ESC 2022: Il Torino Pride promuove la candidatura della città ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022

Il Torino Pride promuove la candidatura della città ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022, il concorso musicale internazionale.

Con un post sulla pagina del Coordinamento Torino Pride Glbt si intende promuovere la candidatura della città ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022: “Noi tutte e tutti non possiamo che ritenere che la nostra città sia pronta e soprattutto sia il luogo più idoneo e iconico per ospitare la kermesse in quanto internazionalmente riconosciuta come una delle capitali dell’accoglienza e dell’inclusione. La manifestazione, da sempre considerata anche simbolo di apertura e inclusività, non può che trarre beneficio da una cornice come Torino“.

Il tema è stato anche affrontato durante la trasferta a Copenhagen per il WorldPride & EuroGames che, viene evidenziato: “Ci ha dato nuovamente la conferma di quanto sia importante lavorare insieme agli altri Pride del mondo e a quanto lavoro ancora ci sia da fare e a quante istanze si debba ancora rispondere. A Copenaghen abbiamo anche incontrato il board di European Pride Organisers Association e abbiamo pianificato la conferenza internazionale che si svolgerà a Torino alla fine di settembre 2022“.

Ricordiamo che la scelta della nostra emittente e dell’EBU-UER, dovrebbe essere comunicata a breve; secondo Il Resto del Carlino, la data dell’annuncio scelta è quella di lunedì 30 agosto.