JESC 2019: Ecco i finalisti dello Junior Eurovision Éire 2019


eire19-Finalist.jpg

Si è concluso da poco la Semi-Finale della selezione nazionale dell’Irlanda, lo “Junior Eurovision Éire 2019” (Éire sa Chomórtas Amhránaíochta Junior Eurovision 2019) con cui selezionerà il concorrente irlandese alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – nella città di Gliwice, nella regione della Slesia, presso  la Gliwice Arena, il prossimo 24 novembre 2019. 

Lo show è stato condotto del conduttore Radio e TV, Eoghan McDermott (per il quinto anno consecutivo), noto soprattutto per aver condotto The Voice of Ireland e Xfm Drivetime nel Regno Unito con Micheál Ó Ciaraidh come commentarista del backstage, mentre la giuria è stata composta dal presentatore di RTÉ 2fm Chris Greene (in sostituzione di Fiachna Ó Braonáin, che era stata in giuria dal 2016), e Gráinne Bleasdale, attrice nota per il suo lavoro su Aifric (2006), The Hunt (2013) e Scéal (2013) e como giuria invitata la cantante irlandese Niamh Kavanagh che ha vinto l’Eurovision Song Contest 1993 con “In Your Eyes” che divenne il singolo più venduto in patria quell’anno. Precedentemente aveva partecipato alla incisione della colonna sonora del film di Alan Parker The Commitments. Nel 2010 torna a rappresentare l’Irlanda all’Eurovision con “It’s for you” e riesce a guadagnarsi la finale, piazzandosi però al 23º posto.

Ecco di seguito gli 8 concorrenti che si sono sfidati stasera (rivedi qui la puntata):

Semi-finale (Gráinne-Chris-Kavanagh): 

  1. Anna Kearney – “This Is Me”, Finale
  2. Alison McGrath – “Stay With Me”, Sing-off
  3. Caoimhe McBride – “Waiting For Love”
  4. Seisear Séiseach – “Pompeii”
  5. Savannah Phoenix-Munroe – “The Circle of Life”, Finale
  6. Arabella Dolan – “Friday, I’m In Love”
  7. Orla McDermott – “Hold Back The River”, Sing-off
  8. Skye Murphy Darrer – “Shake It Off”

Duello Finale (Sing-off) (Chris-Gráinne-Kavanagh):

  1. Alison McGrath, 1+0+0, Finale
  2. Orla McDermott, 0+1+1

Il processo di selezione nazionale irlandese, lo ‘Junior Eurovision Éire 2019’, per lo Junior Eurovision 2019 (gComórtas Amhránaíochta Eorafíse Sóisearach) sarà caratterizzato di un totale di 6 puntate (4 Quarti di finali, 1 Semi-finali ed una Finale) che sono state già preregistrate a Dublino questo mese e andranno in onda su TG4 a partire da stasera 1 settembre, ogni domenica alle ore 20:00 GMT (21.00 CET) durante 6 settimane consecutive (Quarto di finale – 1, 8, 15 e 22 settembre, Semi-Finale – 29 settembre e la Finale che si terrà il 6 ottobre 2019.

Nel corso delle 6 puntate un totale di 32 giovani talenti si esibiranno con i loro cover in lingua inglese. In ognuna delle sei puntate 7 concorrenti si esibiranno davanti ad una giuria di esperti e al pubblico. La giuria ridurrà il numero ai migliori due concorrenti, che si sfideranno di nuovo in un duello. Alla fine la giuria determina il giovane interprete/canzone che vorrebbero vedere in Finale. Nell’ultima puntata (la finalissima) sarà rivelato il rappresentante irlandese allo Junior Eurovision Song Contest 2019. Il vincitore e rappresentante irlandese alla 17ª edizione dello JESC sarà deciso tramite una combinazione di voto fra una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%).

L’Irlanda ha debuttato allo Junior Eurovision Song Contest 2015, che è stato ospitato a Sofia, in Bulgaria. TG4 aveva provato a partecipare già all’edizione 2014, ma la Broadcasting Authority of Ireland aveva negato i fondi.

Irlanda allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2015: Aimee Banks – “Réalta na Mara” (Star of the sea) 12° – 36 punti
  • 2016: Zena Donnelly – “Bríce Ar Bhríce” (Brick by brick) 10° – 122 punti
  • 2017: Muireann McDonnell – “Súile glasa” (Green Eyes) 155° – 54 punti
  • 2018: Taylor Hynes – “IOU” 15° – 48 punti

Dobbiamo ricordare che una delle regole dello Junior ESC è quella che le canzoni devono essere per il 75% eseguite nella lingua nazionale, quindi torneremo ad ascoltare una canzone in gaelico, 43 anni dopo l’ultima volta. L’unica canzone in gaelico della storia eurovisiva è infatti “Ceol an Ghrà” (The Music of Love), che Sandi Jones portò sul palco di Edimburgo, nell’edizione 1972 dell’Eurovision Song Contest chiudendo quindicesima.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...