..), 1° – 154 punti
  • 2009: PRINCESSES (Mariam Bokeria, Mariam Gurgenidze, Liza Kenia, Elene Makashvili, Lizi Ramishvili e Ana Tkeshelashvili) – “Lurji prinveli” (ლურჯი ფრინველი, Blue Bird), 7° – 68 punti
  • 2010: Mariam Kakhelishvili (მარიამ კახელიშვილი) – “Mari-Dari” (მარი-დარი, ) 4° – 109 punti
  • 2011: CANDY (Irina Kovalenko, Ana Khanchalyan, Irina Khechanovi, Mariam Gvaladze e Gvantsa Saneblidze / მარიამ ღვალაძე, ირა კოვალენკო, გვანცა სანებლიძე, ირინა ხეჩანოვი და ანა ხანჩალიანი) – “Candy Music” 1° – 108 punti
  • 2012: The FUNKIDS (Ketevan, Nino, Luka and Elene) – “Funky Lemonade” 2° – 103 punti
  • 2013: The Smile Shop (Luka, Tamta, Saba, Anna, Mari e Miriam) – “Give Me Your Smile” 11° – 54 punti
  • 2014: Lizi Pop (ლიზი პოპი; Liza Japaridze, ლიზა ჯაფარიძე) – “Happy Day” (Η πιο όμορφη μέρα, The most wonderful day) 9° – 69 punti
  • 2015: The Virus (ვირუსი: Elene Kezhrishvili, Lizi Tavberidze, Tako Gagnidze e Data Pavliashvili (ელენე კეჟრიშვილი, ლიზი თავბერიძე, თაკო გაგნიძე და დათა პავლიაშვილი) – “Gabede” (გაბედე, Dare) 10° – 51 punti
  • 2016: Mariam Mamadashvili (მარიამ მამადაშვილი) –“Mzeo” (მზეო, Sun, Sole) 1° – 239 punti

Lo Junior Eurovision Song Contest 2017 si terrà per la prima volta in Georgia, presso il Palazzo Olimpico di Tblisi (ოლიმპიური სასახლე / Tbilisi Olympic Palace) da 4.000 posti (scelto in ragione di migliori disponibilità a livello logistico) il prossimo 26 novembre 2017, dalle ore 16:00 CET alle ore 18:00 CET.

Un totale di 16 Paesi oltre alla Georgia (GPB) – paese ospitante -parteciperanno a Tbilisi: Albania (RTSH); Armenia (AMPTV), con Misha (Michael Grigoryan) / Միշան (Միքայել Գրիգորյանը); Australia (ABC); Bielorussia (BTRC), con Helena Meraai (Хелена Мерааи) – “I Am the One” (Я самая, Ya samaya); Cipro (CyBC); ERI di Macedonia (MKRTV), Irlanda (TG4); Malta (PBS), con Gianluca Cilia; Paesi Bassi (AVROTROS); Polonia (TVP); Portogallo (RTP); Russia (RTR), con Polina Bogusevich (Полина Богусевич) – “Krylya” (Крылья); Serbia (RTS); Ucraina (UA:PBC), con Anastasiya Baginska (Анастасія Багінська)  – “Ne zupyniay” ( Не зупиняй, Don’t stop)  e l’Italia (RAI), che ha confermato nei giorni scorsi, il cui rappresentante potrebbe uscire dallo Zecchino d’oro.

La quindicesima edizione dello  Junior Eurovision Song Contest 2017 oltre a registrare i ritiri di Bulgaria e Israele, vede il gradito ritorno del Portogallo, dopo 9 anni d’assenza (mancava dal 2007) che, il prossimo anno, ospiterà anche l’edizione dei più grandi a Lisbona.

Il cambiamento maggiore per l’edizione 2017 è rappresentato dalla introduzione di un sistema di voto online, che permetterà al pubblico di far nuovamente valere la propria voce, dopo la scorsa edizione, in cui il vincitore è stato deciso unicamente da giurie.

In particolare, ci sarà una prima fase di votazione da venerdì 24 novembre fino a domenica 26 novembre, un pre-Contest online in cui gli spettatori potranno votare la propria canzone preferita, dietro visione obbligatoria di un riassunto di tutte le canzoni in gara e inviare le proprie preferenze tramite la piattaforma di voto sul sito ufficiale dello JESC. Dopo di ciò, ci sarà la possibilità di guardare clip di un minuto delle prove tecniche di ciascun partecipante. Questo primo turno di voto si chiuderà domenica 26 novembre alle 15:59 CET.

La seconda fase della votazione, sempre online sarà riaperto durante lo spettacolo dal vivo per 15 minuti dopo l’esibizione dell’ultimo partecipante in gara. Queste due fasi di voto (combinazione di voto pre-show e voto post show live) incidono per il 50% ciascuna nella composizione della classifica finale e decreterà il vincitore finale.

La modifica di maggior rilievo di questa edizione riguarda ad un nuovo sistema di votazione.