ESC 2021: Continua la sessione di prove – Giorno 6. Aggiornato

Sesta giornata per le seconde sessioni di prove della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021 che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021, grazie alla vittoria di di Duncan Laurence con “Arcade” nell’edizione 2019, ma l’appuntamento più importante è la prima prova dei BIG 5 (FranciaGermaniaItaliaSpagna e Regno Unito) e il paese ospitante dell’evento (Paesi Bassi), che si svolgerà quest’oggi dalle 15:35 alle 19:25.

L’appuntamento di oggi è con il primo giro di prove per tutti gli artisti già in Finale dell’Eurovision Song Contest 2021 i BIG 5 (Regno Unito, Spagna, Germania, Italia e Francia) e il paese ospitante dell’evento (Paesi Bassi) per la Prima volta; e si riprende anche con la seconda prova dell’ultimo Paese della Prima Semi-finale (Malta), che ha post-ticipato la prove per snellire un pò il calendario, e in programma per Martedì 18 Maggio 2021 alle 21:00 e che verrà trasmessa in diretta da Rai 4, oltre che da Radio 2 e da RaiPlay, con il commento in italiano di Ema Stokholma e Saverio Raimondo, e i primi nove Paesi della Seconda Semi-finale (San Marino, Estonia, Repubblica Ceca, Grecia, Austria, Polonia, Moldavia, Islanda e Serbia), che andrà in scena in programma per Giovedì 20 Maggio 2021 alle 21:00 e che verrà trasmessa in diretta da Rai 4, oltre che da Radio 2 e da RaiPlay, con il commento in italiano di Ema Stokholma e Saverio Raimondo. Tutti i Paesi che si esibiranno nella Prima e Seconda Semi-finale hanno già testato il palco per la prima volta.

Le regole non sono diverse dagli anni precedenti, in quanto sei persone sono ammesse sul palco contemporaneamente e gli artisti possono utilizzare oggetti di scena e piedistalli reali e pirotecnici, proiezioni digitali o tutte queste cose; ma una cosa diversa quest’anno è che gli artisti hanno la possibilità di pre-registrare le loro cori piuttosto che avere cantanti di supporto dal vivo sul palco. Questa nuova regola è stata introdotta per aiutare a ridurre il numero di persone in ciascuna delegazione e mantenere la bolla dell’Eurovision Song Contest il più piccola possibile, ma significa anche che ascolteremo diversi tipi di cori degli anni precedenti. Quest’anno puoi avere un coro gospel come la Macedonia del Nord o registrare un migliaio di voci da tutto il mondo, come l’Islanda.

Come anticipato, oggi calcheranno il palco della Rotterdam Ahoy il restante Paese della Prima Semi-finale (Malta), i nove primi Paesi che parteciperanno alla Seconda Semi-finale (San Marino, Estonia, Repubblica Ceca, Grecia, Austria, Polonia, Moldavia, Islanda e Serbia) e tutti i Paesi già in Finale dell’ESC 2021 in programma per Sabato 22 Maggio 2021 alle 21:00 e che verrà trasmessa in diretta da Rai 1, ma anche su RaiPlay e Radio2, con il commento in italiano dal conduttore Gabriele Corsi e l’autore, performer e personaggio televisivo Cristiano Malgioglio (i BIG 5 – Germania, Regno Unito, Francia, Spagna ed Italia – e i Paesi Bassi, paese ospitante dell’evento). Come per i Semifinalisti, la prima sessione di prove dei BIG 5 e dei Paesi Bassi saranno a porte chiuse e potranno essere seguite dai giornalisti accreditati dalla sala stampa. Canteranno per tre volte i loro brani, con annessa necessità di sistemare i particolari necessari alla buona riuscita dell’esibizione non soltanto in materia di voce, ma anche in fatto di resa televisiva. Il sito ufficiale della manifestazione pubblicherà dei brevi video sul suo canale YouTube e che noi linkeremo anche in questo articolo, man mano che verranno pubblicati. Ogni artista semifinalista avrà 20 minuti a disposizione per provare la sua esibizione, al termine della quale si svolgerà una conferenza stampa. I Paesi finalisti effettueranno una prima prova di mezz’ora per prendere confidenza con il palco, studiare le inquadrature, aggiustare le luci e provare complessivamente la propria esibizione più volte. Al termine della sessione di prove, ogni delegazione nazionale avrà poi facoltà di rivedere le registrazioni delle prove per analizzare la resa televisiva e apportare eventuali modifiche in vista delle successive prove, seguita da un incontro con la stampa di venti minuti denominato ‘Meet and Greet’, dove potrà farsi conoscere e rispondere alle domande dei giornalisti europei. 

Le prove di oggi sono aperte alla stampa e ai fan e avranno la durata di 20 minuti per ogni Paese. Questa volta la maggioranza degli artisti ha indossato il costume di scena per provare luci ed effetti speciali studiati ad hoc per la performace. Gli artisti, oltre che avere concesso ai numerosi fans in Arena, molte foto ed interviste, hanno partecipato anche alle varie conferenze stampa nazionali.  I secondi giri di prove avranno video integrali. Anche se in genere gli unici video ufficiali disponibili saranno quelli del sito ufficiale www.eurovision.tv che, durante la giornata, verrà aggiornato man mano che i video verranno pubblicati; è più facile che escano primi altri video su altri siti dedicati all’Eurovision. Per la prima volta in assoluto, Eurovision.tv pubblicherà brevi clip di anteprima delle prove in cui sarà possibile vedere come apparirà l’esibizione in televisione.

Questo il programma della giornata – 10:00 – 20:40 CEST (Articolo in continuo aggiornamento):

16. 🇲🇹 Malta – 10:00 – 10:20 – Destiny – “Je Me Casse” 2ª prova della Prima Semi-finale (Second rehearsal) – 11:45 – 12:05 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

La cantante ha cambiato di vestito ed ora indossa un abito argentato (proprio come i cantanti di Cipro, Moldavia e Albania) ma ha mantenuto gli stivali lunghi rosa per abbinare con l’abito delle suoi ballerine. Ancora mostra sicurezza sullo scenario e con una buona performance vocale, infatti, potrebbe essere la più forte finora. È tutta sorridente mentre offre atteggiamenti e sfrontatezza sul palco. Per quanto riguarda la messa in scena, non è cambiata drasticamente dall’ultima volta che l’abbiamo vista, a parte il gioco di luci presentato nel bridge. Ci siamo quasi dimenticati, perché è ovvio, lei è in finale. Si qualificherà.

1.🇸🇲 San Marino – 10:25 – 10:45 – Senhit – “Adrenalina2ª prova della Prima Semi-finale (Second rehearsal) – 12:10 – 12:30 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

La messa in scena di Senhit è più o meno la stessa della prima prova e trasmette molta energia allo spettatore da casa. Senhit è una forza della natura che non è disposta a non fornire un grande atto divertente. All’inizio della sua esibizione, fa allusioni a Flo Rida, il che rende più probabile che il rapper sia qui per lo spettacolo della Semifinale. L’esplosione di colori è contagiosa. È molto probabile che San Marino si qualifichi. Si qualificherà.

2.🇪🇪 Estonia – 10:50 – 11:10 – Uku Suviste – “The Lucky One2ª prova della Prima Semi-finale (Second rehearsal) – 12:35 – 12:55 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Non ci sono molti cambiamenti dalla prima prova. La performance ha effetti più schiarenti ma molto simile a quella che abbiamo visto nella finale nazionale estone e nelle prime prove. Nessun cambiamento nei vestiti, il che significa che è vestito formalmente con un papillon aperto. Dal punto di vista vocale molto più forte della prima prova e la coordinazione tra il corista e Uku nella parte del bridge della performance sembra essere migliore. Le possibilità dell’Estonia sono leggermente migliorate dopo la seconda prova. Può qualificarsi.

3.🇨🇿 Repubblica Ceca – 11:15 – 11:35 – Benny Cristo – “omaga2ª prova della Prima Semi-finale (Second rehearsal) – 13:00 – 13:20 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Benny Cristo torna sul palco con un abbigliamento casual da skate-park con una giacca gialla di strass e rose incorporate come per la prima prova, ma con occhiali aggiunti per renderlo più alla moda. Ancora una volta è accompagnato da un totale di quattro ballerini per questo numero. La messa in scena di “Omaga” è mantenuta sul lato minimalista con toni scuri. Alcuni colori brillanti vengono trasmessi in alcune parti della performance. Un’altra performance che utilizza entrambe le fasi. Vocalmente migliorato dalla prima prova, ma a volte ancora traballante. Il fattore energetico per una canzone del genere semplicemente non c’è. Sembra che la Repubblica Ceca potrebbe dirigersi verso una via non qualificante. Non si qualificherà.

4.🇬🇷 Grecia – 11:40 – 12:00 – Stefania – “Last Dance2ª prova della Seconda Semi-finale (Second rehearsal) – 13:25 – 13:45 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Non ci sono letteralmente difetti quando si tratta dell’ingresso della Grecia quest’anno. Stefania è una bella ragazza che sa bene cosa richiede l’allestimento all’Eurovision Song Contest, visto che ha già fatto parte dello Junior Eurovision Song Contest. Sa esattamente come guardare e come bloccare la tua attenzione semplicemente guardando la telecamera e dandoti, qua e là, un simpatico occhiolino. L’influenza dei più recenti artisti pop internazionali come Dua Lipa o Ariana Grande si sentono e se quei nomi funzionano in tutto il mondo, perché Stefania non dovrebbe lavorare nell’enorme palcoscenico dell’Eurovision Song Contest? La quantità di professionalità e gli aspetti tecnici di questa prestazione ci rendono sicuri che la Grecia andrà in finale. Si qualificherà.

5.🇦🇹 Austria – 13:05 – 13:25 – Vincent Bueno – “Amen2ª prova della Seconda Semi-finale (Second rehearsal) – 14:50 – 15:10 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Una bella pausa dalle canzoni uptempo. Vincent offre una performance emotiva e intima. Ha sicuramente una voce di talento, ma non così nitida e potente per questa canzone. L’allestimento è semplice e funziona bene, ed è bene dare una pausa a tutti i LED wall. Vincent sta facendo un ottimo lavoro, ma il problema più grande è la canzone. Porta momentaneamente alcune vibrazioni di Cesár Sampson, ma sarà presto dimenticato. Pensiamo che questa canzone possa andare in entrambe le direzioni nella seconda semifinale. Può qualificarsi.

6.🇵🇱 Polonia – 13:30 – 13:50 – RAFAŁ – “The Ride2ª prova della Seconda Semi-finale (Second rehearsal) – 15:15 – 15:35 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Rafał è vestito ancora una volta di nero e accompagnato da quattro ballerini vestiti di bianco con una maglietta nera. I ballerini hanno i palmi delle mani illuminati. Il tono del palco stesso emette un’atmosfera retrò molto anni ’80 con luci al neon. A livello vocale questo è migliorato dalla prima prova ma ancora debole. Gli angoli della telecamera sembrano più nitidi. Man mano che la canzone procede, Rafał ei suoi ballerini mostrano mosse fluide in passerella sulla strada per il secondo palco quando lo stesso Rafał salta su una piattaforma e canta. Verso l’ultimo coro, si riuniscono sul palco principale. Questa canzone potrebbe andare in entrambi i modi durante la notte, tuttavia è ancora possibile una qualificazione. Non si qualificherà.

7.🇲🇩 Moldavia – 13:55 – 14:15 – Natalia Gordienko – “SUGAR2ª prova della Seconda Semi-finale (Second rehearsal) – 15:40 – 16:00 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Natalia è ancora una volta raggiunta da quattro ballerini maschi su una piattaforma bianca. La combinazione di colori del LED è impostata su rosa e viola. La performance stessa viene eseguita in piazza ma con coreografie pesanti. Durante lo spettacolo Natalia si sposta ai margini della piazza e permette buone riprese della telecamera. Vocalmente migliore dell’ultima prova ma ancora una volta supportato dalla base musicale. È probabile che la Moldova faccia fatica ad arrivare al Gran Finale sabato. Non si qualificherà.

8.🇮🇸 Islanda – 14:20 – 14:40 – Daði og Gagnamagnið  – “10 Years2ª prova della Seconda Semi-finale (Second rehearsal) – 16:05 – 16:25 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

Daði sta facendo oscillare alcune unghie dipinte per coordinarsi con il suo vestito. Nulla è cambiato dalla prima prova, il che significa che Daði e Gagnamagnið vogliono ancora trasportarci nello spazio con un busto di colori viola e gialli, a volte. Ventilatori, maglioni verdi, sintetizzatori e alieni per console di gioco, durante la performance Daði & Gagnamagnið iniziano a camminare sulla passerella tra i due palchi ma quando il ponte colpisce, i membri che reggono i sintetizzatori, si raggruppano e formano un pianoforte circolare. Il finale ti ricorderà come i Power Rangers. Una performance divertente, energica e felice. A livello vocale, molto buono e questo è un qualificatore definitivo. Si qualificherà.

9.🇷🇸 Serbia – 14:45 – 15:05 – Hurricane – “Loco Loco2ª prova della Seconda Semi-finale (Second rehearsal) – 16:30 – 16:50 – Conferenza Stampa (Press Conference)

Foto Prove –  Foto conferenza stampa

All’inizio della canzone, il palco è buio con i riflettori su queste tre donne molto energiche. Tutti vestiti di abiti neri ricoperti di gioielli danno vita a una coreografia complessa e impegnativa. Ancora una volta sono sole sul palco. Lo sfondo di questa performance presenta una grafica rossa e nera con istanze di “Loco Loco”, “Hurricane” o “Baby” lampeggianti. Appena prima del ponte della canzone, corrono al secondo palco dove alla fine finiscono la canzone. Cantano, ballano e sanno muoversi. Una qualificazione sicura. Si qualificherà.

??. 🇮🇹 Italia  15:35 – 16:05Måneskin – “Zitti E Buoni” (shut up and be quiet) 1ª prova prima della Finale (First Rehearsal) – 17:00 – 17:20 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

Måneskin è salito sul palco per la prima volta e l’energia era alle stelle. Sarebbe stato perfetto se il COVID-19 non esistesse e un’intera folla si trovasse nell’arena Rotterdam Ahoy poiché il primo colpo è in realtà dal backstage al palco, vedresti un’arena piena con bandiere dappertutto il luogo. Non è il caso. Il cantante apre la performance al centro del palco a petto nudo con una fascia al collo nera e con pantaloni di pelle color argento e si unisce al resto del gruppo che sono in nero con giacche e pantaloni eleganti. Il batteria è in piedi sulla sua piattaforma, illuminato da moltissimi riflettori che lampeggiano emettendo luce soprattutto rossa; mentre i due chitarristi stanno ciascuno su un lato del palco. In effetti, questa sembra essere la prima volta che un atto utilizza le parti laterali del palcoscenico. I LED sono coperti con la sagoma di ogni membro della band su sfondo bianco. Bianco è anche il colore predominante delle luci per tutta la prima parte della canzone, per poi nella seconda parte il bianco lascia il posto ad un rosso acceso che riempie tutto il palco e la scenografia. Alla fine c’è un’esplosione di  fuochi d’artificio sia nella parte alta della scenografia che intorno al palcoscenico. Sul finale Damiano raggiunge Ethan sul podio per cantare le ultime frasi del testo della canzone, per poi tornare sul palco e lasciarsi cadere per terra. Questo ha aggiunto un tocco in più all’esibizione, creando quell’atmosfera perfetta per il tipo di brano, tipica da concerto un concerto rock. È una performance estremamente energica.

??.🇩🇪 Germania  16:15 – 16:45Jendrik – “I Don’t Feel Hate1ª prova prima della Finale (First Rehearsal) – 17:40 – 18:00 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto BackstageFoto ProvePress Meet & Greet 

Jendrik con molta energia è raggiunto da tre coriste donne e da una mano che fa il segno di vittoria, ma che ricorda il dito medio visto nel videoclip, con un dito alzato. L’ukelele è ovviamente presente nella performance (nella sua versione lucida) e indossa un blazer rosa con pantaloni blu. I LED sul palco passano dalla colorazione grigia con messaggi odiosi alla polvere colorata presente nel video musicale ogni volta che si verifica l’interruzione della canzone. Per quanto riguarda la parte parlante della canzone, verso la fine, sembra che Jendrik stia riservando un sorpresa o di qualcosa di inaspettato. Dall’ultimo coro, Jendrik e la sua squadra salgono al palco B dove avviene un’ultima pausa di ballo. Nella coreografia anche un momento di tip tap. 

23. 🇳🇱 Paesi Bassi 16:55 – 17:25 Jeangu Macrooy – “Birth Of A New Age1ª prova prima della Finale (First Rehearsal) – 18:20 – 18:40 Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

La performance del paese ospitante inizia con una ripresa ravvicinata di Jeangu e di due coristi dietro di lui. Subito dopo i cantanti di supporto passano al fronte di Jeangu e successivamente a ciascun lato del cantante. Lo sfondo del palco principale è un muro che cerca di essere rotto con delle crepe e quando il primo ritornello colpisce, compaiono i testi della canzone. Più tardi durante lo spettacolo un ballerino appare davanti a Jeangu e successivamente appare sul secondo palco mentre fa una coreografia. Man mano che la canzone procede, Jeangu, i ballerini e i coristi si riuniscono sulla passerella tra i palchi e lo schermo LED dietro di loro diventa arancione, con la scritta YU NO MAN BROKO MI (Non puoi spezzarmi), tratta dal testo del brano. Verso l’ultimo ritornello, un’esplosione di colori viene mostrata non solo sul LED ma anche sul palco che gli conferisce una sensazione di tribù e ricordano una antica danza etnica. Lo stesso Jeangu indossa un completo di pelle sormontato da una giacca blu. A livello vocale è abbastanza bravo e la canzone è diversa dal resto delle canzoni di quest’anno.

??. 🇫🇷 Francia 17:35 – 18:05Barbara Pravi – “Voilà 1ª prova prima della Finale (First Rehearsal) – 19:00 – 19:20 Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

È il momento per una delle esibizioni preferita dei bookmaker quest’anno. La messa in scena e il concept sono quasi identici a quelli che abbiamo visto nella finale nazionale, ma più intimi. Anche l’abito di Barbara oggi era identico alla finale nazionale ma più elegante. Vestita di nero con bustino di pizzo trasparente e pantaloni. La performance inizia con uno sfondo fumoso e Barbara che canta. È sola sul palco mentre viene mantenuto il personaggio dell’animazione verso il ponte della canzone e successivamente gira il piano con i riflettori. Verso la fine gli angoli di ripresa sono molto vicini a Barbara dando quell’effetto mosso, creando quasi un atmosfera cinematografica. A livello vocale questo è innegabilmente buono.

??. 🇬🇧 Regno Unito 18:15 – 18:45James Newman – “Embers”  1ª prova prima della Finale (First Rehearsal) – 19:40 – 20:00 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

James Newman inizia la sua esibizione nel suo piccolo palco, un cilindrico nero. Proprio come nel video musicale, indossa una lunga giacca di pelle nera e un collo lucido. Accanto a lui ci sono due enormi sassofoni ei LED cambiano tra i colori rosso e nero. Non appena il primo “out of the roof!” fa eco all’arena Rotterdam Ahoy, James incontra i suoi quattro ballerini, anch’essi con in mano i loro sassofoni. Ci sono alcuni passi di danza qua e là. Quando inizia il ponte della canzone, Newman è tornato sul suo palco alternativo dove fa buio e alla fine è circondato da laser bianchi. Verso la fine, gli enormi sassofoni sono caduti e sono sul pavimento.

??. 🇪🇸 Spagna 18:55 – 19:25 Blas Cantó – “Voy A Quedarme1ª prova prima della Finale (First Rehearsal) – 20:20 – 20:40Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

Blas sale sul palco di Rotterdam con un rinnovamento. La prima parte della canzone inizia come la versione originale. Blas Cantó con un outfit nero e inizia la performance cantando acapella. Mentre la canzone inizia a progredire, il palco si trasforma con luci blu brillanti e la luna in eclissi sullo sfondo. Qui il rinnovamento entra in gioco. La luna dal fondo scompare e  dal soffitto scende una gigantesca luna e il cielo stellato si riempie di di stelle cadenti. Verso la fine della canzone, le luci blu diventano rosse, la luna si illumina di rosso e lo sfondo si trasforma in una galassia con luci dai colori calde che illuminano la scena. Blas è vocalmente buono ma le note alte non vengono raggiunte. Da notare che la versione del brano ha un arrangiamento diverso da quello del videoclip ufficiale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’organizzazione olandese Kateryna Pavlenko, la cantante dei Go_A è risultata negativa al test molecolare COVID-19 fatto ieri pomeriggio in seguito ad un malore. Di seguito il comunicato: “Dopo essersi sentita male mercoledì mattina (12 maggio 2021), la cantante della band ucraina Go_A, Kateryna Pavlenko, ha effettuato un test PCR per COVID-19, in conformità con il protocollo di salute e sicurezza. Come misura precauzionale, Kateryna non si è esibita con la sua band durante la seconda prova, ma siamo lieti di segnalare che il test COVID-19 è risultato negativo. Kateryna si sente meglio e non vede l’ora di esibirsi sul palco dell’Eurovision Song Contest la prossima settimana.” 

Ecco come i Go_A hanno voluto ringraziare la stand-in. Emmie van Stijn, l’artista che ha sostituito come stand-in Kateryna dei Go_A, nella loro seconda prova, si unirà al gruppo per la prima semifinale dell’Eurovision 2021. Una ragazza che normalmente lavora al fast food  ha avuto improvvisamente la possibilità di salire sul palco dell’Eurovision Song Contest come una grande star.

La ventiquattrenne Emmie van Stijn ha dovuto sostituire la cantante della band ucraina durante la seconda prova perché stava poco bene. Kateryna Pavlenko, voce dei Go_A, ha dovuto fare un test PCR (risultato poi negativo) e non ha potuto partecipare alle prove, come stabilito dal protocollo per la salute e la sicurezza dell’Eurovision Song Contest.

Emmie van Stijn è stata, quindi, contattata perché, in quanto studentessa del conservatorio al Codarts di Rotterdam, aveva già studiato foneticamente la canzone dei Go_A, come sostituta durante le primissime prove all’Ahoy Arena. Questo prima che i partecipanti atterrassero a Rotterdam.

Emmie ha rivelato che si stava dirigendo a lavoro quando le è stato chiesto di essere la sostituta di Kateryna per la prova di mercoledì. Ecco le sue parole: “Ero in metro e poi il mio supervisore mi ha chiamata per chiedermi se avessi tempo. In realtà avevo indicato che non ero disponibile quella settimana perché ero impegnata a lavoro. Poi mi ha detto che Kateryna era malata e che avevano necessità di me perché ero l’unica a conoscere la canzone. Altrimenti, qualcun altro avrebbe dovuto imparare la canzone foneticamente in due ore e questo era impossibile.”

Emmie avrebbe dovuto tenere, infatti, il proprio turno alla Taco Bell e ha dovuto chiedere velocemente al suo capo se potesse avere il permesso di saltare il turno.  E’ stata abbastanza colta alla sprovvista e, volando dal fast food all’Ahoy Arena, si rese conto di non avere con sé il pass di accesso per l’Ahoy.

L’aveva lasciato, infatti, a casa dei propri genitori perché credeva di non averne più bisogno. In soccorso, però, è arrivato suo padre, portandole pass e abiti da indossare durante le prove ufficiali dell’Ucraina. Dopo un test negativo al Coronavirus, ha avuto finalmente accesso all’arena.

La band ucraina ha voluto, quindi, ringraziarla di così tanta disponibilità invitandola a sedersi con loro nella Green Room durante lo spettacolo del 18 maggio.

Ecco il voto del Press Centre dopo le prove: 

1º. Islanda: 65 punti
2º. San Marino: 50 punti
3º. Serbia: 45 punti
4º. Malta: 45 punti
5º. Grecia: 39 punti
6º. Austria: 24 punti
7º. Moldavia: 9 punti
8º. Repubblica Ceca: 9 punti
9º. Estonia: 9 punti
10º. Polonia: 7 punti
––––
1º. Francia:65 punti
2º. Italia: 63 punti
3º. Paesi Bassi: 25 punti
4º. Germania: 19 punti
5º. Regno Unito: 18 punti
6º. Spagna: 16 punti

Dopo la sessione di prove della giornata, i pronostici danno i Måneskin tra i favoriti alla vittoria secondo i bookmakers, appena dietro la parigina Barbara Pravi, rappresentante della Francia con la sua “Voilà”. Bwin paga l’eventuale vittoria della francese 3,5 la cifra scommessa e 4,75 quella dei Maneskin. La distanza si accorcia nelle quotazioni di William Hill, che dà la vittoria di Barbara Pravi a 3,75 e quella dei Mâneskin a 4,5. 

Appuntamento a domani con il secondo turno di prove dei restanti otto partecipanti alla seconda semifinale.