Sanremo 2020: Ufficiale la nuova reunion di Al Bano e Romina a Sanremo 2020

20191218134532_al bano romina.jpg

A confermato lo stesso Al Bano a Porta a Porta, ospite della puntata del 17 dicembre, per la prima volta in video dopo la morte di mamma Jolanda.

Ci saranno anche Al Bano e Romina a Sanremo 2020, in qualità di super-ospiti della settantesima edizione.

I rumors si rincorrevano già dallo scorso ottobre, ma la conferma è arrivata solo dalla viva voce di Carrisi ospite di Bruno Vespa.

Ricordando il rapporto con la madre, cui era legatissimo, Al Bano ha parlato anche della sua carriera e dei progetti per il prossimo anno, tra cui c’è il ritorno al Festival.

Amadeus ha voluto Al Bano e Romina a Sanremo 2020, nonostante solo anno fa il cantautore sembrasse aver tagliato i ponti con l’Ariston in polemica per l’eliminazione dall’edizione 2017, la coppia ha accettato l’invito: “Sì, ci sarò, ovviamente non come concorrente ma come ospite d’onore. Come concorrente non ho più l’età, anche se per me Sanremo vuol dire soprattutto gara, perché Sanremo è nato come gara: è lì che provi tutti i brividi.”

Al Bano ha confermato che l’ospitata a Sanremo sarà un duetto con l’ex moglie Romina Power, che si vocifera possa avvenire sulle note di un brano di Cristiano Malgioglio: “Sì, ci vado con Romina, anche se per me il Festival vuol dire gara” ha ribadito una volta di più Al Bano, che ha una lunga storia di partecipazioni alla kermesse canora nel corso della sua carriera (ma un’unica vittoria all’attivo, quella in coppia con Romina Power nel 1984, con “Ci sarà”).

Sedici volte in gara al Festival, la prima nel 1968 con La siepe e l’ultima nel 2017 con la sfortunata Di Rose e di Spine, quella di Al Bano e Romina a Sanremo 2020 sarà la terza apparizione del cantante come ospite sul palco dell’Ariston: le prime due sono state quelle del 2013, quando ricevette un premio alla carriera, e la seconda, più recente, nel 2015 con Romina, quando entrambi hanno ricevuto il premio Targa Ambasciatore del Festival di Sanremo nel mondo.

La loro prima reunion su un palco è avvenuta nel 2013: i due cantarono insieme, per la prima volta dopo 16 anni dall’ultima performance congiunta, in tre concerti alla Crocus Hall di Mosca, cui ne sono seguiti molti altri.

E non è detto che l’esibizione di Al Bano e Romina a Sanremo 2020 sia la sola reunion prevista per il prossimo anno, visto che ormai il duo è ufficialmente ricostituito ed anche molto richiesto all’estero: “Ormai tutti sanno che io sono solista e se chiedono il duo c’è anche il duo, a scelta, come al supermercato, prendi due, prendi uno…” ha scherzato Al Bano a Porta a Porta. D’altronde, il ritiro dalle scene che aveva annunciato un anno e mezzo fa per problemi di salute, sempre nel programma di Vespa, sembra ormai scongiurato: “Ho avuto seri problemi, ma per me smettere di cantare era una specie di morte. Avevo un edema alle corde vocali e in pratica cantavo con una sola di esse. Poi con delle cure, mi sono ripreso lentamente.”

L’ultima partecipazione di Al Bano a Sanremo nel 2017 gli lasciò l’amaro in bocca per l’eliminazione ad un passo dalla serata finale: il cantautore si risentì molto per quell’esclusione sostenendo che fosse ingiusta e arrivò a proporre perfino un meccanismo di gara diverso, che tutelasse i “super Big” dal rischio di non arrivare a concorrere in finale, considerato “un affronto”. Anche Romina gli aveva fatto eco sostenendo che Al Bano e gli altri Big di quell’edizione fossero stati sfruttati solo per fare audience e poi messi da parte ad un passo dalla finale. Messe da parte le polemiche, Al Bano e Romina a Sanremo 2020 torneranno da guest star in un’edizione che vanta altri ospiti decisamente molto nazional-popolari, da Jovanotti a Roberto Benigni.

Inoltre, Amadeus non si è ancora esposto su quelli che saranno i prossimi partecipanti al Festival di Sanremo 2020, ma stando a quanto trapelato dal settimanale italiano ‘Chi’ sarebbero stati già esclusi alcuni nomi noti del panorama musicale Italiano. In particolare, secondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, i due nomi esclusi dalla rosa dei cantanti della prossima edizione, sarebbero Riccardo Marcuzzo e Irama Plume. In particolare per quanto riguarda l’ex vincitore di Amici, il settimanale riporta che Amadeus avrebbe intenzione di indirizzare il Festival verso un’altra direzione. Sembrerebbe, infatti, che il conduttore vorrebbe avere sul palco, oltre alle dieci accompagnatrici femminili, anche una rosa di cantanti affermata nel panorama musicale italiano, ormai da anni. Per ora non ci sono conferme, né tanto meno smentite, da parte del diretto interessato, ciò che è certo, è che Irama non avrebbe preso molto bene la sua esclusione dal Festival. Il cantante avrebbe dichiarato al settimanale che vorrebbe capire i motivi di tali decisioni. Non ci resta che aspettare per avere qualche info in più.