Sanremo 2022: Speciale su Sanremo con Pippo Baudo?

Il direttore di Rai3 Franco di Mare lancia Pippo Baudo in uno speciale su Sanremo nella primavera 2022.

Il direttore di rete, in una lunga intervista a Repubblica, ha svelato i piani per la prossima stagione. 

Commentando il successo di Pippo Baudo ed Antonio Di Bella con i loro speciali sull’opera dall’Arena di Verona, il giornalista chiede se prevedono un bis: “Pippo ed Antonio dall’Arena di Verona hanno fatto un’operazione meravigliosa, dando gli strumenti al pubblico. Speriamo di ripeterlo da altri teatri. Per Pippo penso anche a un altro progetto con Dario Salvatori. Vorrei che – in vista del prossimo Festival di Sanremo – ci raccontasse un festival per anno, un come eravamo.”

Quello che il direttore di rai3 vorebbe quindi è sfruttare la memoria di Pippo sui Festival da lui condotti e non solo. Una sorta di antologia di musica e costume italiani legati a Sanremo.

Amadeus sarà il conduttore e il direttore artistico del Festivald di Sanremo 2022. La comunicazione ufficiale è di oggi. Sarà Amadeus alla guida del prossimo Festival della Canzone Italiana per il terzo anno consecutivo. 

L’annuncio nei titoli del Tg1 delle 20. L’amministratore delegato della Rai, Carlo Fuortes, insieme al direttore di Rai1, Stefano Coletta hanno deciso di affidare la direzione artistica e la conduzione della 72esima edizione del Festival di Sanremo ad Amadeus.

Nessuna sorpresa dunque, se ne parlava ormai da diversi mesi ma Amadeus sosteneva di non essere interessato a guidare il Festival per il terzo anno consecutivo. A quanto pare ci ha ripensato e sarà proprio lui il direttore artistico della manifestazione e il conduttore dell’evento che si terrà al Teatro Ariston di Sanremo il prossimo febbraio.

Anche nel 2022, dunque, la direzione artistica sarà di Amadeus, contrariamente a quanto da lui stesso sostenuto in passato.

Sanremo 2022 andrà in scena da martedì 1 a sabato 5 febbraio 2022.

“Il percorso musicale intrapreso due anni fa da Amadeus ha segnato un cambiamento culturale importante nella storia del Festival che ha portato i Måneskin, vincitori dell’ultima edizione, ad aggiudicarsi anche l’Eurovision Song Contest, importante riconoscimento internazionale per la canzone italiana. È in questa direzione di innovazione, uno degli obiettivi del Servizio Pubblico, che la Rai intende proseguire per valorizzare in modo sempre maggiore il talento musicale attraverso l’evento televisivo più popolare del Paese”, sottolinea Coletta.

“Ma chi l’avrebbe mai detto? Io per primo mai avrei pensato di condurre tre festival di seguito. È una grandissima gioia e per questo ringrazio l’amministratore delegato Fuortes e il direttore di Rai1 Coletta che mi hanno voluto al timone della 72esima edizione del festival. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare, ad ascoltare le canzoni, a condividerle con voi. E poi ci sarà spettacolo, divertimento, emozioni e tante sorprese”.”, sono le dichiarazioni a caldo di Amadeus a Sanremo 2022, in collegamento con il TG1.