ESC 2015: Ecco gli ultimi 10 partecipanti dell’A Dal 2015

A-Dal-720x340

Pochi istanti fa, l’emittente pubblica ungherese, MTVA, in una conferenza stampa ha rivelato gli ultimi 10 dei 30 partecipanti che prenderanno parte alla selezione nazionale del paese, l’A DAL 2015, per la 60ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2015 che si terrà in Austria, il 12, 14 e 16 Maggio.

Su un totale di 351 iscrizioni pervenute, una giuria di esperti composta da 10 membri ha selezionato le 30 migliori per partecipare alla quarta edizione dell’A DAL

L’A Dal 2015 che darà inizio il 24 Gennaio, quest’anno sarà composto da soli due round, eliminando una delle due semifinali. 

L’A DAL 2015 sarà articolata su 6 turni: 3 fasi di qualificazioni, 2 Semi-finali e una finale. Le tre fasi di qualificazioni da 10 brani/interpreti ciascuna si svolgeranno il 24 Gennaio, il 31 Gennaio e il 7 Febbraio 2015 composte da dieci canzoni in ogni serata. I 6 migliori brani/interpreti selezionati di ciascuna: 5 scelti dalla giuria di esperti così come il migliore selezionato dal televoto del pubblico si qualificheranno per partecipare alle due semifinali, mentre le 2 Semi-finali da nove brani/interpreti ciascuna si svolgeranno il 14 Febbraio e il 21 Febbraio 2015. I 4 migliori brani/interpreti selezionati di ciascuna: 2 selezionati dalla giuria di esperti così come 2 scelti dal televoto del pubblico si qualificheranno per partecipare alla finale che si terrà il 28 Febbraio.

Un totale di otto brani/interpreti si sfideranno in finale. La giuria di esperti ridurrà la lista da 8 a 4 brani/interpreti, e saranno questi quattro che si daranno battaglia per rappresentare l’Ungheria a Vienna. Alla fine, i telespettatori (mediante televoto) decideranno chi dovrà rappresentare la Ungheria nel 2015 all’Eurovision Song Contest in Austria.

Ecco di seguito i 10 qualificati: 

  1. Keresztes Ildikó – “Hazám hazád lehet” (Pálvölgyi Géza – Márkus József)
  2. New Level Empire – “Homelight” (Krajczár Péter, Ujvári Zoltán Szilveszter, Nyujtó Sándor – Ujvári Zoltán Szilveszter)
  3. Oláh Gergő – “A Tükör Előtt” (Havas Lajos, Csicsák Norbert, – Oláh Gergő – Lombos Márton)
  4. Dér Heni – “Ébresztó” (Burai Krisztián, Dér Heni, Bodoczki Ernő – Szabó Norbert, Burai Krisztián)
  5. Gájer Bálint – “That’s how it goes” (Elek Norbert, Gájer Bálint – Johnny K. Palmer)
  6. Szabó Ádám – “Give me your love” (Szabó Ádám, Bori Tamás, Katona Tamás – Kozma Kata)
  7. Leander Rising – “Lőjetek fel” (Köteles Leander, Vörös Attila, Takács József Péter – Köteles Leander, Vörös Attila, Takács József Péter)
  8. Other Planet – “Untold story” (Szikra Péter, Széll Bálint, Őry Ádám – Szikra Péter, Széll Bálint, Őry Ádám)
  9. Magyar Bori – “Lead me to heaven” (Váradi Tamás – Ferencz Attila)
  10. Passed – “Mesmerize (Nisalowski Dorottya, Nisalowski Fanni, Godzsák Dávid – Nisalowski Dorottya, Nisalowski Fanni, Godzsák Dávid)

Giuria

Rákay Philip, Csiszár Jenő, Rúzsa Magdi és Pierrot saranno i 4 membri della giuria di esperti degli spettacoli televisivi, mentre il quinto membro della giuria sarà il televoto del pubblico tramite una App (un’applicazione mobile), dove il pubblico potrà esprimere il proprio voto via telefono cellulari. Il pubblico assegnerà punti da 1 a 10, da cui la media conterà come il quinto voto della giuria.

La scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, l’Ungheria è stata rappresentata da András Kállay-Saunders con il suo brano “Running”, raggiungendo il 5° posto nella grande finale, il secondo miglior risultato della sua storia all’interno del contest. 

L’Ungheria, ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1994, ma già l’anno prima tento di qualificarsi all’evento partecipando alla semifinale di Lubiana, dove non passò il turno. Il risultato migliore rimane fino ad ora il 4° posto ottenuto proprio con la canzone di debutto “Kinek mondjam el vétkeimet?” (To whom can I tell my sins?), eseguita da Friderika Bayer.

Il Paese partecipa alla manifestazione in maniera irregolare con 12 partecipazioni (10 finali): presente dal 1994 al 1998, torna nel 2005 centrando la finale, per poi fermarsi un anno ed essere presente dal 2007 al 2009. Ritiratasi nel 2010, torna l’anno dopo e centra la finale con Kati Wolf. D’allora si è sempre classificata in Finale.