ESC 2023 – Albania: Kalush Orchestra e Gala Dragot si esibiranno al Festivali i 61-të i Këngës në RTSH

È stato annunciato che i Kalush Orchestra e Gala Dragot si esibiranno come ospiti invitati nell’Interval Act della 61ª edizione del Festival i Këngës (Festivali i 61-të Këngës në RTSH).

I vincitori dell’Eurovision Song Contest 2022, i Kalush Orchestra, saranno uno dei nomi principali che si esibiranno nell’interval act alla prossima selezione nazionale albanese. Dalla loro vittoria a Torino a maggio si sono esibiti in tutta Europa, incluso il Glastonbury Music Festival.

Ci saranno anche l’attrice albanese Margarita Xhepa, i famosi ballerini albanesi Kledi Kadiu e Ambeta Toromani, e la cantante di origine albanese ma residente nelle Fiandre, Gala Dragot, vincitrice di The Voice Kids Vlaanderen, che prenderà parte alla prossima selezione nazionale belga, Eurosong, per rappresentare il Belgio a Liverpool.

Quest’anno, la 61ª edizione del Festival i Këngës (Festivali i 61-të Këngës në RTSH) si articolerà in quattro spettacoli: tre semifinali trasmesse dal vivo il 19, 20 e 21 dicembre 2022, e la finale del 22 dicembre 2022.

Quest’anno, a differenza di altre volte, e per la prima volta dall’edizione 2016 si terrà un televoto, il cui vincitore sarà il rappresentante dell’Albania a Liverpool; il vincitore principale del festival sarà invece determinato, come di consuetudine, dal solo voto della giuriadi esperti.

I partecipanti, selezionati da una giuria di esperti del settore, sono stati annunciati insieme ai titoli dei relativi brani, ma le canzoni non verranno pubblicate fino a quando non si esibiranno sul palco con una mossa simile a quella del festival di Sanremo in Italia. 

Inoltre, quest’oggi si é svolta una conferenza stampa dov’é stato deciso l’ordine di esibizione delle due prime serate del Festivali i Këngës 61, ma non è stato ancora reso noto. 

Stando a quanto è stato pubblicato dei media albanesi, sembra che un totale di 13 artisti si esibiranno in ognuna delle prime due serate con la loro canzone, con un numero imprecisato di artisti che avanzeranno alla Finale nella quarta serata, la Finale. La terza serata consisterà invece in una serata speciale dove gli artisti si esibiranno con brani degli anni passati.

Inoltre, nella prima serata dell’evento musicale, saranno presentati i nomi della giuria di esperti del FiK.

Da ricordare che gli organizzatori del Festivalit të Këngës në RTSH sono: Arbana Osmani, il direttore del Festival della canzone; Redi Neziri; Shpëtim Saraçi; Bojken Lako; Eraldo Rexho ed Eduart Grishaj. 

Un totale di 26 artisti prenderanno parte al Festival, 16 dei quali sono artisti affermati che si sono già esibiti al FiK e gli altri 10 sono nuovi artisti e gruppi emergenti:

  • 2 Farm – “Atomike” (Atomic) (Kelvis Bega, Renan Berati, Redvis Mazi)
  • Anduel Kovaçi – “Malli” (Yearning) (Irkenc Hyka)
  • Arsi Bako – “Sonte dua të jem me ty” (Tonight I want to be with you) (Osman Mula, Evis Mula)
  • Elsa Lila – “Evita” (Elsa Lila)
  • Enxhi Nasufi – “Burrë” (Man) (Andrei “Alandy” Vornicu)
  • Erma Mici – “Kozmosi i dashurisë” (The cosmos of love) (Erma Mici)
  • Evi Reçi – “Ma kthe” (Give me back) (Ervin Gonxhi, Vojsava Alla)
  • Fabian Basha – “Një gotë” (A glass) (Alban Kondi, Fabian Basha)
  • Fifi – “Stop” (Filoreta “Fifi” Raçi)
  • Franc Koruni – “Në pritje” (Pending) (Franc Koruni)
  • Gent Hoxha – “Ajër” (Air) (Jeris Kaso, Elio Shuli)
  • Gjergj Kaçinari – “Dje” (Yesterday) (Gjerg Kaçinari)
  • Luna Çausholli – “Jetën ta fal” (I give you my life) (Endri Shani, Pandi Laço)
  • Lynx – “Nëse ke besim” (If you have faith) (Lynx)
  • Melodajn Mancaku – “Gjysma e zemrës sime” (Alban Ramosaj, Marko Polo)
  • Alban Kondi & Lorè – “Melodi” (Melody) (Alban Kond)
  • Albina & Familja Kelmendi – “Duje” (Love it) (Enis Mullaj, Eriona Rushiti)
  • Manjola Nallbani – “Duaj” (Love) (Kledi Bahiti, Manjola Nallbani)
  • Permit of stay – “Fobia” (Phobias) (Ergys Meta)
  • Petrit Çarkaxhiu – “Emri yt mirësi” (Your name is good) (Petrit Çarkaxhiu)
  • Rezarta Smaja – “N’Eden” (In Eden) (Eriona Rushiti)
  • Rovena Dilo – “Motit” (Weather) (Aldo Shqalshi, Rovena Dilo)
  • Sara Kapo – “Para teje” (Before you) (Sara Kapo)
  • Sergio Hajdini – “Vështirë” (Tough) (Serxhio Hajdini)
  • Urban Band – “Në çdo hap” (At every step) (Klodian Rexhepaj, Florian “Kelly” Carkanji)
  • Vanesa Sono – “Aroma jonë” (Our fragrence) (Vanesa Sono)

La 61ª edizione del Festival i Këngës (Festivali i 61-të Këngës në RTSH) assegnerà 3 primi premi: primo, secondo e terzo posto (vendi i parë, vendi i dytë dhe vendi i tretë); 1 Premio al miglior artista o gruppo emergente (Artisti i Ri më i Mirë) e 1 Premio al miglior artista o gruppo emergente (1 çmim për artistët e rinj dhe grupet alternative dhe 1 çmim për karrierë).

Il Festivali i Këngës è il principale evento canoro e musicale in Albania ed è uno dei festival canori di maggior tradizione nel paese adriatico che sta per vedere la sua 61esima edizione, sarà ancora una volta utilizzato per selezionare il propio brano/rappresentante all’ESC 2023.

L’Albania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Turin dalla cantante albanese Ronela Hajati e il suo brano pop con influenze latine, orientali, rap e reggaeton, “Sekret”, scelti attraverso la selezione nazionale 60-të Festivali i Këngës në RTSH), pubblicato il 2 dicembre 2021 su etichetta discografica Onima. Il brano ha partecipato alla 60ª edizione del Festivali i Këngës, il principale festival musicale albanese che funge da selezione nazionale per l’Albania all’Eurovision Song Contest, che si è svolto alla fine del mese di dicembre. Nella serata finale “Sekret”, interpretato in una versione leggermente modificata contenente alcuni versi nel ritornello in lingua inglese, ha vinto il primo premio, garantendo a Ronela Hajati la possibilità di riproporlo sul palco dell’Eurovision Song Contest 2022 a Torino in rappresentanza del suo paese. La versione eurovisiva di “Sekret”, modificata per rientrare nel limite di tre minuti imposto dal regolamento della competizione e con un testo trilingue prevalentemente in lingua inglese con alcuni versi in spagnolo, è stata pubblicata il 4 marzo 2022. Nel maggio successivo Ronela Hajati si è esibita durante la prima semifinale della manifestazione europea, dove si è piazzata al 12º posto su 17 partecipanti con 58 punti totalizzati, non riuscendo a qualificarsi per la finale. È risultata la preferita sia dalla giuria, sia dal televoto in Grecia.