Sanremo 2014: Arisa la vincitrice del Festival di Sanremo 2014 con “Controvento”

Arisa

É Arisa, la vincitrice del Festival di Sanremo 2014 con “Controvento”. E lo accoglie con una tranquillità stupefacente. Niente lacrime, “tanto non mi scompongo”, esclama prima di reinterpretare il brano. Secondo classificato Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots con “Liberi o no”, terzo Renzo Rubino con “Ora”.

Arisa ottiene la vittoria alla sua terza partecipazione a Sanremo tra i Big (vinse già tra i Giovani con “Sincerità” nel 2009).

Quanto alla gara dei Campioni i 3 finalisti sono Renzo Rubino (Ora), Raphael Gualazzi-The Bloody Beetroots (Liberi o no), Arisa (Controvento). Per la prima volta dal 2009 nessun ex concorrente di talent show è nel podio (in classifica sotto la terza posizione Giusy Ferreri conTi porto a cena con me e Noemi con Bagnati dal sole). Il mix di televoto e voti della giuria di qualità determina la seguente graduatoria finale: vince Arisa (50% totale, 58% televoto), al 2° posto Gualazzi (26% totale, 23% televoto), al 3° Rubino (24% totale, 18% televoto).

arisa vince sanremo 2014-anteprima-600x336-1005386

Nel 2010 ha partecipato a Sanremo con “Ma l’amore no” / “Malamorenò” (con l-ausilio delle sorelle Marinetti). Nel 2012 è tornata con una nuova veste riportando il secondo posto con La notte. Controvento è scritta dall’ex fidanzato Giuseppe Anastasi, già autore de “La notte”.

Arisa si è concessa qualche esperienza tv accanto a Victoria Cabello (Victor Victoria) e dietro al bancone del talent show di Sky Uno X Factor. 

Il Sindaco di Sanremo si è dichiarato orgoglioso, perché Arisa è partita da Area Sanremo e ha completato un percorso alternativo ai talent.

Arisa ha anche recitato nel film diretto da Ricky Tognazzi Tutta colpa della musica, per poi proseguire la sua esperienza sul grande schermo con La peggiore settimana della mia vita e Colpo di fulmine. Ha doppiato Un mostro a Parigi e Cattivissimo me 2.

Si è cimentata nella scrittura pubblicando il suo primo romanzo, Il Paradiso non è granché (Storia di un motivetto orecchiabile).

Rivivi tutte le emozioni della serata >>

– Arisa, dopo la vittoria,  saluta gli amici di Rai.tv e del sito di sanremo.rai.it >>