JESC 2019: Stasera al via alla Finale dello Junior Songfestival 2019


JuniorSOngfestivalNL2018

L’emittente pubblica olandese AVROTROS darà il via stasera alla Finale della selezione nazionale, ‘Junior Songfestival 2019′, destinate a selezionare il candidato olandese alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – presso la Gliwice Arena a Gliwice-Silesia, il prossimo 24 novembre 2019.

Stasera i Paesi Bassi selezioneranno il proprio rappresante per lo Junior Eurovision Song Contest 2019 presso il Teatro Hanzehof a Zutphen.

La Finale della Selezione Nazionale ‘Junior Songfestival 2019′ è composto da 4 canzoni/interpreti che si sfideranno per rappresentare i Paesi Bassi in Gliwice-Silesia, Polonia.

Lo show sarà condotto stasera dalla cantante Romy Monteiro en Buddy Vedder con il vincitore deciso da una combinazione di voto tra una giuria di esperti (33%), una giuria composta da bambini, che quest’anno è composta da Max & Anne – rappresentanti dei Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest 2018 e Anna, che entrambi si esibiranno anche con un medley delle loro canzoni più popolari – (33%) e il Televoto del pubblico (34%). Lo spettacolo sarà trasmesso a 18:25 CET (19.25) su AVROTROS / NPO Zapp (solo in Paesi Bassi) e verrà seguita da un riepilogo delle performance su YouTube.

AVROTROS ha deciso di ritornare per la seconda volta dal 2015 i finalisti eseguiranno brani originali anziché cover.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ecco di seguito i finalisti dello Junior Songfestival 2019:

6TIMES (AmyGioiaIdailaNoaRoxy e Yosina) – “End Of Time” (Jermain van der Bogt / Willem Laseroms – Jermain van der Bogt / Willem Laseroms)

MATHEU – “Dans Met Jou” (Dance with you) (Jermain van der Bogt / Willem Laseroms – Jermain van der Bogt / Willem Laseroms)

M⭐️VES (LuukMaxMienckeTess) – “Make Your Move” (Mark van Tijn, Babet van Vugt, Jochem Fluitsma, Eric van Tijn – Mark van Tijn, Babet van Vugt, Jochem Fluitsma, Eric van Tijn)

MANNES – “Let Me Sing” (E. Struijlaart / P. Slager – E. Struijlaart / P. Slager)

In modo simile agli ultimi anni, i nomi delle due band o gruppi sono stati decisi con l’aiuto dei fan attraverso il loro account Instagram: @jrsongfestival.

vakjury_2019.jpg

La giuria adulta composta da: 

  • Kaj van der Voort (Kaj Leroy van der Voort): Attore e cantante musicale olandese, che è stato un membro della boy band B-Brave per quattro anni, nota per aver partecipato nella nella quinta edizione della versione olandese di X Factor, dove è arrivata terza.
  • Tabitha (Tabitha Foen-A-Foe): cantante olandese sotto contratto con l’etichetta discografica Top Notch e ha guadagnato notorietà con il successo “Is dit over” con Ronnie Flex.
  • Edsilia Rombley (Edsilia Francisca Rombley): Cantante olandese  di origini delle Antille Olandesi, ha partecipato all’Eurovision Song Contest 1998 nel Regno Unito, dove si è classificata quarta col brano “Hemel en aarde” (Heaven and earth) e nel 2007 ha partecipato all’Eurovision Song Contest 2007 in Finlandia, dove ha presentato il brano “On Top of the World” (Nooit Meer Zonder Jou, Never Again Without You).

I Paesi Bassi assieme alla Bielorussia, sono le uniche due nazioni che hanno partecipato a tutte le edizioni della competizione.

AVROTROS è la rete responsabile per l’organizzazione della partecipazione; il brano è scelto tramite una selezione nazionale chiamata ‘Junior Songfestival’, in cui i partecipanti si presentano con un brano scritto di proprio pugno ed il vincitore è scelto tramite il televoto.

Inoltre hanno vinto la manifestazione nel 2009 con Ralf Mackenbach, che ha interpretato “Click Clack”; questa vittoria è stata la prima per i Paesi Bassi in una manifestazione dell’Eurovisione da quella ottenuta all’Eurovision Song Contest 1975.

Ha ospitato la manifestazione nel 2007, all’Ahoy di Rotterdam, e nel 2012, facendone così il primo Stato ad ospitarlo due volte in assoluto.

• Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2003: Roel (Roel Felius) – “Mijn ogen zeggen alles” (My eyes say everything), 11° – 23 punti
  • 2004: Klaartje & Nicky (Klaartje Meulenmeester en Nicky Bruyn) – “Hij is een kei” (He’s the best), 11° – 27 punti
  • 2005: Tess (Tess Gaerthé) – “Stupid”, 7° – 82 punti
  • 2006: Kimberly (Kimberly Nieuwenhuis) – “Goed” (Good), 12° – 44 punti
  • 2007: Lisa, Amy & Shelley (Lisa Vol, Amy Vol en Shelley Vol; L*A*S; O’G3NE) – “Adem in, adem uit” (Breathe in, breathe out), 11° – 39 punti
  • 2008: Marissa (Marissa Grasdijk) – “1 dag” (One day), 13° – 27 punti
  • 2009: Ralf Mackenbach – “Click Clack”, 1° – 121 punti
  • 2010: Senna & Anna (Anna en Senna; Anna Lagerweij en Senna Sitalsing) – “My Family”, 9° – 52 punti
  • 2011: Rachel (Rachel Traets) – “Teenager”, 2° – 103 punti
  • 2012: Femke (Femke Meines) – “Tik Tak Tik” (Tick Tock Tick), 7° – 69 punti
  • 2013: Mylène & Rosanne (Mylène Waalewijn en Rosanne Waalewijn) – “Double me”, 8° – 59 punti
  • 2014: Julia (Julia van Bergen) – “Around” (Round and Around), 8° – 70 punti
  • 2015: Shalisa (Shalisa Britt van der Laan) – “Million lights”, 15° – 35 punti
  • 2016: Kisses (Stefania Liberakis, Kymora Henar en Sterre Koning) – “Kisses and Dancing”, 8° – 174 punti
  • 2017: FOURCE (Max Mies, Jannes Heuvelmans, Niels Schlimback en Ian Kuyper) – “Love Me”, 4° – 156 punti
  • 2018: Max & Anne – “Samen” (Together), 13° – 91 punti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...