Sanremo 2022: Ecco le prime novità che riguardano la prossima edizione del Festival di Sanremo 2022

Dopo la riconferma di Amadeus come conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo per la terza volta consecutiva, il presentatore e i vertici Rai sono già al lavoro per delineare quella che sarà la 72° edizione del Festival di Sanremo 2022, in programma (salvo colpi di scena) dall’1 al 5 febbraio 2022, che secondo le prime indiscrezioni riportate dal sito ADGInforma, dovrebbe tornare in onda con importanti novità: Meno cantanti in gara, serate più corte e ritorno del pubblico in sala. 

Secondo quanto riportato dal sito ADGInforma, il conduttore e direttore artistico Amadeus starebbe valutando ridurre la durata di ogni serata, che spesso va a sforare con i tempi e si conclude a orari piuttosto discutibili per i più. Per evitare di sforare con i tempi e concludere nuovamente gli appuntamenti nel cuore della notte a orari piuttosto discutibili per i più, si pensa invece ad accorciare le serate eliminando il Prima Festival, la striscia quotidiana che va in onda subito dopo il Tg1, per dare direttamente il via alla gara con Amadeus, che introdurrà così gli artisti e i loro brani.

Inoltre, la kermesse tornerà ad avere il suo pubblico del pubblico in sala, rigorosamente munito di Green Pass; si punta dunque a una riconquista della normalità dopo la settimana festivaliera del 2020 che ha visto le poltroncine rosse del teatro Ariston vuote per la prima volta nella storia dell’evento.

A proposito dei cantanti in gara, anche qui, potrebbe essere una riduzzione nel numero dei BIG in gara saranno molti meno rispetto all’ultima edizione in cui ne abbiamo ascoltati ben 26 e non solo, sarà ridotto anche il numero degli ospiti per dare vita ad un Festival che si prospetta più asciutto rispetto a come eravamo abituati a conoscerlo in passato.

A Amadeus, quindi, spetterà la scelta dei cantanti BIG che saliranno sul palco dell’Ariston per presentare il loro brano inedito e tra i partecipanti della prossima edizione potrebbero esserci anche due volti noti al pubblico dell’ultima stagione di Amici di Maria De Filippi, in onda su Mediaset.

I due giovani artisti reduci dal grande successo ottenuto nel talent show di Maria De Filippi sarebbero Sangiovanni e Aka7even, entrambi arrivati in finale ad Amici 20 e dominatori delle classifiche di vendita post partecipazione al talent di Canale 5.

In questi mesi, infatti, Sangiovanni ha scalato le classifiche con la sua hit “Malibù“, diventata uno dei tormentoni estivi 2021; mentre Aka7even, invece, ha conquistato il pubblico con la sua hit “Loca“, di cui presto uscirà anche la versione spagnola che permetterà al giovane artista napoletano di poter farsi conoscere da un pubblico sempre più vasto. 

Ebbene, sembrerebbe che sia Sangiovanni che Aka7even siano intenzionati a presentare dei brani per il Festival di Sanremo 2022. 

Nelle prossime settimane, infatti, Amadeus e il suo team di esperti cominceranno l’ascolto dei vari brani che arriveranno e che si candidano alla prossima edizione della kermesse canora. La scelta finale, però, spetterà soltanto al direttore artistico del Festival di Sanremo 2022, il quale in questi due anni ha sempre dimostrato di essere molto attento alle novità musicali e soprattutto di essere un estimatore dei giovani artisti, che si stanno affacciando sulla scena musicale.

Resta da capire anche se ci sarà Fiorello al fianco di Amadeus per questa nuova edizione del Festival di Sanremo 2022. A distanza di un paio di settimane dall’annuncio della Rai di Amadeus come conduttore e direttore artistico di Sanremo 2022, Fiorello non ha ancora rotto il silenzio in merito a un suo possibile ritorno all’Ariston con l’amico di sempre. Inoltre, al suo fianco si parla di Vanessa Incontrada, Alessia Marcuzzi, Andrea Delogu, Federica Pellegrini, Laura Pausini, Paola Cortellesi, Ilary Blasi, Lodovica Comello, Monica Bellucci, Sophia Loren, Gianna Nannini, Chiara Ferragni ed Elisabetta Canalis. Ma il mondo dei social – quello dei giovani che tanto insegue “mamma” Rai – invoca Chiara Ferragni ed Elisabetta Canalis. E poi spazio anche agli uomini: Alberto Matano, Gerry Scotti, Paolo Bonolis. E naturalmente qualche attore: da Lino Banfi a Elio Germano; da Pierfrancesco Favino a Riccardo Scamarcio; da Alessandro Gassman a Marco Giallini fino ad arrivare a Silvio Orlando. Insomma, i suggerimenti sulla stampa per Amadeus non mancano.